WhatsApp logoWhatsApp Logo PNG

Chiaro e significativo, il logo di WhatsApp non lascia dubbi sulla funzione che serve l’app. Anche se può essere accusato di una mancanza di individualità, tuttavia questo è il caso in cui i progettisti hanno una buona ragione per non uscire dai sentieri battuti.

Significato e storia

logo WhatsApp

Quando un ex Yahoo! il dipendente Jan Koum ha acquistato un iPhone nel 2009, ha subito capito che molto presto tutti i tipi di app mobili diventeranno estremamente popolari. Ha collaborato con il suo ex collega di Yahoo !, Brian Acton, per creare un’app che avrebbe dato agli utenti la possibilità di comunicare più facilmente. Sebbene i primi anni dell’azienda siano stati piuttosto difficili, all’inizio del 2013, aveva già oltre 190 milioni di utenti.

Simbolo

Il logo principale presenta un ricevitore telefonico all’interno di una bolla di testo: la combinazione mostra chiaramente la funzione dell’app. La bolla di testo simboleggia la messaggistica istantanea. È stato probabilmente l’emblema più usato per visualizzare i messaggi di testo che ricevi in ​​una varietà di app e reti. La “coda” punta verso destra, che simboleggia un messaggio in arrivo.
Il secondo simbolo, il ricevitore del telefono, è trasparente come il primo. Mostra che l’app viene utilizzata anche per effettuare chiamate vocali e video.
Il logo può sembrare un po ‘generico. Eppure, essendo così noto, WhatsApp può permettersi di essere generico. Nonostante sia così semplice, il logo è riconosciuto in tutto il mondo a causa della popolarità dell’app.

Logo whatsapp

Versioni dell’emblema

L’emblema regolare presenta il ricevitore del telefono bianco all’interno di una bolla verde con una cornice bianca e un contorno grigio chiaro. L’icona può essere utilizzata anche senza il contorno grigio quando viene visualizzata sullo sfondo verde. In alcuni casi, il nome dell’app può essere posizionato sotto l’emblema o a destra.

Font

Mentre il logo principale è costituito dal solo emblema, esistono anche versioni che includono il nome del marchio. Viene fornito in un semplice carattere sans serif con vertici appiattiti su “W” e “A.” È interessante notare che gli autori del logo hanno deciso di evitare i caratteri tipografici “amichevoli” e “tecnologici” con angoli arrotondati. Un’altra caratteristica distintiva è che il marchio denominativo segue la corretta capitalizzazione. Questo è un punto molto importante, in quanto rende la parola più facile da leggere e dividere mentalmente nelle due parti significative.

Colore

I due colori del logo WhatsApp sono bianco e verde chiaro (# 25D366). La tonalità del verde appare brillante e vivida, mentre la combinazione con il bianco rende l’emblema nitido e fresco. Nel complesso, questo è un piacevole cambiamento rispetto al colore blu, che viene utilizzato così spesso per le app e le reti sociali.