Microsoft Teams LogoMicrosoft Teams Logo PNG

Microsoft Teams è uno dei prodotti Microsoft Office Pack, rilasciato nel 2011, ed è progettato per comunicare, avvicinare colleghi e partner e include gli strumenti necessari ai team per lavorare insieme in modo produttivo. La soluzione integrata Microsoft Office 365 basata su cloud semplificherà l’infrastruttura IT, migliorerà la sicurezza dei dati e fornirà aggiornamenti automatici delle funzionalità delle applicazioni di Office.

Significato e storia

storia Microsoft Teams Logo
Microsoft Teams è in realtà una chat di gruppo per gli utenti di Office 365. Consente di creare gruppi/stanze per progetti o dipartimenti, comunicare, condividere file con i colleghi. Ci sono bot per le notifiche e le risposte alle richieste. Stretta integrazione con le applicazioni Microsoft: Skype, Word, SharePoint, OneNote, Power BI, Planner.

Nel 2021 Microsoft ha chiuso il suo Skype for Business, che è stato completamente sostituito da Microsoft Teams. Il prodotto ha tutte le funzioni che possono essere necessarie per un lavoro di squadra produttivo.

Per quanto riguarda l’identità visiva del software, non è cambiata molto dal giorno del design iniziale. La tavolozza dei colori e l’idea delle insegne sono rimaste le stesse, solo i contorni e i dettagli minori sono stati modernizzati nel corso degli anni.

2016 – 2019
Microsoft Teams Logo 2016

Il logo iniziale di Microsoft Teams è stato creato nel 2016 ed è rimasto intatto per quasi tre anni. Si trattava di un distintivo nell’intensa ma pacata sfumatura del viola, composto da un rettangolo orientato verticalmente, posto in ¾, con sopra la grassetto bianco “T” maiuscola, e due figure astratte, che ricordavano le lettere “I” con punti pieni al posto delle teste e le barre verticali arrotondate alla base. La seconda figura era più corta e più larga della prima. L’intera composizione è stata posta su uno sfondo bianco.

2019 – Oggi
Microsoft Teams Logo

Il logo di Microsoft Teams è stato perfezionato nel 2019, mantenendo la tavolozza dei colori viola e bianco, ma intensificando la tonalità scura e aggiungendone una più chiara a uno degli elementi del badge. Il rettangolo in ¾ si è trasformato in un quadrato con angoli arrotondati, che ora è stato posizionato in primo piano. Il quadrato è in ombra e posto sopra la figura viola chiaro ingrandita, che si è allargata. La seconda figura si rimpicciolisce e viene eseguita nello stesso porpora scuro, del quadrato con sopra la sottile “T” maiuscola bianca.