Emerson LogoEmerson Logo PNG

Emerson Radio Corporation è uno dei maggiori distributori di prodotti elettronici di consumo negli Stati Uniti. Inoltre, è molto orgogliosa del suo marchio: l’azienda ha un marchio riconosciuto in uso continuo dal 1912. Emerson Radio crea e vende varie linee di prodotti in diversi angoli del globo.

Significato e storia

storia Emerson Logo


La società è stata costituita nel 1915 con il nome di Emerson Phonograph Co. Cinque anni dopo ha aperto i suoi primi stabilimenti a Chicago e Boston.

1973 – 2004
Emerson Logo 1973

La struttura complessiva del logo Emerson è rimasta invariata nell’ultimo mezzo secolo. Se dai un’occhiata al logo precedente, vedrai che presenta ancora una nota musicale e il marchio, come quello attuale. Tuttavia, la tipografia e la forma della nota sono diverse.

Sul vecchio stemma, la banconota è orientata verticalmente. È posizionato all’interno di un cerchio bianco. A sua volta, il cerchio è posto all’interno di un quadrato nero. Inoltre, al centro della nota musicale, c’è un cerchio nero all’interno di un cerchio bianco, che a sua volta è circondato da un anello. Questo elemento ricorda le vecchie radio e, quindi, crea il legame con il nome dell’azienda e del settore in cui opera.

La tipografia sembra elegante e dinamica. Le lettere imitano la scrittura corsiva, sebbene non abbiano collegamenti tra loro. I tratti hanno larghezze variabili, come nella calligrafia classica. Inoltre, le estremità di alcune lettere (la “r”, la “s” e la “n”, per esempio) hanno punti decorativi. I punti sembrano essere stati formati dall’inchiostro che si è raccolto lì quando la penna a inchiostro si è fermata.

Tuttavia, nel complesso, il tipo sembra generico, tranne forse per la “E” con la sua barra superiore allungata.

2005 – Oggi

Emerson Logo
Il logo Emerson Radio aggiornato sembra più dinamico e unico.

La nota è stata inclinata, il che ha aggiunto un po’ di movimento. La combinazione di cerchi e anelli al centro ricorda un vecchio disco di grammofono. In questo modo l’azienda accenna alla sua lunga storia (oltre al messaggio “musicale”, che è venuto dal precedente stemma).

L’effetto di movimento deriva anche dal tipo corsivo. Il wordmark è stato ridisegnato da zero e ora ha uno stile più snello. Le lettere sono ora formate dai glifi di uguale larghezza e non ci sono più punti decorativi alle estremità. È interessante notare che alcuni glifi sul logo Emerson si distinguono ancora, come nella versione precedente, mentre altri glifi sono stati collegati (la “e” e la “m” e la “e” e la “r”). Questo approccio aggiunge un tocco individuale.