Cheetos logoCheetos Logo PNG

Cheetos è l’etichetta Frito-Lay di patatine fritte, introduce creato nel 1948. Il marchio è estremamente popolare in tutto il mondo ed è distribuito in tutti i sei continenti.

 

Significato e storia

storia del logo Cheetos

La storia dell’identità visiva Cheetos può essere suddivisa in due periodi: dalla fondazione del marchio come Chee-tos nel 1948 e quella moderna iniziata nel 1998. E durante ciascuna delle due epoche, il concetto del logo è stato piuttosto stabile, con solo piccole riprogettazioni e perfezionamenti.

1948 – 1963

Cheetos Logo 1948

Il primissimo logo per Chee-tos fu introdotto nel 1948 e presentava lettere audaci ed eleganti in bianco su uno sfondo rosso. L’iscrizione è stata eseguita in corsivo sans-serif, con il punto bianco pieno che sostituisce il “-” tra le due parti del nome del marchio.

1963 – 1981

Cheetos Logo 1963

Nel 1963 il carattere tipografico dell’iscrizione Chee-tos divenne più stretto e acquisì maggiore inclinazione delle lettere. Anche la tavolozza dei colori è stata modificata e ora il logotipo è stato eseguito in una tonalità di rosso più scuro, vicino al bordeaux, e posizionato su uno sfondo bianco.

1981 – 1995

Cheetos Logo 1981

Il carattere tipografico del marchio è stato solo leggermente perfezionato nel 1981, anche se la tavolozza dei colori dell’identità visiva del marchio è diventata blu e bianca, con alcuni dettagli rossi aggiuntivi quando sono stati posizionati sulla confezione del prodotto.

1995 – 1998

Cheetos Logo 1995

Nel 1995 il logo Chee-tos è stato ridisegnato in chiave moderna, inserendo l’iscrizione bianca in un delicato contorno giallo su uno striscione nero posizionato diagonalmente con bordi irregolari. Era un distintivo forte e luminoso, che divenne la base per le seguenti riprogettazioni.

1998 – 2001

Cheetos Logo 1998

Il marchio ha cambiato il suo nome in Cheetos nel 1997 e il logo è stato ridisegnato nello stesso anno. Il nuovo emblema era completamente basato sul precedente, ma con il carattere dell’iscrizione rifinito e affilato. La tavolozza dei colori è stata semplificata a una monocromatica rimuovendo tutti gli elementi gialli.

2001 – Oggi

Cheetos logo

Nel 2001 il colore giallo torna nell’identità visiva di Cheetos, sostituendo il bianco. Il nuovo badge è composto da un wordmark dolcemente arcuato in giallo con un contorno arancione, posto su uno sfondo nero solido, che ripete i contorni del lettering. Il carattere tipografico del logo presenta linee spesse, forme arrotondate e alcuni elementi taglienti, posti alle estremità delle linee delle lettere. L’emblema luminoso e notevole evoca un senso amichevole e accogliente, mostrando il marchio come moderno e progressista.

2010 – 2014

Per il mercato russo, un altro emblema è stato progettato nel 2010, anche se è rimasto solo per quattro anni ed è stato sostituito dal badge del 2001. Il logo presentava un’iscrizione gialla in grassetto su sfondo arancione. La parte più singolare del distintivo era la sua lettera “O”, che era stilizzata come la zampa del ghepardo, dando quattro punti gialli solidi arcuati sopra di essa.