Torino logo PNG

La squadra di calcio italiana Torino è stata fondata a Torino, in Piemonte, nel 1906. Inizialmente, si chiamava Foot-Ball Club Torino. Oggi è uno dei club di maggior successo del paese, che può vantare sette titoli di campionato.

Logo di significato e storia

Torino logo historia

Il significato del logo del Torino FC è profondamente radicato nel simbolismo della città natale del club, Torino. La parola italiana per “Torino” è “Torino”, mentre l’emblema della città presenta un toro dilagante. Da qui il soprannome del club “il Toro”, che significa “il toro” in inglese.
Tenendo conto di questo fatto, non sorprende affatto che un toro dilagante sia stato un motivo ricorrente nello stemma del club per tutta la sua storia.

1936 – 1946
Torino logo 1936

Lo stemma del Torino FC, creato nel 1936, presentava una tradizionale composizione araldica in rosso scuro e bianco, con elementi aggiuntivi in ​​oro, nero e azzurro. Era una cresta geometrica diritta e rigorosa, divisa verticalmente in due parti uguali: il rosso scuro a sinistra e il bianco a destra. Sullo sfondo rosso, c’era un delicato stemma azzurro con un toro d’oro disegnato su di esso e una corona d’oro sopra di esso. La parte destra della cresta conteneva un sottile monogramma geometrico “TAC” con lettere alte e strette in un carattere tipografico serif stilizzato sovrapposte l’una all’altra, eseguite in bordeaux.

1959 – 1977
Torino logo 1959

La riprogettazione del 1959 ha mantenuto l’idea e la composizione del badge precedente, ma ha ridisegnato tutti gli elementi e ha cambiato la forma del logo da stemma a ovale verticale. La cornice dorata divenne più spessa e i contorni di tutti gli elementi furono ora delineati in un sottile nero. La corona si fece più massiccia, così come il toro d’oro sullo sfondo azzurro (ormai oscurato) di una cresta. Il monogramma è stato sostituito da un’iscrizione completa “AC Torino” in tutte le maiuscole di una faccia da tour sans-serif audace e ristretta, con ciascuna delle lettere dorate delineate in nero.

1977 – 19 ..
Torino logo 1977

Nel 1977 il logo del Torino fu nuovamente ridisegnato, con il toro e la corona ridisegnati utilizzando tonalità più blu e meno dorate. L’iscrizione era ora posta verticalmente ed eseguita in un carattere serif con le sue lettere maiuscole scritte in bordeaux. L’audace cornice dorata con contorni puliti e ordinati è stata sostituita da una elegante e decorata in oro scuro e bordeaux. Questa nuova inquadratura ha reso il logo più simile a un antico medaglione oa una spilla.

19 .. – 1983

 

Torino logo 1990

Un’altra versione del logo, creata per la squadra di calcio italiana, presentava il suo tradizionale ovale verticale bicolore racchiuso in un’interessante cornice tripla in arancione e bianco con la linea arancione pulita e semplice dall’interno, un arancione simile a una corda dall’esterno , e il bianco tra di loro. La lunga iscrizione verticale è stata sostituita da due lettere “TC” intrecciate in un carattere tipografico semplice e di classe, in una tonalità bordeaux scuro. Per quanto riguarda la parte sinistra dello stemma, vantava ancora uno stemma con un toro e una corona disegnata su di esso, ma ora gli elementi dorati furono cambiati in arancio, il che li fece sembrare più nitidi e più potenti.

1983 – 1990

Torino logo 1983

Logo Torino 1983Il logo Torino degli anni ’80 presentava il toro con la scritta “Torino Calcio” (entrambi inseriti in una cornice quadrata)

1990 – 2005

Nel 1990 lo stemma degli anni ’80 torna all’identità visiva del Torino FC, ma in fase di affinamento e modernizzazione. La cornice arancione simile a una corda è stata rafforzata e la corona arancione è stata cambiata in una gialla brillante, ridisegnata in un nuovo stile di fantasia. Il monogramma intrecciato “TC” è stato ingrandito e ha iniziato ad essere l’elemento altrettanto importante per la composizione quanto lo stemma del toro con la corona. Per quanto riguarda la piccola cresta del toro, è diventata più luminosa grazie all’uso di una tavolozza di colori turchese e giallo.

2005 – hoy

Torino logo

La riprogettazione del 2005 ha introdotto uno stemma del Torino completamente diverso, che conserva ancora gli elementi principali di tutti gli stemmi precedenti. È uno scudo marrone con un contorno giallo, con la parte superiore in bianco, con un’iscrizione “Torino” maiuscola in un carattere moderno e audace. Il corpo dello stemma aveva un’immagine stilizzata bianca di un toro su di esso, completata dal contrassegno bianco “1906” a sinistra e dalla scritta “FC” ExtraBold bianca con contorno giallo a destra.

Simbolo

Il toro non è sempre stato lo stesso, però. Nelle precedenti versioni in bianco e nero, il toro aveva più curve rispetto a quella attuale, che ha molti elementi angolari. Il logo Torino degli anni ’80 presentava il toro con le parole “Torino Calcio” (entrambi collocati in una cornice quadrata). Un altro logo popolare era un’ellisse divisa in due campi, uno marrone (con il toro) e uno bianco (con le lettere “TC”).

logo Torino

Emblema

L’attuale emblema presenta un toro bianco con la parola “Torino”, le lettere “FC” e 1906 all’interno di una forma a scudo.

Colori

Il logo è dominato dal marrone. In marrone, la passione e l’energia del rosso puro sono in qualche modo attenuate e quindi sembrano più nobili. Giallo, blu e bianco sono usati come colori di accento.