Behance Logo PNG

Bēhance è una piattaforma di social media dedicata al lavoro creativo. Vantava più di 10 milioni di membri nel 2018. Il marchio appartiene ad Adobe.

Significato e storia

storia Behance Logo
I due pilastri dell’identità visiva del marchio sono il logo Behance primario (che è essenzialmente il marchio denominativo) e l’icona (che è essenzialmente una versione abbreviata del marchio denominativo).
Sebbene il wordmark abbia conservato il suo aspetto originale, l’icona ha subito più di un aggiornamento.

Logo principale (dal 2005)
Behance Logo

La società è stata fondata da Matias Corea e Scott Belsky alla fine del 2005. Il primo logo registrato è quello che puoi vedere oggi nell’angolo in alto a sinistra del sito web (alla fine del 2020). Ha conservato sia la combinazione di colori in bianco e nero che la forma. Questo approccio fornisce un’eccellente riconoscibilità per il marchio.
Il logo mostra il nome del sito web scritto in Helvetica Bold. Questo è un carattere austero sans serif che fornisce una perfetta leggibilità. D’altra parte, è totalmente generico ed è stato utilizzato in migliaia di logotipi. Pertanto, l’uso di Helvetica significa che il logo non sembra molto unico. Il fatto che non ci sia una parte pittorica nel logo non fa che peggiorare le cose.
I progettisti hanno in parte risolto il problema aggiungendo un segno diacritico alla “e”, il cosiddetto macron, che è una barra dritta sopra la lettera.
L’approccio “no-logo” è enfatizzato dalle maiuscole. Solo l’iniziale è stata scritta in maiuscolo, mentre gli altri glifi sono minuscoli come se la parola facesse parte di un testo semplice.

2012
Behance Logo 2012

Alla fine del 2012, la società è stata acquistata da Adobe Systems. I nuovi proprietari hanno lasciato invariato il marchio denominativo, ma hanno introdotto un’icona aggiuntiva.
Qui puoi vedere le lettere “Be” all’interno di una scatola. Le lettere sono blu brillante come il bordo della scatola, mentre il riempimento è nero. Ciò si traduce in un fantastico effetto “discoteca”.
È interessante notare che il tipo era diverso da quello utilizzato sul logo principale di Behance. Sia la “B” che la “E” erano più corte e più alte. La modifica delle proporzioni ha permesso ai designer di rendere l’icona più compatta e di spremere la lettera all’interno di un quadrato.

2020 (prima versione)
Behance Logo 2020

L’emblema divenne più semplice e amichevole. Il blu è scomparso. Gli angoli erano arrotondati. I glifi ora erano leggermente più larghi e più audaci. Ancora una volta, non era lo stesso tipo del logo principale.

2020 (seconda versione)
Behance Logo

Qui, le lettere assomigliano molto al logo principale. Anche il macron (la barra orizzontale) c’è. Questo fatto stabilisce una connessione più stretta tra l’icona e il marchio denominativo completo.
Questa volta, però, il colore della scatola è blu, mentre le lettere sono bianche.

Font

Helvetica Bold, che viene utilizzato nel logo principale di Behance, appartiene alla famiglia di caratteri Helvetica. Helvetica è stata creata nel 1957 dal designer Max Miedinger con il contributo di Eduard Hoffmann. È stato pubblicato dalla fonderia di caratteri Linotype.

Colori

Mentre la versione principale si è sempre basata su una semplice tavolozza in bianco e nero, l’icona ha sperimentato varie sfumature di blu.