Johns Hopkins University LogoJohns Hopkins University Logo PNG

La Johns Hopkins University è un istituto di istruzione privato, fondato nel 1876, e si trova a Baltimora, nel Maryland. Oggi è una delle prime dieci università in America e nel mondo. L’università prende il nome dall’imprenditore americano Johns Hopkins, che ha donato 7 milioni di dollari alla sua fondazione, il più grande contributo filantropico negli Stati Uniti all’epoca.

Significato e storia

Johns Hopkins University Logo storia

La Johns Hopkins University è la più antica università di ricerca in America, fondata nel 1876. Il campus principale dell’università si trova a Baltimora, nel Maryland. È anche una delle più antiche università di ricerca dell’emisfero occidentale.

Fin dall’inizio, la missione dell’università era l’attività di ricerca e l’obiettivo principale era l’istruzione post-laurea e il supporto dei docenti di ricerca. A due anni dalla sua fondazione, la casa editrice dell’università è stata aperta e continua ad operare fino ad oggi. Il programma di formazione continua iniziò nel 1909 e nel 1916 qui sorse la prima scuola di salute pubblica negli Stati Uniti. Il Dipartimento di Fisica Applicata dell’università era un importante appaltatore della difesa del governo nel 1942. E dal 2000, le divisioni dell’università hanno iniziato a svilupparsi attivamente: sono emersi nuovi istituti, laboratori, scuole di economia e pedagogia.

La Johns Hopkins University è nota per la sua forte formazione in medicina, chimica, biologia e legge. In più di 140 anni qui sono state fatte molte importanti scoperte. Trentasei scienziati hanno vinto premi Nobel.

La Johns Hopkins University ha investito più soldi nella ricerca nel paese per 41 anni consecutivi. Sotto la sua cintura ci sono dozzine di scoperte scientifiche che hanno cambiato il mondo. Tra questi c’è la prima fotografia a colori della Terra dallo spazio, il rimedio per il cinetosi Dramamine, guanti chirurgici di gomma, l’analisi del sangue per il cancro, il sistema di purificazione dell’acqua con clorazione e la rianimazione cardiopolmonare.

La Johns Hopkins University ha nove divisioni accademiche: arti e scienze, ingegneria, economia, istruzione, medicina, infermieristica, assistenza sanitaria, musica e relazioni internazionali. In tutto, l’università offre più di 400 programmi.

51 Majors e 46 Minors sono disponibili a livello universitario.

In termini di identità visiva, la Johns Hopkins University è stata abbastanza coerente, con una quantità minima di riprogettazioni nel corso degli anni. Il suo logo attuale si basa sul sigillo araldico, eseguito in modo moderno e fresco. Sebbene il sigillo originale sia ancora utilizzato dall’università, è un elemento separato.

???? – 2013

Johns Hopkins University Logo old

Prima del 2013 il logo della Johns Hopkins University era composto da un’iscrizione a due livelli, eseguita in una leggera sfumatura di blu, e impostata su uno sfondo bianco. Non conteneva elementi grafici ed era più spesso usato con lo stemma araldico audace e decorato. Le lettere erano impostate in un carattere tipografico serif leggermente ristretto di peso medio.

2013 – Oggi

Johns Hopkins University Logo

La riprogettazione del 2013 ha cambiato la tavolozza dei colori del logo della Johns Hopkins University in un blu più scuro e ha aggiunto un elemento grafico sopra il raffinato lettering serif. L’emblema è un sigillo modernizzato, eseguito in blu e bianco. Lo stemma è diviso in tre parti, con quella superiore e quella sinistra in tinta unita blu, e quella destra con motivi a scacchi blu e bianchi. Il frammento superiore dello stemma presenta l’immagine bianca di un libro aperto, mentre il frammento sinistro presenta un disegno sagomato di un globo.

Sigillo

Il sigillo della Johns Hopkins University è composto da uno scudo di forma classica, posto su una lastra d’argento orientata verticalmente con foglie e scritte incise su di esso. Lo stemma stesso è diviso in cinque segmenti: quello superiore in blu e la parte principale con quattro frammenti: due in marrone e oro e due in argento e rosso.

La parte blu superiore dello stemma vanta un’immagine di globo dorato con due libri aperti ai lati. Il globo simboleggiava la portata mondiale dell’università, mentre i libri rappresentano la conoscenza e la scoperta.

Quanto alla parte principale dello stemma, riprende lo stemma araldico di Lord Baltimora, con due croci e due frammenti a scacchi.

Atletica

Il programma atletico della Johns Hopkins University si chiama Johns Hopkins Blue Jays. È composto da 24 squadre maschili e femminili, che gareggiano nella terza divisione della National Collegiate Athletic Association. Il logo dei Blue Jays presenta un’immagine liscia e luminosa della testa di un uccello in azzurro, bianco e nero. L’immagine può essere impostata su un semplice sfondo bianco o su una solida cresta nera.

Carattere e colore

Le lettere serif maiuscole del logo principale della Johns Hopkins University utilizzano un carattere tipografico classico; che è molto vicino a font come Garamond Nr 2 SH Book e Garam Simon SH Roman. Sembra elegante e senza tempo, bilanciando brillantemente la versione moderna del sigillo, posto sopra il marchio denominativo.

Per quanto riguarda la tavolozza dei colori dell’identità visiva della Johns Hopkins University, è ambientata in blu medio e bianco, dall’aspetto fresco ed evocando un senso di professionalità, eccellenza e affidabilità.