Cagliari Logo PNG

Tutti i loghi utilizzati dal Cagliari Calcio dagli anni ’50 sono stati ispirati dalla bandiera dell’isola di Sardegna, dove si trova la squadra di calcio italiana.

Logo di significato e storia

Cagliari Logo historia

La bandiera della Sardegna presenta quattro teste e la croce rossa, che è nota in araldica sotto il nome di Croce di San Giorgio. La spiegazione più nota dell’emblema è che queste sono le teste dei principi moreschi sconfitti dagli aragonesi.

1951 — 1971

Cagliari Logo 1951

Anche se la società calcistica è stata fondata ufficialmente nel 1920, c’è poco da dire sui suoi primi loghi. Il primo logo degno di nota del Cagliari è stato probabilmente quello utilizzato dagli anni ’50 al 1971. Qui puoi vedere uno scudo diviso in due campi, uno rosso (a sinistra) e uno blu molto scuro (a destra). In campo azzurro scuro si intravedono i mitici Quattro Mori della bandiera della Sardegna. Nella parte superiore dello scudo, la scritta in oro “U.S. Cagliari” sullo sfondo bianco.

1971 — 1993

Cagliari Logo 1971

Nella versione utilizzata nel 1971-1993, le teste si ingrandivano, mentre il blu si schiariva.

1993 — 1995
Cagliari Logo 1993

Nel 1993 la forma dello stemma del Cagliari è stata modificata in una più elegante e di classe. Il triangolo ammorbidito rivolto verso il basso con entrambi i lati arcuati dal centro è stato ora eseguito in una tavolozza di colori blu scuro e rosso con il nastro della bandiera italiana sventolante nella parte inferiore e uno striscione con un marchio bianco e nero posizionato sopra il bordo superiore del cresta. L’elemento centrale è stato disegnato in un formato più piccolo in bianco e nero, bilanciando il lettering.

1995 — 2010
Cagliari Logo 1995

La riprogettazione del 1995 ha introdotto una versione audace e moderna del logo Cagliari. La cresta blu e rossa era ora collocata in un ovale, che era diviso verticalmente in due parti uguali: blu scuro a sinistra e rossa a destra. La scritta è diventata bianca e ora è stata scritta sopra la cresta triangolare, all’interno dell’ovale, utilizzando un tradizionale carattere sans-serif per le sue maiuscole. Al nuovo stemma è stato aggiunto anche il datario “1920”, posto sotto lo stemma nello stesso stile della scritta “Cagliari Calcio”.

2010 — 2011
Cagliari Logo 2010

I colori dello stemma del Cagliari sono diventati più luminosi nel 2010. Le scritte bianche sullo stemma sono diventate dorate, con la cornice dorata a foglia decorata aggiunta attorno al medaglione ovale. Il carattere tipografico del marchio denominativo “Cagliari Calcio” è stato cambiato in un grassetto serif, per elevare l’eleganza e la raffinatezza della rinnovata composizione blu oro e rosso.

2011 — 2015
Cagliari Logo 2011

La riprogettazione del 2011 ha mantenuto la tavolozza dei colori del badge ma ha scurito le sfumature del blu, del rosso e dell’oro. Per quanto riguarda gli elementi dell’identità visiva, sono rimasti tutti gli stessi, solo la cornice è diventata minimalista: ora era un profilo dorato spesso liscio e pulito, che aggiungeva sicurezza e professionalità all’atmosfera generale di classe delle insegne del Cagliari Calcio.

2015 — Oggi

Cagliari Logo

La bandiera della Sardegna presenta quattro teste e la croce rossa, conosciuta in araldica con il nome di Croce di San Giorgio. La spiegazione più nota dello stemma è che si tratti delle teste dei principi moreschi sconfitti dagli Aragonesi.

Evoluzione del simbolo

Mentre la squadra di calcio è stata fondata ufficialmente nel 1920, c’è poco da dire sui suoi primi loghi. Il primo notevole logo di Cagliari fu probabilmente quello usato dagli anni ’50 al 1971. Qui puoi vedere uno scudo diviso in due campi, uno rosso (a sinistra) e un blu molto scuro (a destra). Sul campo blu scuro si possono vedere i mitici Quattro Mori della bandiera della Sardegna. Nella parte superiore dello scudo, la scritta d’oro “U.S. Cagliary ”sullo sfondo bianco.
Nella versione usata nel 1971-1993, le teste si ingrandirono, mentre il blu divenne più chiaro.
Dal 1993 al 2014, il club ha giocato con un logo ovale che ospitava uno scudo più piccolo che, a sua volta, ospitava i Quattro Mori.

Emblema dal 2015

Questa versione è ancora una volta uno scudo con una prominente croce rossa su sfondo bianco. Le teste sono ora rivolte a destra.

Font

L’attuale logo del Cagliari Calcio presenta un tipo sans serif, che è di gran lunga migliore leggibile rispetto al suo predecessore.

Colori

Mentre la combinazione di blu, rosso e bianco è stata presente su tutti i loghi, le sfumature sono state modificate nel tempo.