Tekken LogoTekken Logo PNG

Tekken, uno dei picchiaduro più famosi al mondo, è stato creato da Bandai Namco Studios e lanciato da Bandai Namco Entertainment. Oltre a diversi videogiochi e giochi arcade, il franchise comprende adattamenti cinematografici e cartacei.

Significato e storia
storia Tekken Logo

Il logo del gioco originale ha fissato lo standard per i seguenti loghi. Il design mostrava il nome del gioco in inglese abbinato alla versione giapponese.

Il primo gioco è stato rilasciato nel 1994, seguito da Tekken 2 nell’agosto 1995. La serie ha avuto molto successo, quindi nuove versioni sono state introdotte regolarmente.

1994 (Tekken)

Tekken Logo 1994
Il modo in cui il logo di Tekken sembrava leggermente diverso a seconda del rilascio. Ad esempio, sulla copertina della versione PlayStation nordamericana, i due marchi erano posizionati uno sopra l’altro. Quello giapponese era in cima. È stato dato in rosso. La combinazione di tratti casuali e colore rosso dava l’impressione che i geroglifici fossero stati scarabocchiati con il sangue.

La versione inglese, che era posta sotto, era nera e presentava anche tratti casuali che imitavano qualcosa scritto a mano (forse anche con un dito). Era perfettamente leggibile, però.

Cos’è Tekken
Il franchise di Tekken è basato su una serie di videogiochi e giochi arcade, ma è anche noto per i film omonimi (animati e live-action), nonché per le versioni stampate. Il creatore del gioco è il designer giapponese Seiichi Ishii.

Altre versioni presentavano un marchio denominativo leggermente diverso, in cui il nome inglese era rosso o marrone scuro e più prominente. Poiché non esisteva una versione giapponese, era quella inglese ad avere quell’effetto scarabocchiato nel sangue.

1995 (Tekken 2)
Tekken Logo 1995

Questo ha completamente perso gli effetti casuali e sanguinosi del suo predecessore. I geroglifici giapponesi erano ancora rossi, ma sembravano regolari. La versione inglese era in prima linea ed era ambientata in un generico sans. Era grigio scuro o argentato, che non aveva il dramma del design precedente.

Nel logo di Tekken 2 ver. B, c’era anche la scritta “Ver. B” in giallo e rosso vivo. Presentava uno script in corsivo.

1997 (Tekken 3)

Il loTekken Logo 1997go di Tekken è diventato infuocato. La superficie della versione giapponese imitava i colori della fiamma in modo piuttosto realistico. Le lettere del marchio inglese sembravano fatte di metallo. C’era un effetto fresco di fucina su di loro.

2001 (Tekken 4)
Tekken Logo 2001

La temperatura è crollata lasciando la versione giapponese fresca e argentea. Quello inglese ora presentava un tipo sans serif più leggibile, in cui le lettere si sovrapponevano parzialmente. Solo i toni giallastri e ambrati della figura “4” ci hanno ricordato il caldo torrido della versione precedente.

2004 (Tekken 5)
Tekken Logo 2004

Ancora una volta, il tema del fuoco è diventato più importante. I geroglifici stavano di nuovo bruciando, dominati dalle sfumature del rosso e dell’arancione scuro. La parola inglese era argentea, di nuovo con la familiare sensazione di fucina.

2005 (Tekken: Resurrezione oscura)
Tekken Logo 2005

Mentre la versione precedente stava bruciando, questa sembrava essere stata quasi bruciata. Almeno i geroglifici sembravano molto simili al carbone con solo i bordi toccati dalla fiamma. La superficie argentea del marchio inglese aveva una sensazione liquida.

2007 – 2008 (Tekken 6)
Tekken Logo 2007

Il logo ha subito una revisione completa. I geroglifici ora avevano un effetto insolito che può essere descritto come fuoco liquido. La versione inglese sembrava più scura di prima.

2015 (Tekken 7)
Tekken Logo

Mentre il motivo del “fuoco liquido” era ancora presente, i tratti hanno perso le estremità arrotondate. Ora avevano una sensazione tagliente e spigolosa. Il marchio inglese era bianco, mentre la cifra “7” era dorata con una sfumatura.

Colori e carattere

Il logo Tekken è sempre stato dominato dal rosso e dall’argento. È stato basato su un’opera d’arte personalizzata piuttosto che su un font esistente.