La Browning Arms Company (nota come Browning) è un importante produttore statunitense di attrezzi da pesca e armi da fuoco. L’obiettivo iniziale era la commercializzazione delle invenzioni non militari (sportive) di John Browning.
Il logo Browning è in circolazione dal 1977 ed è stato progettato da Don Bailey, art director dell’azienda. L’immagine raffigura la testa di un cervo mulo in un modo uniformemente astratto per enfatizzare il contributo dell’azienda al settore della caccia. Oggi, il logo è indicato come Buckmark fino ad ora.

Bailey scelse l’immagine perché sentiva che c’era qualcosa di speciale nel cervo mulo, che lo distingueva da altre grandi specie di selvaggina. Inoltre, c’è una fitta popolazione di cervi muli nello Utah, Il primo luogo in cui è stato esposto il logo è stata la copertina del Catalogo del Centenario del 1977. Nel 1978, il catalogo è stato presentato alla fiera Shooting Hunting and Outdoor Trade.
Oltre al marchio Buckmark, il logo Browning include il nome dell’azienda scritto in una typerface gialla su sfondo nero. Il colore giallo simboleggia l’integrità e la passione e il nero rappresenta la devozione, l’intenzione e la ricerca dell’azienda per la perfezione.

Simbolo: la descrizione del marchio denominativo

Il marchio denominativo presenta un carattere tipografico serif a lastra chiamato LHF Full Block. Il carattere è stato creato da Chuck Davis e pubblicato dal tipo di fonderia Letterhead Fonts. La caratteristica distintiva del tipo è la forma insolita dei serbi. I serbi esagerati creano un’armonia visiva con le corna del cervo presenti nell’emblema. La prima e l’ultima lettera sono più grandi di tutto il resto.