Australia Post Logo  PNG

L’Australia Post è molto orgogliosa del suo emblema, che ha caratterizzato il simbolo del corno postale per quasi quattro decenni.

Significato e storia

Australia Post Logo historia

Nel 1975, il cosiddetto Dipartimento del Postmaster General fu diviso in due società separate, Telecom Australia e Australia Post. Entrambi hanno un’identità di marca indipendente.

1975 – Oggi
Australia Post Logo 1975

Il logo originale dell’Australia Post è stato sviluppato nel 1975 da Pieter Huveneers, un designer che ha vissuto e lavorato nei Paesi Bassi, nel Regno Unito e in Australia, dove ha creato una serie di opere famose (ACI, Colonial Mutual Life, Dulux, Myer, TAA, Tooth & Co e Westpac, solo per citarne alcuni).

Huveneers ha progettato un’icona con un corno postale (il dispositivo utilizzato dai postini europei quando avevano bisogno di fare un annuncio). Nello spazio negativo si può vedere una “P”.

1975 – 1996

Australia Post Logo 1975
Un’altra versione del logo, creata nel 1975, presentava l’iconico ambler rosso e bianco accompagnato da lettere delicate ma stabili e contemporanee in audaci linee nere. La scritta “Australia Post” è stata impostata su due livelli a destra della parte grafica dell’identità visiva. Questa versione è stata utilizzata dall’editoriale per più di vent’anni.

1996 – 2019
Australia Post Logo 1996

Negli anni ’90, l’Australian Postal Corporation ha deciso di aggiornare la propria brand identity. Il problema era che la società non poteva proteggere il proprio nome aziendale. “Australia” e “Post” sono il tipo di parole che non possono appartenere a una singola organizzazione. Così, AusPost ha incaricato l’agenzia Emerystudio di sviluppare una strategia che facesse associare la parola “Post” a una sola azienda (in altre parole, per trasformarla in un nome commerciale).

I designer di Emerystudio hanno deciso di fare del colore rosso, già percepito dal pubblico come il colore “appartenente” ad AusPost, il caposaldo dell’identità. Ecco perché hanno escluso il nero, che si poteva vedere sul logo originale.

Gli autori del logo aggiornato hanno utilizzato anche un tipo diverso e hanno fatto risaltare la parola “Post”.

2014 – 2019

Australia Post Logo 2014
Il logo, disegnato nel 1996, è stato perfezionato nel 2014. Il banner rosso orizzontale è stato rimosso e ora lo stemma circolare è stato posizionato in un quadrato solido, a sinistra della scritta rossa, situata su uno sfondo bianco. L’iscrizione è stata eseguita con lo stesso carattere tipografico della versione precedente del logo, ma sembrava più potente a causa del cambio di colore.

2019 – Oggi

Australia Post Logo
Nel 2019 il logo di Australia Post è stato nuovamente ridisegnato. La tavolozza dei colori è rimasta intatta e l’emblema è ancora posizionato a sinistra della scritta, ma il quadrato pieno è scomparso e ora il cerchio è posizionato a destra su uno sfondo bianco. Per quanto riguarda i logotipi, è scritto in un case del titolo, con entrambi i livelli che utilizzano un tradizionale carattere sans-serif per le sue lettere spesse e lisce.

Simbolo

Il logo originale di Australia Post è stato sviluppato nel 1975 da Pieter Huveneers, un designer che ha vissuto e lavorato nei Paesi Bassi, nel Regno Unito e in Australia, dove ha creato una serie di opere famose (ACI, Colonial Mutual Life, Dulux, Myer, TAA, Tooth & Co e Westpac, solo per citarne alcuni).
Huveneers ha progettato un’icona con un corno postale (il dispositivo utilizzato dai postini europei quando avevano bisogno di fare un annuncio). Nello spazio negativo, si può vedere una “P”.

Emblema dal 1996

Negli anni ’90, l’Australian Postal Corporation ha deciso di aggiornare la sua identità di marca. Il problema era che la società non poteva proteggere il proprio nome aziendale. “Australia” e “Posta” sono il tipo di parole che non possono appartenere a una singola organizzazione. Pertanto, AusPost ha incaricato l’agenzia Emerystudio di sviluppare una strategia che induca le persone ad associare la parola “Posta” a una sola società (in altre parole, per trasformarla in un nome commerciale).

I designer di Emerystudio hanno deciso di creare il colore rosso, che era già percepito dal pubblico come il colore che apparteneva ad AusPost, la pietra angolare dell’identità. Ecco perché hanno escluso il nero, che potrebbe essere visto sul logo originale.

Anche gli autori del logo aggiornato hanno usato un tipo diverso e hanno fatto risaltare la parola “Posta”.

Font

Il marchio utilizza la famiglia di tipi di Zurigo per il suo logo. La parola “Posta” presenta una versione leggermente migliorata di Zurigo Extra Black, mentre la parola “Australia” è data in Zurigo Condensata.

Colori

Mentre il precedente logo Australia Post era caratterizzato da nero, bianco e rosso, l’emblema attuale comprende solo bianco e rosso.