Brazil car brands

Il Brasile ospita diverse case automobilistiche di importanza regionale. A parte alcuni marchi autoctoni di media importanza e filiali di grandi marchi internazionali, il paese non è troppo grande per le aziende automobilistiche. Tuttavia, ci sono una manciata di nomi di spicco.

Troller
logo Troller

Troller è una casa automobilistica brasiliana, fondata nel 1995. La maggior parte della loro produzione consiste in crossover e veicoli fuoristrada, inclusi alcuni camioncini fuoristrada. In totale, hanno creato 4 modelli funzionanti, a partire dal 2021. Il loro logo raffigura un quadrato rosso con angoli arrotondati. Al suo interno, hanno inserito una lettera bianca “T”, tranne per il fatto che è tagliata longitudinalmente in due parti. L’altro bit abituale è il nome dell’azienda, scritto in grassetto, maiuscolo e colorato di rosso.

Agrale
logo Agrale

Agrale è un produttore di veicoli del Brasile meridionale. L’azienda è stata fondata nel 1962 per la produzione di veicoli agricoli. Ciò includeva i trattori, inizialmente. Successivamente, si sono diversificati in camion, autobus e persino motocicli. Il logo attuale è una forma triangolare rossa. È composto da diverse linee, che alla fine lo fanno sembrare una “a” minuscola. Ma in realtà, è solo un triangolo con due pezzi di spazio vuoto all’interno e una linea che porta da uno di essi a sinistra e all’esterno.

Marcopolo

logo Marcopolo

Marcopolo è un produttore di veicoli del Brasile meridionale, fondato nel 1949. I suoi prodotti sono in gran parte solo autobus, filobus e pullman. È una grande azienda, motivo per cui la maggior parte degli autobus in Brasile sono realizzati da loro. Il loro emblema è un ornamento floreale con un cerchio arancione al centro e una serie di cerchi neri attorno ad esso. Questo emblema è ritagliato in una forma rotonda, il che significa che anche questi cerchi circostanti sono tagliati a metà. Lo spazio tra i bit arancione e nero è riempito di bianco. Il nome è scritto in lettere sans-serif nere con una notevole inclinazione.

Lobini
logo Lobini

Lobini è un marchio automobilistico brasiliano, fondato nel 1999. È noto soprattutto per la produzione di un unico modello di auto sportiva, la H1. È un’auto potente realizzata con parti di altre marche, ma l’hanno prodotta in quantità molto ridotte. Il logo Lobini mostra un ovale giallo con all’interno una testa di lupo. Gli fecero un sorriso malizioso, ne colorarono gran parte di nero e gli diedero un contorno argenteo. Sotto c’è anche il nome dell’azienda, composto dalle solite lettere sans-serif con solo alcuni effetti di scia che si estendono a sinistra dalle punte.

Neobus
logo Neobus

Neobus è un produttore di veicoli brasiliano, fondato nel 1996. Sviluppa e produce autobus, la maggior parte dei quali sono basati su veicoli di altri marchi, come Mercedes e Agrale (un produttore di veicoli locale). È interamente di proprietà di un più grande produttore di autobus del paese, Marcopolo. Neobus non ha alcun emblema tranne il marchio denominativo del nome. È scritto in grassetto, lettere maiuscole che erano molto allungate lateralmente. Il colore è solitamente blu, ma può cambiare ovviamente.

Engesa
logo Engesa

Engesa era un produttore di veicoli brasiliano, attivo tra il 1963 e il 1993. Producevano una varietà di veicoli diversi, ma la categoria più ampia era di gran lunga veicoli militari. Hanno realizzato carri armati, auto blindate, portaerei e altri tipi di veicoli per l’esercito e le esportazioni brasiliane. Oltre a ciò, c’erano anche alcuni veicoli agricoli e autovetture. Il loro logo consisteva in due grandi lettere “E” fuse l’una nell’altra in modo che le due linee inferiori su una di esse si estendessero in due linee superiori dell’altra. Questa composizione è poi circondata da un anello, e il gioco è fatto.

Puma
logo Puma

Puma è un marchio automobilistico, originariamente fondato in Brasile nel 1963. La produzione si è trasferita in Sud Africa nel 2007, ma l’idea generale dell’azienda è rimasta la stessa. Producono e continuano a produrre piccole auto ad alte prestazioni, nonché alcuni autocarri leggeri. Il loro logo raffigura una forma rettangolare nera con una testa gialla di puma al centro. È raffigurato guardando indietro nello spettatore e con un’espressione aggressiva e urlante. Sottili raggi gialli emanavano dall’immagine. Il marchio denominativo è costituito da grandi lettere nere con linee a scacchi sopra e sotto.

JPX
logo JPX

JPX è stata una casa automobilistica brasiliana, attiva tra il 1992 e il 2002. In questo periodo ha prodotto un modello unico: una JPX Montez. È un camioncino fuoristrada che è andato in diverse varianti, comprese le versioni militari. Il loro logo è un ovale blu con una cornice grigia intorno. Il pezzo centrale è un acronimo ‘JPX’, scritto nello stesso tipo di grigio. Il carattere sembra un tipico sans-serif, tranne per il fatto che tutte le lettere sono ovviamente maiuscole e c’è un piccolo taglio in cui due pezzi di “P” si incontrano nel mezzo.

Santa Matilde
logo santa Matilde

Santa Matilde è il prodotto più famoso della società di ingegneria brasiliana Santa Matilde. Fu costruita tra il 1978 e il 1977 come piccola auto sportiva. Era per lo più un modello unico, tranne per il fatto che il motore era stato preso in prestito da Chevrolet in questi. Il distintivo che usavano era a forma di punta di freccia (un triangolo con una parte inferiore curva). All’interno mettevano le lettere “S” e “M”, ma non nei normali caratteri tipografici. Il forms erano bruschi in queste lettere e le loro cime erano deformate verso l’interno vicino al picco.

FNM
logo FNM

Fabrica Nacional de Motores è stata una casa automobilistica brasiliana tra il 1942 e il 1988. Oltre ai motori per aerei e ad altri prodotti, ha costruito autocarri leggeri e medi, nonché alcuni veicoli compatti. Fino al 1973 l’azienda era di proprietà dell’Alfa Romeo, il che significava anche che dovevano costruire veicoli Alfa Romeo. È per questo fatto, in realtà, che allora hanno ricevuto il loro logo. Il loro logo è un cerchio blu con una cornice gialla che si estende in una grande lettera “f” sul lato sinistro dell’emblema. Viene quindi esteso più a destra, dove forma la lettera ‘n’ & ‘m’ (in minuscolo). Sopra e sotto queste ultime lettere ci sono i frammenti di un serpente verde.

Volkswagen Gol
Volkswagen Logo

La Volkswagen Gol era un’auto brasiliana progettata da Volkswagen, prodotta dal 1980. Questa vettura è unica per questo paese e per il mercato sudamericano. È progettata come un’auto compatta e conveniente con struttura e comfort di base. Come badge, le auto utilizzano lo stesso logo Volkswagen della maggior parte dei veicoli Volkswagen dell’epoca. Raffigura la lettera “V” e “W” impilate l’una sull’altra. Entrambi sono quindi circondati da un anello adiacente a entrambe le lettere. Questi elementi sono solitamente in metallo sui badge.