Kubernetes LogoKubernetes Logo PNG

Kubernetes è il nome di un progetto open source ideato da Google nel 2014 per gestire un cluster di container Linux come un unico sistema. Kubernetes gestisce ed esegue i container Docker su un gran numero di host, oltre a fornire la co-localizzazione e la replica di un gran numero di container.

Significato e storia

Kubernetes è una piattaforma di orchestrazione di container open source che automatizza la distribuzione, la gestione e il ridimensionamento delle applicazioni.

Kubernetes è stato sviluppato per la prima volta dagli ingegneri di Google prima del lancio dell’open source nel 2014. È un discendente di Borg, una piattaforma di orchestrazione di container utilizzata internamente da Google. Il progetto Kubernetes è nato dal sistema di gestione dei cluster Borg. Il prodotto interno del gigante della ricerca Google è stato chiamato Project Seven, dalla corsa informatica di Borg della leggendaria serie di Star Trek. Questo era un riferimento diretto al personaggio di Star Trek Sette di Nove, un androide Borg che riuscì a riconquistare la sua umanità. Successivamente il progetto fu ribattezzato Kubernetes, che significa “Timoniere” o “Pilota” in greco, da cui il timone, o il volante, nel logo Kubernetes.

Oggi, Kubernetes e il più ampio ecosistema di container si stanno evolvendo in una piattaforma e un ecosistema di elaborazione universali che rivaleggia con le macchine virtuali come elementi costitutivi di base delle moderne infrastrutture e applicazioni cloud.

Kubernetes è diventato rapidamente il progetto più diffuso nel suo genere. Gli sviluppatori scelgono Kubernetes per la sua ampiezza di funzionalità, il suo vasto e crescente ecosistema di strumenti di supporto open source e il suo supporto e portabilità tra i principali fornitori di cloud.

In termini di identità visiva, Kubernetes si attiene al significato del nome, che deriva dal greco e significa “timoniere”. Dall’introduzione del logo, non è stato ancora modificato, anche se le scritte sotto lo stemma grafico possono essere viste in diversi colori, a seconda della posizione del badge.

2015 – Oggi

 

Kubernetes Logo

Il logo Kubernetes è eseguito in una brillante tavolozza di colori blu e bianco, con l’elemento grafico come protagonista principale della composizione. L’emblema presenta un ettagono blu pieno (un riferimento al nome iniziale del progetto e Star Trek), con un volante bianco disegnato su di esso con linee spesse e morbide. Molto spesso, l’emblema viene utilizzato da solo, ma a volte è accompagnato da un logotipo. Il marchio denominativo Kubernetes è impostato in minuscolo di un moderno font sans-serif, in nero chiaro.

Carattere e colore

L’elegante e progressivo logotipo minuscolo del badge Kubernetes principale è impostato in un carattere tipografico sans-serif in grassetto, che è molto simile a caratteri come Diodrum Semibold ed Ergonomique Bold, ma con alcuni contorni leggermente modificati. La scritta è stabile ma elegante grazie alle barre arcuate, mentre i tagli dritti aggiungono un po’ di spigoloso e forza.

La tavolozza dei colori dell’identità visiva di Kubernetes è composta da blu brillante, bianco e nero. Sembra molto vivido e dinamico, con ogni colore che ha il suo significato e riflette una delle caratteristiche dell’azienda. Il blu è il colore più comunemente utilizzato per le aziende legate alla tecnologia, poiché è sinonimo di affidabilità e protezione, mentre il bianco è un simbolo di lealtà e trasparenza e il nero rappresenta professionalità e stabilità.