Top-60 loghi più famosi con un cerchio

Come ogni altra area del design, l’identità visiva si basa interamente sulla geometria e sulle forme. Da qualche parte queste forme sono nascoste, da qualche parte sono l’elemento principale del logo. I loghi con forme geometriche semplici sono ben percepiti e ricordati. Sono abbastanza semplici, ma spesso molto sicuri e forti. Vengono fissati dai nostri occhi e dal nostro cervello molto più velocemente e più facilmente dei loghi con forme complesse e irregolari.

I loghi a forma di cerchio sono i più comuni tra i loghi geometrici perché questa forma è associata all’infinito e alla completezza. Il massimo “genere” e logico di tutte le forme geometriche, il cerchio non ha né inizio né fine. I loghi circolari simboleggiano anche le aspirazioni di mobilità e attività dell’azienda. Allora, qual è l’opzione non perfetta? Oggi esamineremo i primi 630 migliori loghi basati sul cerchio come figura geometrica.

I primi 60 loghi con il simbolo di un cerchio:

MasterCard

logo Mastercard

MasterCard, un sistema di pagamento internazionale, ha ritenuto che un cerchio fosse buono, ma due — meglio, e ha utilizzato due forme solide sovrapposte per formare l’iconico logo. Il badge MasterCard offre una combinazione forte e memorabile di cerchi rossi e gialli, dove il colore rosso mostra coraggio, passione e gioia, mentre il giallo rappresenta la prosperità. Dovrebbe suggerire al pubblico che la chiave della ricchezza non è solo il denaro, ma anche MasterCard. Qualunque sia il significato segreto di questo logo, è sicuramente uno dei loghi con cerchi più eccezionali mai creati.

Ubuntu
logo Ubuntu

Ubuntu è una distribuzione GNU/Linux basata su Debian GNU/Linux. Il principale sviluppatore e sponsor del prodotto sono Canonical. Uno dei contributori più interessanti e “profondi” alla nostra classifica odierna, il logo Ubuntu è stato creato con l’idea di “Umanità” al centro. Il logo raffigura schematicamente tre persone che si uniscono per mano e guardano verso il cielo. Significa anche “cerchio di amici”. Quindi, qui vediamo fino a quattro cerchi: tre “teste”, il cerchio principale formato da tre segmenti arcuati e un cerchio nero nello spazio negativo, riempito con il marchio.

Pepsi
logo Pepsi

Uno dei loghi circolari più famosi della storia è sicuramente quello di Pepsi, il brand americano di PepsiCo, uno dei più grandi produttori mondiali di alimenti e bevande. Anche se è sempre stato percepito come il globo, non solo un cerchio. Questo iconico logo blu, bianco e rosso, che rappresenta il mondo intero, si è evoluto da un’immagine piatta e semplice utilizzata dal marchio durante i suoi primi anni. Quella prima versione era più simile a un simbolo di una mappa e quello che tutti possiamo vedere oggi è un distintivo elegante ed elegante progettato con un approccio minimalista alla forma, ma una tavolozza di colori brillante e potente, che fa metà del lavoro qui.

Ubisoft
logo Ubisoft

L’emblema di Ubisoft, una società francese specializzata nello sviluppo e nella pubblicazione di giochi per computer, contiene diversi cerchi. L’emblema tridimensionale dell’azienda è eseguito in una tavolozza di colori viola sfumato tenera e chic, con una spessa cornice circolare del medaglione, da cui emerge un vortice in leggera sfumatura. Il vortice si curva in alcuni cerchi più piccoli. Questo distintivo sembra una rappresentazione di qualcosa di misterioso e infinito. Un riflesso della creatività e dell’approccio artistico al design dei giochi. I cerchi qui ammorbidiscono l’atmosfera futuristica del badge, sembrando un elemento spaziale, ma evocando anche un senso di unità e integrità.

Xerox
logo Xerox

Xerox è una società americana, uno dei leader mondiali nel campo della tecnologia di stampa e gestione dei documenti, pioniera nella produzione in serie di fotocopiatrici, che utilizza anche un logo con un cerchio per la sua identità visiva. Lo stemma circolare, posto dopo un logotipo rosso in grassetto, presentava una sfera rossa con la “X” bianca stilizzata integrata ad essa. L’idea è piuttosto semplice, ma la sua perfetta esecuzione pulita e una tavolozza di colori brillante e sicura fanno risaltare il marchio nell’elenco dei concorrenti, riflettendo la professionalità e il progresso dell’azienda.

Xbox
logo Xbox

Un’altra sfera con una “X” viene utilizzata per l’identità visiva di Xbox, una console di gioco domestica sviluppata e rilasciata da Microsoft negli Stati Uniti, la prima di una serie di console di gioco Xbox. Il logo del marchio presenta una sfera tridimensionale bianca opaca con una “X” verde neon ritagliata sulla parte superiore. La luce che esce dalla lettera e il brillante contrasto cromatico creano un’immagine davvero unica e suggestiva, mentre la forma circolare dell’elemento principale è sinonimo di perfezione, infinito ed emozioni positive. E quest’ultima caratteristica è la più importante per il brand, pensato per il tempo libero delle persone e le allegre serate in famiglia.

Target

logo Target

Target è un’altra società americana che gestisce una catena di negozi al dettaglio operanti con i marchi Target e SuperTarget e utilizza un logo con un cerchio. L’emblema del marchio è una rappresentazione semplice e alfabetizzata del suo nome: un segno di destinazione rosso, composto da un punto rosso pieno posto su uno sfondo trasparente e racchiuso in una spessa cornice circolare. Le sue forme pulite e il colore intenso sono sinonimo di ordine, completezza e minimalismo, insieme a forza e sicurezza. L’emblema ha un bell’aspetto da solo, anche se non contiene nulla di speciale, è estremamente elegante e molto stabile.

Garnier
logo Garnier

Il logo circolare di Garnier, un marchio francese di prodotti di bellezza di proprietà di L’Oréal, ha un significato un po’ più profondo. Il suo tenero distintivo verde rappresenta l’unità dell’uomo con la natura, poiché l’azienda tende a utilizzare ingredienti naturali nei suoi prodotti cosmetici. La sfumatura e il cerchio lucido si nascondono dietro il logotipo pulito e sicuro, essendo un leggero accenno all’idea principale del marchio. A causa della superficie lucida, sembra anche una pera, un altro simbolo di bellezza, perfezione e raffinatezza. Il cerchio Garnier del logo è un perfetto ammorbidente per il carattere geometrico del marchio denominativo, un accento di equilibrio e armonia.

Domino’s Pizza

logo Domino’s Pizza

Domino’s Pizza è una società di catering americana, che gestisce la più grande catena di pizzerie del mondo (per fatturato; il numero di ristoranti è secondo a Pizza Hut), e utilizza anche un logo con cerchi. Anche se è uno dei partecipanti più discutibili della nostra lista, poiché la forma principale del famoso badge blu, rosso e bianco è rettangolare, proprio come i domino. Sebbene la parte rossa della figura contenga un cerchio bianco solido e la parte blu due cerchi. Quei punti sul domino sono chiamati pips e in questo esatto logo non rappresentano nient’altro, sebbene aggiungano equilibrio agli angoli arrotondati dell’elemento domino e alla sua audace cornice bianca. Ma c’è un segreto: a parte il significato ovvio, i tre punti bianchi sul logo simboleggiano le prime tre sedi dell’azienda. Anche se il piano per aggiungere un punto rosso con l’apertura di ogni nuovo franchise è stato respinto.

USA Oggi
logo USA Today

Un altro elemento circolare super tradizionale e semplice lo si vede nel logo di USA Today, il primo quotidiano nazionale negli Stati Uniti. Fondato a Washington, DC, dall’uomo d’affari Al Newhart, il giornale è considerato uno dei più famosi e rispettabili e il suo logo lo riflette perfettamente. Il cerchio blu pieno ingrandito sta per equilibrio e infinito, per stabilità e perfezione, mostrando l’approccio del giornale ai materiali e alle notizie che fornisce ai suoi lettori. Il segno dell’eccellenza, il logo USA Today, è super minimalista e laconico nella sua parte di design, ma molto profondo e significativo in quella di contesto.

British Columbia Lottery Corporation

logo British Columbia Lottery Corporation

British Columbia Lottery Corporation – Canadian Crown Corporation che offre un’ampia gamma di prodotti di gioco d’azzardo, inclusi biglietti della lotteria, casinò e gioco d’azzardo online legale. Il logo della società presenta un’abbreviazione BCLC minuscola con tre cerchi pieni in tre diversi colori posti nello spazio negativo di tre lettere. I cerchi rosso, arancione e verde rappresentano la diversità, le emozioni positive e l’eccellenza. Il verde è per la crescita e il progresso, il rosso è per la passione e l’arancione è per l’energia. Tre colori forti sono perfettamente bilanciati da elementi circolari, che rendono tutto più liscio e gentile.

MegaFon
logo MegaFon

Non solo i grandi marchi internazionali utilizzano il cerchio come elemento principale della loro identità visiva, ma anche giganti locali, come MegaFon, società di telecomunicazioni russa che fornisce telefoni cellulari, telefoni locali, accesso a Internet a banda larga, televisione via cavo e una serie di servizi correlati . Su questo distintivo fresco e astratto, puoi vedere cinque cerchi. Il primo è il grande sfondo verde dello stemma, formato da due elementi. La parte sinistra del logo sembra il profilo astratto di un uomo con un audace cerchio nero al posto dell’occhio. Per quanto riguarda la parte destra del badge MegaFon, ha tre punti neri pieni posizionati in una linea orizzontale nella parte inferiore. Questo sta per connessione e comunicazione.

CBS
logo CBS

La CBS è una televisione americanaion and radio network, che presenta uno dei loghi circolari più straordinari ed eleganti mai creati. È semplice e audace, potente e laconico, memorabile e riflette perfettamente l’essenza dell’azienda e il suo scopo. Il logo CBS presenta due cerchi neri: quello principale grande e quello più piccolo, posizionato su un elemento bianco sopra il primo cerchio, che insieme formano un occhio astratto. L’occhio che guarda e osserva, l’occhio che vede nel profondo. La geometria del badge non sembra liscia, evoca comunque un senso di estrema potenza.

AOL
logo AOL

AOL Inc. è un conglomerato mediatico americano, fornitore di servizi online e bacheche elettroniche, il cercapersone Internet AIM. AOL era una volta il più grande provider di servizi Internet negli Stati Uniti. Il nome del marchio, AOL, si è evoluto da America Online, la società costituita all’inizio degli anni ’90. E negli stessi anni è stato creato il primo logo con un cerchio, quindi questa figura geometrica è stata utilizzata per decenni come elemento principale dell’identità visiva del marchio. Fino al 2009 è stato un cerchio bianco su un triangolo blu. Il cerchio ripeteva completamente la forma della lettera “O” nel marchio denominativo. Dopo l’ultima riprogettazione, il cerchio si trasforma in un piccolo punto solido, posizionato dopo il logotipo e aggiungendo un senso di integrità e completamento.

AT&T
logo ATT

Un emblema sferico molto riconoscibile possiamo vedere sul logo di AT&T Inc., una multinazionale americana di telecomunicazioni con sede a Dallas, in Texas. La più grande azienda di telecomunicazioni del mondo e uno dei più grandi conglomerati mediatici ha adottato una sfera blu come significante all’inizio degli anni ’80, ma prima il cerchio è sempre stato presente anche sul badge, proprio come una cornice. La sfera a strisce AT&T in blu e bianco è sinonimo di connessione e comunicazione, unità e amicizia, insieme a un senso di affidabilità e sicurezza. I contorni lisci dell’elemento circolare rappresentano l’affidabilità e la fedeltà dell’azienda ai propri clienti.

Bavarian Nordic

logo Bavarian Nordic

Un altro significato è dato ai cerchi nel logo di Bavarian Nordic, una società di biotecnologie specializzata nello sviluppo, produzione e commercializzazione di immunoterapie antitumorali e vaccini contro le malattie infettive. La composizione di otto cerchi rossi pieni di diverse dimensioni sembra una rappresentazione geometrica astratta di molecole, o batteri, che mostra la direzione dell’attività dell’azienda e il suo scopo principale. I cerchi sul logo attirano tutta l’attenzione e levigano brillantemente il futuristico carattere sans-serif del logotipo maiuscolo.

BH Cosmetici
logo BH Cosmetics

BH Decorative Cosmetics è un bel caso in cui prezzo basso non significa bassa qualità. È un prodotto di fascia alta che ha rapidamente conquistato il mercato con le sue soluzioni insolite, il design e la convenienza. E tutte e quattro le “balene” della filosofia del marchio si riflettono nel suo logo semplice ma memorabile. I quattro cerchi pieni che formano un quadrato sono posti a sinistra dell’iscrizione minuscola, disegnati in morbide tonalità pastello: turchese, verde, rosa e arancione. Questi elementi rappresentano anche la bellezza naturale e l’unità con le loro radici, lato interiore e origini.

Knirps
logo Knirps

Knirps è un ombrello con un punto rosso e non si tratta solo del suo logo. Knirps è un’azienda tedesca produttrice di ombrelli affidabili e durevoli, fondata nel 1928. E sì, il punto rosso è un elemento essenziale di tutti i prodotti del marchio e della sua identità visiva in generale. Questo simbolo è diventato sinonimo di marchio di qualità, caratterizzato da un colore bianco uniforme per alcuni primi anni dell’azienda. Il cerchio sul logo Knirps rappresenta il bottone rosso sugli ombrelli. Quello che ti permette di aprirlo con un solo tocco, ed è questo il principale vanto dell’inventore dell’azienda.

Le Creuset

logo Le Creuset

Le Creuset è un’azienda francese che produce padelle, pentole, padelle per cocotte e altre pentole in ghisa. Tutti i prodotti del marchio sono progettati con precisione e hanno un aspetto estremamente elegante, per non parlare della loro qualità. Il logo del marchio di pentole di lusso è costruito attorno a due elementi principali: la rappresentazione grafica astratta della cucina e l’iconico colore arancione, utilizzato per la maggior parte degli articoli dell’azienda. Si tratta di un cerchio pieno di colore arancione racchiuso in una cornice circolare nera, che a sua volta è inserita all’interno di una lettera “C” nera, il cui contorno presenta anch’esso una forma circolare. L’intero badge sembra la piastra del fornello. Semplice, ma elegante e semplicemente perfetto.

Yonex
logo Yonex

Yonex è un produttore giapponese di attrezzature per badminton, tennis e golf. Produce racchette, volani, mazze, abbigliamento e accessori per questi sport. E la specializzazione dell’azienda si riflette nella sua identità visiva, in modo piuttosto diretto. La parte grafica del logo è composta da due triangoli acuti e due cerchi pieni posti sotto di essi. La combinazione costituisce una rappresentazione in stile di “YY” di due lettere, ma gli elementi circolari la fanno sembrare anche navette da badminton. Questo logo audace e cool è stato utilizzato dalla leggendaria azienda per anni, in varie tavolozze di colori, posizionati su sfondi diversi, ma è sempre stato accattivante e riconoscibile.

Lucky Strike

logo Lucky Strike

Lucky Strike è un leggendario marchio di sigarette americane. Con questo marchio fu prodotto il primo tabacco da masticare. Una delle più antiche marche di sigarette fa risalire la sua storia al 1869. Nel 1905 fu acquistata dalla American Tobacco Company (ATC), che in seguito divenne British American Tobacco. E sì, sembra che un solido cerchio rosso sia sempre stato lì. Fino al 2013 il logo presentava un cerchio rosso delineato in bianco, oro calmo e nero, simile a un segno di destinazione. Sebbene dopo la riprogettazione lo stile target fosse scomparso, il cerchio rosso è rimasto sul logo, ma ora solo come sfondo per la scritta dorata.

Minolta

logo Minolta

Minolta è un’azienda giapponese, uno dei principali produttori mondiali di fotocamere e relativi accessori, fotocopiatrici, fax e stampanti laser. Il primo vero cerchio blu è apparso sul logo di Konica Minolta alla fine degli anni ’70 ed è stato eseguito come una sfera tridimensionale con cinque strisce orizzontali bianche. Nel corso degli anni i simboli si sono evoluti in un cerchio piatto in grassetto, con le linee ancora lì. Il logo, immediatamente riconoscibile in tutto il mondo, rappresenta il globo e le linee bianche, i fasci di luce. Globe è lì per mostrare l’espansione internazionale del marchio, che era molto attuale negli anni ’80, e ora mostra solo la popolarità e la reputazione internazionale di Minolta.

QlikTech
logo QlikTech

QlikTech è una società di software di business intelligence con sede a Radnor e un altro portatore di un logo con un cerchio. Nel caso di questa azienda, la composizione è più che semplice: l’emblema, che segue il logotipo sans-serif in grassetto, è composto dalla prima lettera del nome del marchio, “Q”, disegnata in verde brillante, con un grigio uniforme cerchio posto nel suo spazio negativo. Anche la forma della lettera principale è costruita in base al cerchio, ha solo una coda corta e diritta aggiunta al contorno nella parte in basso a destra. Quindi un doppio cerchio nell’emblema e un altro nel marchio denominativo, fanno tre.

SAF-Holland

logo SAF Holland

Il cerchio del logo di SAF-Holland, uno dei principali produttori di assali e sospensioni pneumatiche in Europa per rimorchi e semirimorchi, sta per potenza in primo luogo. Il loro tondo rosso allargato è pieno di energia e mascolinità, semplice e pulito ma super forte e intenso, proprio come i dettagli meccanici, prodotti dal marchio. Non c’è alcun significato nascosto, nessuna rappresentazione di nomi o lettere, solo pura forma e colore, utilizzati in uno dei modi migliori per enfatizzare le giuste qualità e caratteristiche del marchio e la sua essenza.

Westinghouse

logo Westinghouse

Westinghouse è una società americana di energia nucleare costituita nel 1999 dalla divisione di energia nucleare dell’originale Westinghouse Electric Corporation. Il logo dell’azienda vanta quattro cerchi: la cornice luminosa attorno all’emblema e tre punti solidi e massicci posti sulle cime della “W”, il simbolo del marchio. Questa lettera stilizzata sembra sia una corona che una catena nucleare, in cui gli elementi sono collegati da sottili linee rette. La forma geometrica scelta si adatta allo scopo dell’azienda, mostrando l’infinito, il completamento e l’universo in generale. Il colore blu, che è l’unico nella tavolozza dei loghi di Westinghouse, aggiunge professionalità e sicurezza.

7 Up
logo 7 Up

7 Up è un marchio per una bevanda gassata al gusto di limone e lime senza caffeina. I diritti di distribuzione di questo prodotto sono mantenuti dal Dr. Pepper Snapple Group e da PepsiCo. Il suo logo presenta diversi cerchi di diverse dimensioni e colori, tre principali: cerchi ingranditi verdi e gialli per lo sfondo e quello rosso, con la scritta “Up” bianca su di esso. Gli altri cerchi sono piccoli e bianchi, solidi o delineati, e posizionati su quello grande verde. I primi due stanno per linea e limone, che riflettono il gusto delle famose bevande, mentre quelli bianchi sono lì per la bolla, per rappresentare la brillantezza, e il rosso ha tutto: forma a bolla, colore brillante, che simboleggia passione e amore, e forte contrasto, catturando l’attenzione.

Instagram
logo Instagram

Instagram è un social network americano per la condivisione di foto e video, fondato da Kevin Systrom e Mike Krieger. Il logo di uno dei social network più famosi al mondo vanta due cerchi: uno skol nero pieno nella parte in alto a destra del badge e un cerchio nero delineato al centro della composizione. Poiché entrambi gli elementi sono parti della macchina fotografica schematica, il significato di ciascuno è abbastanza ovvio: l’obiettivo e il flash. I cerchi sono bilanciati dagli angoli arrotondati di due quadrati, l’icona stessa e il contorno della telecamera, anch’esso nero.

Jeep
logo Jeep

Ci siamo abituati a vedere la versione abbreviata e semplificata della Jeep, un marchio di veicoli prodotti dalla società italo-americana Fiat Chrysler Automobiles, con il logo — un audace marchio sans-serif in bianco e nero. Anche se il distintivo completo della casa automobilistica ha anche una parte grafica. La scritta è posta sopra un’immagine stilizzata e minimalista della griglia dell’auto, composta da sette linee verticali audaci con estremità arrotondate, e due grandi cerchi pieni ai lati della griglia, che rappresentano gli iconici fari rotondi dell’auto, la parte più riconoscibile del design dei veicoli Jeep.

Bic
logo Bic

Bic è un’azienda francese con sede a Clichy-la-Garenne. Produce articoli di consumo: penne a sfera, rasoi, accendini. Il prodotto più famoso del brand è senza dubbio una penna a sfera, e questo si riflette brillantemente nel logo Bic. Due volte. La pallina numero uno è il punto sopra la lettera “I”. È piatto di medie dimensioni e pulito. Per quanto riguarda la seconda palla, viene estrattadettagli bianchi, che lo rendono voluminoso, e incastonati sopra il corpo di un uomo vestito di giallo, sostituendogli la testa. È una rappresentazione molto ovvia e alfabetizzata dell’essenza del marchio, quindi questo approccio ingenuo e semplice è ciò che rende il logo Bic così memorabile, riconoscibile e unico.

Rotring

logo Rotring

Rotring, un marchio di Sanford (Germania), che fornisce vari strumenti di disegno professionali, utilizza anche forme circolari nel suo logo, ma il modo in cui vengono utilizzate è completamente diverso dal suo vicino nel nostro elenco, Bic. Il logo Rotring presenta tre cerchi, due formano la lettera “O”, che viene ingrandita e costituisce l’elemento più notevole dell’intero badge. La “O” Rotring è composta da un cerchio rosso pieno posto su uno sfondo pulito racchiuso in una cornice circolare, anch’essa in rosso. L’elemento geometrico è sostenuto e bilanciato da un punto rosso più piccolo, ma non più debole,’ posto sopra la lettera “I” del marchio denominativo.

ABS

logo ABC
Il design successivo utilizzava la stessa immagine del giocatore di hockey dell’emblema precedente. Questa volta, l’uomo era blu e messo all’interno di una forma più rettangolare con sfondo blu-bianco-rosso. Il nome è stato scritto anche lungo i bordi di questo logo, su un grande contorno bianco al centro. Usavano il rosso e il blu per queste parole ed erano separati da due stelle ai lati.

Air Canada

logo Air Canada
Il cerchio in Air Canada è rappresentato da un emblema di una foglia d’acero rossa. Lo stelo su questo si estende in una linea che continua attorno all’intera immagine. Il resto del logo è solo il nome dell’azienda, composto da caratteri neri e serif.

Alfa Romeo

logo Alfa Romeo
Il logo dell’Alfa Romeo è un cerchio blu con il nome dell’azienda scritto lungo il bordo in lettere bianche. L’interno del logo è occupato da uno sfondo argentato, su cui è stata applicata la Croce milanese (una rossa alta), un serpente verde grosso con pochi dettagli e un uomo bianco all’interno del serpente. Questi sono tutti i simboli di Milano, città natale dell’azienda.

Bacardi

logo Bacardi
L’emblema classico Bacardi è un cerchio rosso con un pipistrello grottesco in bianco e nero al centro. Di solito lo circondano con ulteriori anelli bianchi e neri all’interno del cerchio e scrivono qualcosa sull’effetto di “Marchio Bacardi” all’interno dei confini. Di solito è seguito dal nome del marchio in grandi lettere nere all’esterno di questo emblema rotondo.

Bayer

logo Bayer
Il logo della Bayer raffigura due parole “Bayer” composte da lettere maiuscole blu e disposte a croce (visto che l’azienda è un’azienda farmaceutica). Questa composizione è poi contornata da un anello colorato nei toni chiari del blu e del verde (50-50 con uno spartiacque nel mezzo).

BMW

logo BMW
Il solito emblema di questa casa automobilistica è un cerchio con quattro sezioni disposte a scacchiera. Ci sono due bit bianchi e due blu, un riferimento alla bandiera bavarese (da dove proviene la BMW). Di solito è delineato da un ampio strato bianco, dove mettono il nome dell’azienda in grandi lettere lungo il bordo superiore.

Danone

logo Danone
In precedenza, Danone utilizzava un ricco stemma rotondo, raffigurante una testa di bambino su sfondo azzurro con una stella da qualche parte nell’angolo. Ora tutto ciò che ne resta è una piccola curva rossa, destinata a sembrare un sorriso. Hanno messo questo sotto il marchio principale dell’azienda: “Danone” scritto a grandi lettere blu con bordi morbidi.

ESA

logo ESA
L’emblema di questa azienda è un semplice cerchio blu scuro con due dettagli aggiuntivi in ​​bianco: un piccolo punto a sinistra e una lettera “e” vicino al bordo destro. Segue l’acronimo dell’azienda composto dalle lettere minuscole dello stesso colore dello stemma. Normalmente lo mettono a destra.

Firefox

logo Firefox
Mozilla Firefox è famoso per aver semplificato il proprio emblema. Prima potevi distinguere una volpe che sterza intorno a un pianeta blu. Ora, è solo una fiamma brillante con tre lingue e una scia viola vicino all’inizio.

Garnier

logo Garnier
Garnier fondamentalmente ha scattato una foto di una foglia chiara casuale e l’ha ritagliata in un’immagine circolare, perché notoriamente producono rimedi per la cura della pelle dalle piante. Il nome dell’azienda è solitamente scritto davanti ad esso, estendendosi a destra. Il colore di queste lettere è normalmente verde scuro, mentre il carattere è solo ampio, lettere maiuscole.

General Electric

logo General Electric

Usano un cerchio blu con una grande “H” artistica nel mezzo. Sembra un po’ scritto a mano, oltre che molto morbido. L’estetica simile è seguita in un anello bianco posato lungo i bordi del cerchio (all’interno). Ci sono quattro estensioni a forma di goccia che sporgono verso l’interno da esso, che dovrebbero rappresentare correnti di elettricità.

Holden

logo Holden
Holden usa una semplice immagine di un leone come logo. Non ci sono dettagli troppo fatti, ma puoi vedere chiaramente la criniera, i denti, gli occhi e alcuni altri elementi. Lo disegnano come se calpestassero qualcosa di grande e rotondo. L’intera immagine viene quindi inserita all’interno di un anello dello stesso colore (solitamente nero).

Korean Air

logo Korean Air
Il logo principale è solo il nome della compagnia aerea, scritto in lettere morbide e maiuscole. Questi sono dipinti nel tradizionale blu della Corea. La “o” nel nome, tuttavia, è sostituita dal tipico emblema “taegeuk”. È un cerchio formato da due parti devianti di rosso e blu. Tranne qui, è anche diviso da una leggera punta bianca nel mezzo.

LG

logo LG
L’iconico logo del produttore presenta un cerchio rosso con una lettera “L” stretta al centro e una lettera “G” larga lungo i bordi, entrambi sottili e colorati di bianco. C’è anche un puntino un po’ a sinistra della lettera centrale, che fa sembrare l’intera composizione una faccia. Una grande scritta “LG” di solito si trova da qualche parte a destra di questo emblema.

London Underground

logo London Underground
Questo è uno dei tanti simboli di Londra: un anello rosso brillante con uno stretto rettangolo blu posto al centro. Può essere semplicemente usato in questo modo, ma di solito scrivono “Underground” in grandi lettere bianche su una sezione blu. Il carattere è un sans-serif visibile e completo.

Lucent

logo Lucent
L’emblema di Lucent è un pezzo di vernice rossa imbrattato a forma di anello. È un’immagine astratta senza forme geometriche reali. Di solito, lo seguono con il nome completo dell’azienda in nero: “Lucent Technologies” e “Bell Labs Innovations”. Quest’ultimo è normalmente più sottile e al di sotto del pezzo principale.

Mercedes Benz
logo Mercedes Benz

L’iconico simbolo Mercedes raffigura un anello con tre forme coniche che si estendono dal centro in varie destinazioni, dividendo così lo spazio in tre sezioni uguali. Il colore può essere diverso, ma di solito è uno schema in bianco e nero negli ultimi anni. Il nome dell’azienda è ora un sottile marchio di parole serif, scritto da qualche parte vicino.

Motorola

logo Motorola
Questo emblema è un cerchio nero con una lettera “M” scritta in bianco vicino al centro. Tuttavia, non è scritto come una normale “M”. Si compone di due forme triangolari dalle proporzioni ristrette, che potrebbero essere interpretate come due torri di comunicazione. I fondi di entrambi sono tagliati in forme rotonde.

PBS

logo PBS
Il simbolo di questa azienda è un cerchio blu brillante con una forma bianca che ricorda una testa umana al centro. È piuttosto generalizzato: l’unico bit non bianco è un punto blu per un occhio. Il lato destro della forma giusta viene ripetuto in blu e poi in bianco come a onde. L’acronimo “PBS” è solitamente scritto in grandi lettere blu a destra.

Radio Shack

logo Radio Shack
Radio Shack utilizza un piccolo anello rosso con una “R” maiuscola scritta all’interno adiacente alla curva sinistra della forma (che alla fine assomiglia al simbolo di un marchio). Sulla destra, il nome dell’azienda è scritto in nero, tipiche lettere sans-serif.

Safari

logo Safari
Il logo di Safari lascia il tema del viaggio, perché è una bussola blu. Il perimetro è suddiviso in piccoli segmenti mediante linee bianche orientate al centro (alcune più corte, altre più lunghe). Ci sono anche frecce allineate in diagonale: una rossa, una bianca con il grigio. Mentre questi colori sono semplici, il blu è un gradiente.

Schindler

logo Schindler
Il gruppo Schindler utilizza un emblema dall’aspetto metallicom composto da un ampio anello (fondamentalmente un disco con un orifizio rotondo), nonché da un triangolo nella parte inferiore. Il risultato è qualcosa che sembra un mirino su un fucile. La parola “Schindler” è scritta nelle vicinanze in lettere rosse e alte.

Sony Ericsson

logo Sony Ericsson
Lo stemma dell’azienda ricorda una palla bianca con interni verdi. Puoi vederli perché ci sono due pezzetti di vetro che ti permettono di vedere attraverso. Sai che è di vetro perché ci sono macchie di luce viste ad angolo. Il loro nome è scritto in lettere morbide, fluide e grigie nelle vicinanze.

Spar

logo Spar
Lo stemma di Spar è un anello verde con quello che sembra un abete che sporge dalla sua base (è una forma molto semplice che usa lo stesso colore). Raffigurano piccolissimi accanto a un grande rettangolo rosso, occupato dal nome dell’azienda. Queste sono lettere maiuscole bianche e il carattere le fa sembrare morbide e larghe.

Starbucks

logo Starbucks
L’iconico logo Starbucks è un disco verde su cui è raffigurata una sirena bianca. Al giorno d’oggi, è fatto di molte linee ondulate e forme semplici, non c’è niente di veramente sfumato. I piccoli dettagli includono una corona con una grande stella al centro, due code e una faccia stranamente rimpolpata.

Timberland

logo Timberland
Timberland utilizza un disegno nero di un albero senza foglie (quindi solo rami dritti dappertutto), piantato nell’erba in pendenza e infine circondato da un anello incompleto (mancante solo sopra i rami). Normalmente, mettono il nome a sinistra, ed è scritto lì usando le tipiche lettere sans-serif.

Tide

logo Tide
Il logo della marea assomiglia a un simbolo di destinazione: un nucleo giallo, uno strato arancione intorno e uno strato giallo ancora intorno. Il nome dell’azienda è scritto proprio all’interno: una raccolta di lettere blu, scritte in diagonale e, quindi, inclinate a destra. Ciascuno è delineato con un sottile strato di bianco.

Vattenfall

logo Vattenfall
Vatenfall usa principalmente il loro nome come logo. È scritto in maiuscolo e utilizza lettere maiuscole marrone scuro. L’emblema è un piccolo cerchio diviso in due parti orizzontali di giallo (sopra) e blu (sotto). Questi colori sono presi dalla bandiera della Svezia, da cui proviene l’azienda.

Vodafone

logo Vodafone
Vodafone, essendo una società di telecomunicazioni, voleva qualcosa che rappresentasse la voce nel proprio logo. Il loro emblema è, quindi, un cerchio rosso con una virgoletta bianca posta in alto. Questo è ora che gli inglesi aprono la loro citazione o discorso su carta, in pratica. Il nome dell’azienda è presente anche nelle vicinanze in lettere minuscole rosse.

Volkswagen

logo Volkswagen
Il logo della casa automobilistica è ora un sottile anello blu scuro. All’interno, le lettere “V” e “W” sono disposte una sotto l’altra in modo tale che assomigli alla prima e la parte centrale della seconda sia speculare. Le barre laterali della ‘W’, quindi, sono allungate verso l’alto. Entrambi sono collegati al bordo superiore del telaio.

WordPress

logo WordPress
Lo stemma del servizio è un cerchio grigio scuro, delineato un po’ dal bianco e poi anche da un sottile strato di grigio. In esso, la lettera “W” è disegnata in bianco adiacente allo strato bianco esterno in modo che si fondano attivamente. Il carattere è una normale lettera serif, fatta eccezione per una grande forma a pera all’estremità della barra destra. “WordPress” è scritto nelle vicinanze, dove “Word” usa il turchese e “Press” è anche grigio scuro.