A.C. Milan (Associazione Calico Milan) è una rinomata società calcistica milanese. Fin dalla sua istituzione nel 1899, è entrato a far parte dell’elenco dei club professionali più premiati al mondo.

Storia del logo del Milan

Ci sono stati momenti in cui il logo presentava l’immagine di un diavolo rosso e una stella d’oro, che viene assegnato alle squadre sportive per eccellenza. Nel 1979, dopo aver vinto dieci titoli in campionato, il club vinse una stella, che fu aggiunta al logo e posizionata sopra la sua cima. I fan usano ancora il soprannome di “Diavolo” anche a causa della combinazione un po ‘sinistra di rosso e blu nel logo.

Forma e colori

Il logo attuale del club presenta uno scudo, un elemento della bandiera della sua città natale. A sua volta, la bandiera di Milano è stata progettata sulla base della bandiera di Sant’Ambrogio. Lo scudo è confinato in un cerchio, sopra il quale c’è l’acronimo ACM scritto nel carattere tipografico del club. In fondo, c’è l’anno di fondazione del club (1899). L’intera immagine è confinata in un ovale verticale e sopra c’è la Stella d’oro. La parte rossa del logo simboleggia la passione della squadra per lo sport e l’entusiasmo per la vittoria. Il nero rappresenta l’imbarazzo del rivale e la paura di affrontare il “Diavolo”.