Columbia Fireflies logoColumbia Fireflies logo PNG

I Columbia Fireflies sono l’affiliata di classe A dei New York Mets. La franchigia gioca nella South Atlantic League.

Significato e storia

storia Columbia Fireflies logo


La Minor League Baseball arrivò alla Columbia nel 1982. Le Columbia Fireflies, però, apparvero qui molto più tardi. Si sono formati dai Savannah Sand Gnats, che si sono trasferiti in Columbia prima della stagione 2016.

1996 – 2015

Columbia Fireflies logo 1996
Ai tempi in cui la squadra si chiamava “Savannah Sand Gnats”, questo era il logo. Raffigura un moscerino simile a un umano di colore ocra con un’uniforme rossa e nera e occhiali da sole, che brandisce una mazza da baseball. Sulla destra, il nome della squadra è stato scritto in due bit. La più in alto è la parola “Savannah” composta da lettere rosse alte, ma piccole con grandi intervalli. Sotto, il resto è scritto nello stesso colore ocra, ma in uno stile artistico, quasi disegnato a mano.

2016 – Oggi

Columbia Fireflies logo
Nel 2016 hanno cambiato il nome in “Columbia Fireflies”. Il pezzo centrale, quindi, divenne un semplicistico insetto giallo con alcune parti blu e ali grigie. È stato posizionato su un cerchio blu scuro con molti scintillii ed effetti scintillanti. Il nome era scritto in una curva lungo la metà superiore del cerchio. Le lettere erano sans-serif bianchi.

Simbolo primario

Il punto focale del logo Columbia Fireflies è una lucciola molto luminosa in giallo neon, blu navy e argento. La creatura sta sfondando una stella a cinque punte appuntita. L’autore dello stemma è Giovanni Difeterici del Terzo Periodo.

Emblema del berretto

Due fiamme, una grigia e una giallo neon, sono sovrapposte sullo sfondo blu scuro.

Colori

La tavolozza è piuttosto complessa. Presenta diverse tonalità di blu e giallo neon, almeno due tonalità di grigio e bianco.