NRL LogoNRL Logo PNG

NRL, o The National Rugby League, è il più grande campionato di club di rugby league in Australia e Nuova Zelanda. La lega è stata fondata nel 1998 e oggi vi partecipano 16 squadre e, dalla stagione 2023, l’elenco dei partecipanti sarà aumentato di uno.

Significato e storia

storia NRL Logo
La NRL è sicuramente la lega di rugby più forte e famosa al mondo. Senza alcuna esagerazione, batte anche la British Super League. La NRL presenta squadre provenienti dall’Australia e dalla Nuova Zelanda e la sua prima stagione è stata lanciata alla fine degli anni ’90, sebbene fosse nel suo stato attuale, poiché la lega in altre forme esisteva dal 1908.

Il torneo di rugby league si è svolto in Australia e comprendeva solo squadre di Sydney. Alcuni attuali club della National Rugby League si sono formati già nella prima metà del XX secolo, ma ci sono esempi contrari. Ad esempio, il club Gold Coast Titans è nato solo nel 2007.

La presenza media alle partite di campionato è di 16.000 spettatori a partita. Quindi è logico che il logo della lega debba essere immediatamente riconoscibile e accattivante, quindi viene prestata molta attenzione al design dell’identità visiva.

Prima di descrivere gli emblemi della National Rugby League, diamo un’occhiata a diversi stemmi dei predecessori della Lega.

1983 – 1984
NRL Logo 1983

 

Il logo, disegnato nel 1983 è stato creato per NSWRFL, o New South Wales Rugby Football League. Era un distintivo audace ed elegante con la tradizionale forma della cresta ma in un’esecuzione moderna e sicura. La tavolozza dei colori del logo vantava due tonalità di blu, rosso e bianco. La cresta aveva il corpo colorato in azzurro con la parte superiore a strisce verticali bianche, e un contorno extra audace in un blu più scuro e più calmo. La massiccia iscrizione maiuscola, disposta su due livelli, è stata eseguita nella stessa tonalità di azzurro, come l’inquadratura dello stemma. La scritta “NSW” sulla parte superiore è stata scritta in una dimensione leggermente più piccola, rispetto a “RFL”, che è stata decisamente enfatizzata su questo badge. Sopra l’iscrizione c’era una delicata immagine solida di un pallone da rugby rosso, posto orizzontalmente su uno sfondo a strisce.

1985 – 1994
NRL Logo 1985

La riprogettazione del 1985 riguardava l’accorciamento del nome della lega da NSWRFL a NSWRL, quindi la parola “Football” è stata rimossa dal nome lungo e la lettera “F” dall’iconico stemma blu-bianco e rosso. Era la stessa composizione con le stesse massicce lettere con grazie geometriche, che vantava enormi serif quadrati e la lettera “R” con la coda allungata e leggermente curva sotto la “L”. È interessante notare che questo badge, insieme alla versione precedente, è diventato uno dei loghi più iconici nella storia degli sport australiani.

1995 – 1997
NRL Logo 1995

Nel 1995 la lega fu ribattezzata ARL, o Australian Rugby League, poiché molte altre squadre si unirono alla formazione. Quindi il logo è stato ridisegnato nello stesso anno ed è rimasto con la nuova lega per due stagioni. Questa volta era una cresta verde e gialla di forma triangolare con i lati arcuati. Il bordo superiore dello scudo era completamente piatto, il che aggiungeva rigore e brutalità al logo. Il corpo del logo era di colore giallo e aveva un motivo chevron verde scuro. Per quanto riguarda la scritta, era impostata su due righe: la “Australia” maiuscola verde scuro era impostata in un carattere tipografico serif audace ed elegante su un semplice sfondo giallo, nella parte superiore della cresta, e la “ARL” extra grassetto ingrandita ” abbreviazione al centro, eseguita in bianco e delineata in nero. Il pallone da rugby è stato disegnato in bianco, con delicati dettagli verdi e gialli, e posizionato sotto il marchio principale.

1997
NRL Logo 1997

La lega è stata ribattezzata di nuovo nel 1997, e questa volta è stata Super League. Sebbene sotto la nuova bandiera sia rimasto in vita solo per una stagione, aveva ancora il suo logo separato. Il badge della Super League presentava uno sfondo nero solido con una “S” lucida tridimensionale in sfumature arancioni. La lettera è stata eseguita con un carattere tipografico esteso stilizzato sans-serif, che sembrava futuristico e molto bello. Il concetto semplice e l’approccio minimalista al logo bilanciavano in qualche modo il nome pretenzioso della lega.

1998
NRL Logo 1998

La National Rugby League, o NRL, nel suo stato attuale è stata fondata nel 1998. Ed è allora che è stato progettato anche lo stemma più iconico della lega. Era una cresta con una linea orizzontale diritta e pulita nella parte superiore e una parte inferiore arcuata arrotondata. Il corpo del logo era colorato nella tonalità calma e scura del verde e aveva un motivo chevron giallo e nero come motivo principale. L’abbreviazione “NRL” in grassetto serif maiuscolo è stata scritta in bianco con uno spesso contorno nero e posta al centro del gallone, sotto il pallone da rugby disegnato verticalmente in bianco e nero.

1999 – 2000
NRL Logo 1999

Un’altra versione del badge è in uso insieme a quella originale da due anni. Era lo stesso chevron con le scritte e un pallone da rugby, nella stessa tavolozza di colori e stile, ma posizionato su uno sfondo bianco semplice, senza creste e gre scuroin sfumature. Questa versione sembrava più luminosa e accattivante se posizionata su uno sfondo a contrasto.

2001
NRL Logo 2001

Nel 2001 il logo della NRL ha ricevuto alcune aggiunte, per celebrare lo sponsor della nuova lega, la Telstra Corporation. Quindi l’iconico chevron NRL con scritte è stato ora posizionato su uno sfondo bianco sotto il logo aziendale Telstra, che era uno striscione blu solido allungato orizzontalmente con i lati arrotondati, in un sottile doppio contorno bianco e arancione e un audace segno con serif bianco nel titolo caso con la prima lettera sovrapposta a un solido ovale arancione. Tra i loghi Telstra e NRL, c’era un’iscrizione stilizzata in grassetto “Premiership” in un carattere serif ristretto con contorni lisci delle lettere blu, contorni in bianco e arancione.

2001 – 2006
NRL Logo 2001-2006

Pochi mesi dopo il logo è stato completamente ridisegnato nei colori ufficiali di Telstra. Il distintivo blu solido orientato verticalmente era racchiuso in due parentesi arrotondate arancioni, che erano posizionate su un piccolo spazio bianco dall’elemento blu. Il pallone da rugby arancione e bianco giocava una parte di corona su questa versione del logo. Per quanto riguarda l’abbreviazione “NRL”, è stata eseguita con un carattere serif in grassetto, in colore bianco, e impostato su uno sfondo blu, sotto il significante Telstra – una lettera “T” bianca e blu sovrapposta a un ovale arancione. L’intero emblema è stato sottolineato dall’iscrizione “Telstra Premiership” in tutte le maiuscole, eseguita in un leggero carattere sans-serif, in blu.

2007 – 2012

NRL Logo 2007

Per diverse stagioni, a partire dal 2007, la lega ha utilizzato un’altra versione del logo. Era basato sul gallone NRL originale ma in una tavolozza di colori bianca, nera e blu. Lo striscione “Telstra Premiership” era incastonato nella parte inferiore dello stemma e sembrava un rettangolo a due livelli, con il segmento superiore in bianco, con il logo Telstra blu e arancione, e la parte inferiore in nero pieno, con il “Premiership” maiuscolo bianco in un semplice sans-serif geometrico.

2008

NRL Logo 2008
Quell’unico emblema del 2008 è stato realizzato per il centenario del rugby in Australia. La base del logo è la forma di un pallone da rugby dove si trovano la maggior parte degli elementi. Include parte del classico emblema dello scudo verde e giallo, gli anni “1908” e “2008” e la grande “A” maiuscola scritta tra di loro.
C’è anche un elemento a forma di nastro fatto principalmente di verde e bianco che dice “Centenario della Rugby League” in grandi lettere eleganti.

2012
NRL Logo 2012

Il logo è stato leggermente ridisegnato di nuovo nel 2012, ma la versione rinnovata è rimasta solo per una stagione. Riguardava principalmente la parte di Telstra, quindi ora entrambe le righe dell’iscrizione “Telstra Premiership” erano impostate su un rettangolo bianco, scritto in un classico carattere sans-serif, in blu. Per quanto riguarda il significante della società, è stato posto sotto lo stendardo bianco ed eseguito in bianco e blu. Nessun elemento arancione è stato utilizzato per il nuovo badge.

2013 – 2018
NRL Logo 2013

La riprogettazione del 2013 ha introdotto un badge NRL completamente nuovo, che combina i motivi chevron originali e nuovi simboli. Era una cresta verde erba lucida con una moderna iscrizione bianca sans-serif nella parte superiore, la “T” rossa su un ovale arancione che sostituiva la corona e due galloni gialli nella parte inferiore. Al centro dei galloni, c’era una figura di uomo bianco e nero racchiusa tra parentesi gialle e bianche.

2019 – Oggi
NRL Logo

Il badge NRL luminoso e colorato è stato sostituito da un logo minimalista in bianco e nero nel 2019. Il nuovo concetto presenta un audace profilo nero della cresta, due galloni neri, una “T” nera con l’ovale sulla parte superiore del telaio e il logo sotto lo stemma. Il logotipo è stato impostato su due righe, con la “NRL Telstra” in tutte le maiuscole di un moderno carattere sans-serif scritto in dimensioni più ridotte e posizionato sopra la “Premiership” ingrandita con lo stesso carattere ma con contorni più spessi.

Carattere e colore

La tavolozza dei colori in bianco e nero dell’identità visiva della NRL è una scelta interessante e non tipica per l’organizzazione legata allo sport. Tuttavia, il distintivo in bianco e nero sembrava estremamente elegante e progressista, riflettendo la Lega come una società in costante crescita e sviluppo.

Per quanto riguarda il carattere tipografico sul badge, è piuttosto semplice e pulito: un carattere sans-serif geometrico audace con contorni distinti e tagli dritti delle barre sembra abbastanza simile a caratteri tipografici come Config Alt Bold, Moderna Sans Bold e Kommon Grotesk ExtraBold .