Los Angeles Lakers logoLos Angeles Lakers logo PNG

Una delle squadre di basket più conosciute negli Stati Uniti, i Los Angeles Lakers vantano 16 vittorie nei campionati NBA. È una squadra di professionisti che partecipa alla Western Conference Pacific Division della lega. Le loro partite casalinghe si giocano allo Staples Center. Nel 2015 Forbes ha nominato i LA Lakers il secondo marchio più prezioso della NBA.

Significato e storia

storia Los Angeles Lakers logo


La squadra è stata creata nel 1947 da Ben Berger e Morris Chalfen da ciò che è rimasto dei Detroit Gems. Il logo dei Los Angeles Lakers ha subito alcune modifiche nel corso della storia del marchio.

1947 — 1960

Los Angeles Lakers logo 1947

La prima versione dello stemma è stata creata nel 1947, quando la squadra aveva sede a Minneapolis e si chiamava Minneapolis Lakers. Il primo emblema dei Lakers presentava una mappa bianca del suo stato d’origine, il Minnesota, su una palla da basket con contorno marrone e nero. Una stella gialla è stata posizionata vicino al luogo sulla mappa in cui si trova Minneapolis. Inoltre, c’era un marchio denominativo “MPLS”. con una stella all’inizio e alla fine.

1960 — 1967

Los Angeles Lakers logo 1960
Nel 1960, quando la squadra si trasferì da Minneapolis a Los Angeles, sorse la necessità di un nuovo logo. L’anno successivo è stato creato un emblema completamente nuovo. Comprendeva le parole “Lakers” e “Los Angeles” scritte in rosso viola su un pallone da basket dorato. Questa era la prima volta che apparivano le caratteristiche striature nel logo.

1967 — 1976

Los Angeles Lakers logo 1967
Lo stemma, utilizzato dai Lakers dal 1967 al 1976, presentava un’immagine verde del basket con un’iscrizione viola in corsivo scritta sopra. Era il prototipo del logo che oggi è diventato iconico e riconoscibile in tutto il mondo, anche se la tavolozza dei colori e le linee degli elementi necessitavano di profonde modifiche.

1976 — 2001

Los Angeles Lakers logo 1976

Nel 1976/77 il simbolo dei Lakers è stato rinnovato. La palla ha acquisito un contorno nero, che ha reso il design più chiaro. Inoltre, le tonalità sono state leggermente modificate. L’oro del basket si è avvicinato al giallo, mentre il rosso viola è stato sostituito da un viola lilla chiaro.

2001 — Oggi

Los Angeles Lakers logo

Il marchio “Los Angeles Lakers” in viola scuro è il centro visivo dello stemma. È posizionato sopra un pallone da basket dorato. Per il contorno, i designer hanno scelto il colore nero. Rispetto alla versione precedente, i colori sono più forti, facendo risaltare lo stemma. Tuttavia, la forma del marchio e del pallone da basket è esattamente la stessa.

Font

Il marchio ha delle peculiari linee allungate che simboleggiano la velocità dei giocatori. Questo elemento visivo è stato utilizzato per la prima volta nel 1960, nella prima versione dell’emblema di Los Angeles.

Colore

Il logo attuale comprende tutti e tre i colori della squadra: viola, oro e bianco. C’è anche un tocco di nero che si aggiunge all’armonia visiva. I Lakers hanno optato per questa combinazione di colori, che viene utilizzata anche nella loro divisa, alla fine degli anni ’60. Da allora ci sono state solo lievi alterazioni delle tonalità.

I colori dei Los Angeles Lakers

LAKERS VIOLA
PANTONE: PMS 526 Do
COLORE ESAGONALE: #552583;
RGB: (85, 37, 130)
CMYK: (79, 100, 0, 12)

ORO
PANTONE: PMS 123 Do
COLORE ESAGONALE: #FDB927;
RGB: (253, 185, 39)
CMYK: (0, 30, 94, 0)

NERO
PANTONE: PMS PROCESS BLACK C
COLORE ESAGONALE: #000000;
RGB: (6, 25, 34)
CMYK: (30, 0, 0, 100)