Detroit Pistons Logo PNG

Dal 1941, quando è stata fondata la squadra di basket, il logo dei Detroit Pistons ha subito parecchie modifiche. Tuttavia, ha sempre avuto la stessa base: un pallone da basket con sopra il nome della squadra.

Significato e storia

storia Detroit Pistons Logo


L’identità visiva del club di basket di Detroit, Michigan, è stata molto costante dal 1957 quando è stato progettato il primo badge circolare. Sebbene le prime due versioni dell’emblema fossero completamente diverse.

Stabiliti nella zona, famosa per l’industria automobilistica, i Pistons hanno usato una caricatura di un uomo, composta da parti di automobili, come celebrazione delle proprie radici e del proprio patrimonio.

1941 — 1948
Detroit Pistons Logo 1941

Il club Fort Wayne Zollverein Pistons ha disegnato il suo primo logo nel 1941. Un buffo “meccanico” grigio e nero con una palla da basket marrone aveva una lettera “Z” rossa sul petto e sembrava un eroe dei fumetti. Nessuna scritta o cornice, solo una palla e scarpe da ginnastica.

1948 — 1957
Detroit Pistons Logo 1948

Il logo è stato ridisegnato in una nuova tavolozza di colori bianco e rosso nel 1948. L’immagine di un uomo dei ricambi auto è diventata più dinamica e divertente, evocando un senso di energia, entusiasmo e passione per il basket. Questo emblema rimase con il club fino al suo trasferimento nel Michigan.

1957 — 1971
Detroit Pistons Logo 1957

Dopo che il nome del club è stato cambiato in Detroit Pistons, il nuovo logo è stato introdotto nel 1957. Si trattava di un semplice e leggero badge circolare, in cui la scritta Sans-serif dei contorni era posta in un pallone da basket bianco con dettagli e contorno blu. La scritta “Basketball Club” è stata scritta in rosso pieno sotto il logotipo principale, utilizzando un semplice font Sans-serif.

1971 — 1975
Detroit Pistons Logo 1971

Nel 1971 la linea di fondo della scritta dell’emblema è stata rimossa dal logo, rendendolo più pulito e professionale. Era il blu scuro in corsivo “National Basketball Assn”. che non c’era più, tutto il resto è rimasto al suo posto fino al 1975.

1975 — 1979
Detroit Pistons Logo 1975

La tavolozza dei colori del logo è passata al colore blu bianco e marrone chiaro nel 1975. Le lettere delineate sono diventate solide ora e la linea “Basketball Club” è stata sostituita dalla “NBA”, eseguita nello stesso stile, ma utilizzando lettere più piccole. La sfumatura di blu è diventata un po’ più chiara, cosa che si poteva notare solo sulla cornice in grassetto del logo.

1979 — 1996
Detroit Pistons Logo 1979

Il predecessore del logo che tutti possiamo vedere oggi è stato introdotto dal club nel 1979. Era la stessa composizione circolare, ma con la sua tavolozza di colori e le linee raffinate. Ora il basket rosso era racchiuso in una spessa cornice blu e aveva i suoi dettagli eseguiti in bianco, così come la scritta “Detroit Pistons” modificata in un carattere Sans-serif più pulito e moderno.

1996 — 2001
Detroit Pistons Logo 1996

Il logo del 1996 presentava una nuova composizione: era un cavallo nero posizionato sopra l’iscrizione stilizzata “Pistons” in un carattere tipografico personalizzato con linee allungate, con il fuoco alle estremità. La nuova tavolozza dei colori dell’identità visiva del club presentava dettagli turchesi calmi, rossi, bianchi e delicati gialli.

2001 — 2005
Detroit Pistons Logo 2001

L’immagine è rimasta intatta, ma la tavolozza dei colori è stata cambiata nel 2001. I nuovi colori principali dell’identità visiva dei Detroit Pistons sono diventati di nuovo rosso, blu e bianco. Le lettere avevano anche una striscia grigio chiaro leggermente visibile che le attraversava orizzontalmente.

2005 — 2017
Detroit Pistons Logo 2005

L’iconico badge da basket è tornato nel 2005. Sebbene utilizzasse la stessa tavolozza di colori blu, rosso e bianco, sembrava leggermente diverso dalle versioni precedenti poiché presentava più linee bianche sul corpo rosso. L’iscrizione “Pistons” in un carattere personalizzato è stata ingrandita e arcuata sulla palla, eseguita in bianco e delineata in blu intenso.

2017 — Oggi
Detroit Pistons Logo

Il design del logo del 1979 è stato ripristinato dal club nel 2017. L’unica cosa che è stata cambiata è stato il carattere tipografico del wordmark bianco, che ora presentava forme più morbide e nitide delle sue lettere Sans-serif, che hanno iniziato a sembrare più progressive e forti che mai.

Font

Sebbene alcune fonti identifichino il carattere come Zurich Bold Extra Condensed BT creato da Bitstream Inc., in realtà non sembra identico al marchio denominativo. Secondo altre fonti, il team non ha utilizzato nessuno dei caratteri esistenti per il suo marchio, ma un carattere personalizzato, creato appositamente per il team, basato sul logo degli anni ’90.

Colore

La tavolozza ufficiale della squadra include i seguenti colori: blu reale, rosso, cromato, blu navy e bianco. Il logo principale dei Detroit Pistons li comprende tutti, tranne il blu navy, mentre l’icona con la lettera “P” non contiene elementi cromati.

Colori dei pistoni di Detroit

ROSSO
PANTONE: 186
COLORE ESAGONALE: #C8102E;
RGB: (200,16,46)
CMYK: (2,100,85,6)

REALE
PANTONE: 7687
COLORE ESAGONALE: #1D42BA;
RGB: (29,66,138)
CMYK: (100,78,0,18)

GRIGIO
PANTONE: PMS COOL GRIGIO 5
COLORE ESAGONALE: #BEC0C2;
RGB: (181.179.179)
CMYK: (30,25,25,0)

MARINA MILITARE
PANTONE: PMS 282
COLORE ESAGONALE: #002D62;
RGB: (0,45,98)
CMYK: (100,68,0,54)