Jet logoJet logo PNG

Il marchio Jet è utilizzato da Phillips 66, una multinazionale americana dell’energia, come marchio di stazioni di servizio in diversi paesi europei, dall’Austria e dalla Germania al Regno Unito. Tuttavia, le stazioni in molti paesi sono state vendute a Lukoil e Statoil.

Significato e storia

storia Jet logo


Sebbene il logo Jet abbia subito almeno tre modifiche notevoli, è stato coerente nella sua struttura e tavolozza: non c’è mai stata una rivoluzione nell’identità visiva del marchio. Questo è abbastanza importante, poiché questo approccio ha fornito la riconoscibilità del marchio nel corso della sua storia.

1965 — 1989
Jet logo 1965

Il logo più antico nell’elenco presentava già la parola “JET” in grassetto e corsivo tutto maiuscolo. C’è anche la tavolozza arancione-brunastra.
Tuttavia, in origine, il colore del marchio era nero. Il testo era alloggiato all’interno di un rettangolo con angoli arrotondati e sottili rifiniture bianche e nere. Sotto, puoi vedere lo slogan “The Quality Petrol” in lettere più piccole.

1989 — 2003
Jet logo 1989

Il design è diventato più pulito e luminoso.
Lo slogan esplicativo non era già necessario poiché il marchio diventava abbastanza riconoscibile. Anche la scatola era sparita.
La tenue tonalità brunastra è stata sostituita da una tonalità dorata più brillante. Alla fine, le lettere nere sono state sostituite da quelle blu, che hanno aggiunto un tocco vivido e hanno reso il logo più accattivante e unico.
Inoltre, il corpo della “J” è diventato più semplice (ha perso parte della coda). La lettera adottava una parte superiore triangolare, che rappresentava il punto.

2003 — presente
Jet logo

Questa versione è più pulita e dinamica rispetto al suo predecessore.
La parte superiore triangolare della “J” è sparita. Le estremità di tutte le lettere si sono allungate, il che è particolarmente evidente nel caso della “T”. Sembra che un marchio denominativo appena dipinto sia stato spostato molto velocemente, quindi la vernice si è diffusa un po’ più in là di quanto avrebbe dovuto essere. L’unico problema qui è che la direzione del movimento è diversa nel caso di “J” e “E” e “T”. Tuttavia, le estremità allungate delle lettere hanno anche un altro scopo: rendono il logo più leggibile da varie angolazioni.
Anche gli swoosh blu sopra e sotto il marchio aggiungono un po’ di movimento. La tavolozza è stata scurita, il che la rende più nobile.

Font

Il tipo è un sans minimalista con un tocco dinamico. È abbastanza leggibile anche quando lo spettatore si muove ad alta velocità, che è essenziale per un marchio di una stazione di servizio.

Colori

La palette del logo Jet lo rende vivido e riconoscibile. Eppure, il contrasto tra la tonalità scura del blu e l’oro nobile è sufficiente per fornire una leggibilità decente.