Bed Bath and Beyond LogoBed Bath and Beyond Logo PNG

Non possiamo dire che il logo della catena Bed Bath & Beyond sia davvero unico. Inoltre, non dà alcun accenno al fatto che i negozi vendano merce nazionale. Tuttavia, fa un ottimo lavoro nel trasmettere la promessa principale del marchio.

Significato e storia
storia Bed Bath and Beyond Logo

Un negozio chiamato Bed ‘n Bath ha iniziato a lavorare a Springfield, nel New Jersey. Warren Eisenberg e Leonard Feinstein, a cui apparteneva il negozio, difficilmente avrebbero potuto immaginare che si sarebbe trasformato in una società Fortune 500 e sarebbe stato elencato nel Forbes Global 2000.
Il vecchio logo Bed Bath & Beyond era assolutamente senza pretese. Le parole “bed ‘n bath” erano poste in un sans minuscolo. I glifi erano arrotondati e minimalisti. Le “code” più piccole di “b”, “d”, “n” e “a” sono state rimosse. Anche la barra orizzontale della “t” ha perso la sua estremità sinistra.

1971 – 1976

Bed Bath and Beyond Logo 1971
Il logo originale utilizzava l’allora nome dell’azienda (“Bed ‘n Bath”) scritto con lettere serif inclinate. Sotto, c’era anche una specie di motto scritto in lettere più piccole, che diceva: “Un nuovo tipo di negozio”.

1976 – 1980

Bed Bath and Beyond Logo 1976
La versione del 1976 è solo il marchio denominativo, senza il motto. Il marchio denominativo questa volta utilizzava lettere sans-serif minuscole. Erano piacevoli, rotondi e uniformemente larghi.

1980 – 1984

Bed Bath and Beyond Logo 1980
Questo logo seguente è la stessa cosa, tranne che schiacciato dai lati.

1984 – 1988

Bed Bath and Beyond Logo 1984
Nel 1984 sono tornati al vecchio marchio denominativo non schiacciato, ma hanno anche aggiunto la parola “outlet” sulla destra.

1988 – 1991

Bed Bath and Beyond Logo 1988
Dopo il cambio di nome in Bed Bath & Beyond nel 1987, la catena di negozi ha adottato un nuovo logo.
Questa volta, le parole “Bed Bath” erano impostate in un tipo più audace, il che rendeva il design molto più visibile e leggibile a distanze maggiori. La parola “Oltre”, che all’epoca appariva solo un’aggiunta, era ambientata in un elegante script corsivo. Non era leggibile come le altre due parole.

1991 – Oggi

Bed Bath and Beyond Logo
Nel logo attuale, l’accento è posto sulla parola “Beyond” – è in grassetto e sembra molto più prominente della scritta “bed bath &” sopra. C’è un tocco dinamico unico: ogni glifo in “Beyond” sembra più ampio del suo predecessore. La “d” finale è stata allungata molto. Il grassetto “Beyond” e la “d” prominente mostrano che l’azienda vuole che il suo logo enfatizzi la varietà di prodotti offerti dai negozi. Questo messaggio è rafforzato dallo slogan “Beyond any store of its kind”, che a volte viene aggiunto al logo principale di Bed Bath & Beyond.

Emblema

Nel 1988, quando il nome dei negozi è stato sostituito da quello utilizzato ora, è stato aggiornato anche il logo. Le parole “BED BATH” sono state date in un grassetto carattere maiuscolo sans serif, mentre la scritta “Beyond” presentava una scrittura sinuosa che ricordava la scrittura a mano. Probabilmente la più riconoscibile di tutte le lettere era la “A”.

Simbolo attuale

Sebbene il logo del 1988 sembrasse piuttosto attraente, non rifletteva i principali vantaggi dell’azienda. La versione presentata nel 1991 è riuscita a raggiungere questo obiettivo.
Se confronti la larghezza della prima e dell’ultima lettera (soprattutto la “D”), noterai sicuramente che ogni lettera successiva tende ad occupare più spazio. Probabilmente, la spiegazione più logica a ciò è che in questo modo i designer hanno voluto enfatizzare l’infinita varietà di prodotti offerti dai negozi.

Font

Sebbene il carattere tipografico presente nel logo Bed Bath and Beyond sia molto popolare (Futura), i designer che hanno sviluppato il wordmark sono riusciti a personalizzarlo al livello di unicità e persino a inserire un messaggio.

Colore

Eliminato: la ricca tonalità del blu scuro ha una tonalità viola appena percettibile. Sullo sfondo bianco, il colore blu sembra sufficientemente leggibile. Il logotipo originale era rosso scuro, che è stato sostituito dal nero nel 1988.