Volkswagen LogoVolkswagen logo PNG

Volkswagen è un leggendario marchio di case automobilistiche, fondato nel 1937 dal Fronte del lavoro tedesco. Oggi l’azienda è la più grande casa automobilistica del mondo e una delle aziende automobilistiche di maggior successo.

Significato e storia

storia del logo Volkswagen

Il nome Volkswagen si traduce dal tedesco come “macchina per il popolo”. Il marchio è stato creato dall’idea di Adolf Hitler. Voleva costruire un’autostrada e rendere i veicoli più accessibili alle persone. L’idea è nata nel 1933, quando Hitler ha visitato un salone dell’auto a Berlino. Un anno dopo divenne il leader della Germania e invitò Ferdinand Porsche a lanciare la produzione di “auto del popolo”.

La prima vettura, VW Beetle, è stata ispirata dallo schizzo di una rivista francese, risalente al 1934.

1937 – 1939

Volkswagen-1937-logo

Il logo del primo marchio era composto dalle due lettere “V” e “W”, poste una sopra l’altra, con una cornice, che rappresentava una ruota dentata. Era un’interpretazione grafica arrotondata del simbolo della svastica.

1939 – 1945

Volkswagen-1939-logo

In due anni il logo è stato ridisegnato. Il simbolismo nazista è sparito, ma rimangono la ruota dentata, così come le lettere. Il nuovo logo è pratico, brutale e maschile e le proporzioni sono ora più equilibrate.

1945 – 1960

Volkswagen-1945-logo

Nel 1945 il marchio creò il suo logo più longevo, che era la base del logo di oggi. È più grafico e forte, con un’enfasi sulla praticità e sulla qualità del prodotto.

1960 – 1967

Volkswagen-1960-logo

Nel 1960 fu progettato l’esclusivo logo quadrato. L’idea era di mantenere l’immagine globale di un marchio, poiché ha iniziato a operare sui mercati internazionali. La cornice quadrata del nuovo logo VW con la sua tavolozza monocromatica rifletteva la potenza e la stabilità del marchio.

1967 – 1978

Volkswagen-1967-logo

In sette anni la piazza è scomparsa, riportando in auge il tradizionale cerchio del marchio. Il design del nuovo logo era simile a quello del 1945, ma più minimalista ed elegante. Lo schema dei colori è stato cambiato in blu e bianco, mostrando le lettere blu su uno sfondo bianco.

1978 – 1989

Volkswagen-1978-logo

La forma del logo è stata leggermente modificata raddoppiando la cornice, la lettera “V” è diventata un po ‘più piccola. I colori sono stati cambiati in quello che vediamo sul logo attuale: simbolo bianco su sfondo blu.

1989 – 2000

Volkswagen-1989-logo

Le modifiche di questo periodo di tempo riguardavano più la tavolozza dei colori. Rimane blu e bianco, ma il blu è diventato più chiaro e luminoso. Anche le proporzioni sono state leggermente modificate.

2000 – 2012

Volkswagen-2000-logo

Nasce il nuovo logo tridimensionale. Il colore bianco ha assunto una tonalità argentea, mentre il blu è diventato più calmo e più intenso. Le proporzioni ora sono perfettamente bilanciate. Il logo sembra potente.

2012 – 2019

Volkswagen-2012-logo

L’effetto 3D del nuovo logo è massimizzato, sebbene le dimensioni di un emblema siano ora ridotte. Le linee delle lettere sembrano più nitide e audaci, il che conferisce a un logo un aspetto forte e sicuro, evocando il senso del progresso.

2019 – Oggi

Logo Volkswagen

L’attuale logo è stato progettato per celebrare il lancio delle auto elettriche del marchio. È futuristico, semplice e sofisticato. Il logo Volkswagen è tornato a un design bidimensionale, che lo rende più esclusivo ed elegante.

L’emblema

Volkswagen Emblema

L’emblema Volkswagen è immediatamente riconoscibile. La sua cornice rotonda con le iniziali del marchio è conosciuta in tutto il mondo.

Il simbolo del marchio è composto da due lettere: “V” per “Volks”, persone e “W” per “Wagen”, veicolo. La “V” è posta sopra la “W”. Le lettere sono racchiuse in un cerchio.

Lo schema dei colori dell’emblema Volkswagen è una combinazione di blu e bianco, dove il bianco è usato per le lettere e il blu come sfondo. Questa tavolozza riflette la professionalità e la stabilità del marchio, con l’accento principale sulla qualità.

L’emblema è cambiato nel corso della storia del marchio, ma la base è stata creata proprio all’inizio.

In che modo la Volkswagen ha ottenuto il suo logo?
Non ci sono notizie che la Volkswagen sia nata come marchio nazista, quindi la prima versione del suo iconico logo monogramma è stata incisa in una cornice simile a una svastica. Lo stemma originale VW è stato introdotto nel 1938 e ha subito diverse riprogettazioni, prima di arrivare all’attuale versione minimalista ed estremamente elegante.

Cosa significa il logo Volkswagen?
Il logo Volkswagen non significa altro che il nome del marchio, che è composto da due parole tedesche, “Villa”, che significa “Persone”, e “Wagen”, che significa “Automobile”. Poiché i due marchi insieme possono essere tradotti come “People’s Car”, o “Car for People”. Il logo del marchio raffigura due lettere maiuscole, che rappresentano le due parole, che compongono il nome del marchio automobilistico.

Perché VW ha cambiato il suo logo?
Tutti i marchi cercano di seguire le ultime tendenze nel design dell’odontoiatria del visual design e di mostrare la loro progressività e l’approccio innovativo a tutti gli aspetti del business, e Volkswagen non fa eccezione. L’ultima riprogettazione del badge del marchio si è tenuta nel 2019, per creare un look più moderno per l’iconico badge e rappresentare la crescita della leggendaria azienda tedesca.