Car Badges With Stars

Potrebbe sembrare strano, ma la Stella, che è uno dei simboli più popolari per le identità visive di diversi marchi, non è usata spesso dalle auto, Marques. Sebbene sia un simbolo di potenza e precisione, non molte case automobilistiche hanno trovato il modo di adattarlo ai loro badge. Forse il motivo è nel significato, poiché Star è associato alla gloria e al successo, è piuttosto pretenzioso e richiede un alto grado di responsabilità da parte del marchio che lo utilizza.

L’elenco dei marchi automobilistici, che utilizzano le stelle per i loro loghi, è composto da aziende di tutto il mondo, e questa diversità è supportata dalle varie forme delle stelle: dai simboli a tre punte eleganti e stilizzati ai tradizionali simboli a cinque punte, da una stella come eroe principale dell’identità visiva a dozzine, usata per inquadrare e accentuare.

Diamo un’occhiata alle più famose marche di auto con le stelle e impariamo il significato di questi emblemi.

Mercedes-Benz
Mercedes Benz Logo

Il più famoso e uno dei meno evidenti distintivi per auto con una stella è il logo di Mercedes-Benz. Per molti, questa sofisticata stella a tre punte è associata a comfort, lusso, prestigio e qualità e affidabilità tedesche.

La stella a tre raggi divenne l’emblema per Mercedes-Benz nel 1909. C’erano tre raggi nella stella perché i motori, sviluppati da Gottlieb Daimler, erano realizzati per automobili, aviazione e navi. Ma non aveva nulla a che fare con la Mercedes. Il fondatore della prima macchina a vapore, Karl Benz, registrò il suo marchio, il volante, nel 1903. E solo nel 1926 ci fu la fusione di due loghi: una corona d’alloro, che oggi è sostituita da un cerchio, e un tre – stella del raggio.

Esiste anche una versione alternativa per il significato del logo Mercedes-Benz. I tre raggi della stella sono tre persone: Wilhelm Maybach, il progettista delle vetture, Emil Jellinek, console austriaco, e sua figlia Mercedes.

Subaru
Subaru Logo

Il secondo distintivo di stella automobilistica più popolare può essere visto sui cofani delle auto giapponesi Subaru. Il logo Subaru è un ovale blu con un bordo cromato, che racchiude una galassia di sei stelle a quattro punte. Subaru è il nome giapponese del cluster M45 nella costellazione del Toro, e questo nome è stato scelto perché l’automaker è apparso come risultato della fusione di 6 società, guidate dalla casa madre Fuji Heavy Industries. La stella più grande a sinistra rappresenta Fuji Heavy Industries e le cinque stelle più piccole a destra rappresentano le sue filiali, inclusa Subaru, la divisione automobilistica.

Chrysler

Chrysler logo

Chrysler è uno dei marchi che ha utilizzato l’emblema di una stella, ma lo ha abbandonato a favore di un simbolo più tradizionale dell’industria automobilistica: le ali. Quando Cerberus Capital Management è entrata a far parte del Gruppo Chrysler, la tradizionale “Pentastar” (stella in un pentagono) ha avuto nuova vita come identità aziendale ufficiale. Tuttavia, dopo aver formato il Fiat Chrysler Automobiles Group (FCA), la direzione ha deciso di aggiornare lo stemma, quindi ora non c’è più traccia della stella.

L’iconica Chrysler Pentastar è stata introdotta nel 1962. Disegnata da Robert Stanley, è stato questo simbolo che Lynn Townsend, uno dei direttori dell’azienda, ha scelto tra settecento proposte. Voleva trovare un logo che fosse memorabile, moderno, versatile e meno pretenzioso allo stesso tempo. C’è una teoria secondo cui le cinque estremità della stella rappresentano i cinque marchi di Chrysler: Dodge, Chrysler, Plymouth, Imperial e Airtemp.

Western Star

Western Star logo

Un altro marchio americano con la stella sul badge, e nel suo nome, è Western Star. L’identità visiva del produttore di autocarri riflette graficamente il suo nome. Il logo è composto da una “W” maiuscola e da una stella a cinque punte. Questo design sottolinea il nome dell’azienda, mentre la tavolozza dei colori blu, rosso e argento è sinonimo di patriottismo, affidabilità e passione.

Pontiac

Inizialmente, l’emblema Pontiac era disegnato sotto forma di un copricapo indiano, ma nel 1957 è stato aggiornato e il logo del marchio è diventato simile alla freccia rossa, situata sulla fessura della griglia. Questa freccia rossa rivolta verso il basso era conosciuta come il “dardo” e aveva una stella d’argento a quattro punte all’apice. Era uno stemma molto elegante, che resta nella memoria anche dopo l’interruzione della produzione Pontiac nel 2010.

Polestar

Polestar logo

Polestar è un marchio sussidiario di Volvo, specializzato nella produzione di auto sportive da strada. Il marchio è nato da un’organizzazione di corse sportive Polestar Racing, ora chiamata Cyan Racing.

Il logo dell’azienda riflette il suo nome, sebbene l’immagine sia molto minimalista e stilizzata: la stella a quattro punte è composta da due elementi simili a boomerang, che sono collegati dai loro angoli arrotondati. Interessante il fatto che la famosa casa automobilistica francese Citroen abbia vietato la vendita di auto elettriche Polestar in Francia, una controllata di Volvo. Il motivo è che il logo di Polestar somiglia troppo a Cit-roen e al suo marchio secondario premium DS.

JAC
JAC logo

La famosa casa automobilistica cinese, JAC, ha una storia di identità visiva simile a quella di Chrysler: aveva un’elegante stella a cinque punte con sottili raggi affilati, racchiusa in una bella cornice ovale, come logo ufficiale per diversi anni, ma la stella era rimosso con la riprogettazione delle insegne. E ora la marca di auto asiatica utilizza un badge basato su testo, che sembra decisamente più audace e moderno, ma manca di raffinatezza ed eleganza.

Venucia

Venucia logo

Venucia è un marchio automobilistico di proprietà di Dongfeng Nissan Passenger Vehicle, che a sua volta è di proprietà di Dongfeng Motor Co., Ltd. Il marchio è stato lanciato nel settembre 2010. Il nome “Venucia” deriva dall’antica dea romana Venere. Le sue caratteristiche principali sono l’amore, la bellezza, la fertilità e la prosperità. Le cinque stelle del logo del marchio rappresentano le cinque promesse dell’azienda. Sono i seguenti: rispetto per i clienti, creazione di valore, fare sempre il meglio, raggiungere una qualità di livello mondiale e seguire il sogno.

Englon

Englon logo

Un altro marchio cinese nella nostra lista in Inghilterra. Lanciato nel 2010 e sostituendo il marchio Shanghai Maple, Englon replica il classico stile britannico. Le auto dell’azienda sono abbastanza diffuse nel mercato cinese. Da quando Geely ha acquisito completamente The London Taxi Company nel 2013, l’emblema Englon è diventato anche il nuovo logo di The London Taxi Company.

Lo stemma della casa automobilistica raffigura sei stelle d’argento a cinque punte, poste su fondo blu nella parte sinistra di un luminoso ed elegante stemma circolare. La parte destra del logo presenta un’immagine dorata di una dea incastonata in rosso.

Askam
Askam Logo

La casa automobilistica turca ha cessato le sue attività nel 2015 e prima di allora Askam era conosciuta come un produttore di camion e veicoli commerciali. Il logo del marchio presentava una composizione molto maschile e potente, eseguita in una tavolozza di colori nero e argento. La stella a quattro punte affilata e audace era incastonata nel mezzo di un ovale orizzontale nero e racchiusa in una spessa cornice d’argento, formata da due linee simili a swoosh.

Facel Vega

Facel Vega logo

All’inizio del suo percorso, lo storico marchio automobilistico francese produceva raccorderia in acciaio e componenti in acciaio stampato. Fu fondata nel 1939 per produrre componenti per aerei militari e solo nel 1945, insieme alla società Métallon, Facel iniziò a produrre automobili basate sui modelli Simca, Ford, Panhard e Delahaye.

Il logo del marchio presentava un moderno emblema circolare con un forte monogramma geometrico al centro e sei stelle nere a cinque punte, poste su una spessa cornice argentata, accompagnate dal nome completo del marchio scritto in lettere sans-serif nere.

Berkeley
Berkeley Logo

L’ultimo marchio della nostra lista è Berkeley, storica casa automobilistica britannica, che cessò tutte le attività nel 1960. La casa costruttrice apparve nel 1913 e si dedicò all’assemblaggio di microcar su motori di motociclette. Il logo Berkeley vantava uno stemma circolare in bianco e rosso, con una lettera “B” stilizzata posta al centro e racchiusa in una cornice dorata, con il nome del marchio scritto nella parte superiore, e cinque stelline arcuate nella parte inferiore .

Motori Durant

Durant Motors logo
Durant Motors è stato un produttore americano di berline e tourer negli anni ’20-’30. Hanno usato diversi distintivi che presentavano un grifone. Questo era comunemente usato dal loro marchio di automobili Star. Raffigurava un grifone in piedi sopra una stella con una forma rettangolare di nero, bianco e rosso nel mezzo, che diceva “Stella”. È stato quindi messo su un cerchio nero e incorniciato da un anello grigio che riportava il nome dell’azienda.

Jeep

Jeep logo
Jeep è un famoso produttore americano di auto fuoristrada, SUV e così via. Fondati nel 1945, hanno usato a lungo lo stesso emblema. Assomigliava a un pentagono con una stella sottile all’interno. Inizia al centro ed estende le sue punte verso ciascuno degli angoli. Di conseguenza, sembra che la stella divida la figura in 5 sezioni triangolari.