La Leland Stanford Junior University ha diversi marchi primari, tra cui due marchi denominativi, il sigillo e il blocco “S” con un albero. Oltre alla versione principale, ciascuno dei marchi presenta variazioni secondarie.

Significato e storia (sigillo universitario)

La parte centrale del sigillo è occupata dal cosiddetto albero di Stanford. Uno dei motivi per cui è stato scelto questo simbolo è che gli alberi, in particolare la sequoia costiera (Sequoia sempervirens) sono uno dei simboli di Palo Alto, in California, dove si trova Stanford.
Contrariamente a una credenza popolare, l’albero di Stanford non è mai stato la mascotte ufficiale dell’università. È la mascotte ufficiale della Stanford Band, la banda di studenti che rappresenta l’università e le sue squadre atletiche.

Vecchio marchio

La versione precedente della firma era data in maiuscolo nel carattere Sabon. I glifi erano più sottili rispetto all’attuale marchio denominativo. Questo è stato il motivo per cui l’emblema è stato sostituito: era troppo sottile e fine per funzionare bene in digitale. L’aggiornamento è stato fatto da Bright, uno studio di progettazione di Marina del Rey.

Emblema del marchio attuale

Esistono due versioni base della firma: una con solo la parola “Stanford”, l’altra con il testo “Stanford University”. I segni denominativi sono in genere indicati in bianco su sfondo rosso, ma sono anche possibili una combinazione di colori inversa e in bianco e nero.

Simbolo atletico

Il nome delle squadre atletiche che giocano per l’università è Stanford Cardinal. Come suggerisce il nome, il logo della squadra fa ampio uso del cardinale – una nobile tonalità di rosso (lo stesso colore del marchio denominativo primario). Il logo del cardinale Stanford presenta il blocco “S” che funge da sfondo per l’albero di Stanford. Nella versione primaria dell’emblema, l’albero è dato in verde con un contorno bianco, ma ci sono anche altre possibili combinazioni di colori (rosso e bianco; bianco e nero; rosso, nero, verde e bianco).

Font

Le linee guida ufficiali del marchio affermano che il logo Stanford non può essere riprodotto con precisione con nessuno dei caratteri esistenti, quindi è probabilmente una scritta disegnata a mano.