Glassdoor LogoGlassdoor Logo PNG

Glassdoor è il nome della piattaforma online dedicata alla ricerca di lavoro e alle recensioni di aziende da parte di dipendenti attuali ed ex. Il servizio è stato fondato nel 2007 da Robert Hohman, Rich Barton e Tim Besse e oggi è diventato una delle fonti più rispettate e rispettate del settore del reclutamento e della ricerca di lavoro.

Significato e storia

storia Glassdoor Logo
L’obiettivo numero uno dei creatori della piattaforma era la trasparenza. Volevano dare alle persone, in cerca di lavoro, l’opportunità di conoscere la reale situazione all’interno dell’azienda, leggendo recensioni anonime di chi attualmente lavora per essa o ha lavorato.

Nei 13 anni dalla sua fondazione, le statistiche e le ricerche di Glassdoor sono diventate tra le più rispettate e citate. L’azienda dichiara trasparenza nel mercato del lavoro, pubblica milioni di offerte di lavoro e aiuta a capire quanto vengono pagate specifiche professioni in aree specifiche.

Glassdoor ti aiuta a trovare un lavoro, vedere i livelli salariali all’interno dell’azienda e ti dà l’opportunità di parlare in modo anonimo delle condizioni di lavoro dell’azienda e valutare l’azienda e il management. Il sito ha profili aziendali che mostrano la valutazione dell’azienda, la percentuale di persone che consigliano di lavorare lì agli amici e il punteggio di approvazione del CEO.

Glassdoor rende tutto trasparente per te come se stessi osservando la vita dell’azienda attraverso una porta a vetri. La denominazione perfetta è esaltata dal concetto di identità visiva perfetta, che si basa anche su trasparenza e affidabilità.

2007 – 2017
Glassdoor Logo 2007

Il logo iniziale di Glassdoor è stato creato dopo il lancio della piattaforma ed è rimasto in uso per quasi dieci anni, creando una buona base per la futura riprogettazione. Era un distintivo verde e bianco con un emblema geometrico stilizzato posto a sinistra dal logotipo minuscolo. Lo stemma presentava un quadrato arrotondato, ruotato di ¾ e con l’angolo superiore destro aperto, che lo faceva assomigliare alla lettera “G”. Per quanto riguarda il marchio denominativo, era impostato in un carattere sans-serif semplice e leggermente ristretto con forme tradizionali ed eleganti delle lettere.

2017 – Oggi
Glassdoor Logo

Il restyling del 2017 ha intensificato la tavolozza dei colori del badge Glassdoor e ha leggermente affinato la composizione. Ora lo stemma era frontale, e spostato nella parte superiore del logo, è sottolineato da un logotipo minuscolo, in un nuovo carattere a forma piena. Il verde divenne più luminoso e lo stemma ora presentava due angoli aperti (in alto a destra e in basso a sinistra), essendo formato da due elementi specchiati.

Carattere e colore

Il logo Glassdoor minuscolo ha un aspetto amichevole ed evoca fiducia, che è la più importante per il servizio, con l’obiettivo di fornire informazioni privilegiate vere sulle aziende. Il marchio denominativo viene eseguito in un carattere tipografico tradizionale e semplice, molto simile a caratteri come Aftika Soft Bold e Kenyon Bold, con lettere rotonde e tagli dritti delle barre in grassetto.

La tavolozza dei colori verde e bianco nell’identità visiva di Glassdoor è sinonimo di crescita e sviluppo, poiché il servizio è stato creato per le persone che mirano a cambiare lavoro e migliorare la propria vita e carriera.