Whirlpool logoWhirlpool logo PNG

Oggi, il logo Whirlpool è riconosciuto in tutti i continenti, poiché l’azienda ha affiliati in decine, se non centinaia di paesi. L’ideologia Whirlpool si riferisce all’alta velocità e alla qualità instancabilmente alta del lavoro domestico svolto con l’aiuto di strumenti e tecniche, che danno tempo ed energia per l’attività creativa e una vita confortevole.

Significato e storia

storia Whirlpool logo
Ufficialmente, il marchio Whirlpool è apparso nel 1950, anche se l’azienda ha iniziato a lavorare nel lontano 1911. È specializzata in elettrodomestici da cucina. Fu infatti nella seconda metà del XX secolo che apparve il logo attuale, che rispecchia la filosofia Whirlpool (movimento rotatorio turbolento).
Nel corso della sua storia, l’azienda ha conquistato molti mercati anche acquistando titoli e azioni di produttori locali e fondendosi con progetti promettenti. Inoltre, Whirlpool possiede decine di marchi regionali. Il logo Whirlpool è stato veloce e desideroso di incoronare i mercati conquistati.

1949 — 1955

Whirlpool logo 1949
Il primo logo Whirlpool mostrava il nome del marchio in corsivo. Ha aggiunto un tocco personale. Possiamo ricordare che questa era l’epoca in cui le donne spesso si scambiavano ricette scritte a mano, e il marchio corsivo evocava il calore di una tale “raccomandazione”. La scritta era rossa, il che la faceva risaltare.

1955 — 1962

Whirlpool logo 1955
Il nome del marchio è diventato bianco ed è stato inserito all’interno di un rettangolo rosso. A sinistra, ora c’era un emblema “RCA” all’interno di un cerchio sottile.

1962 — 1967

Whirlpool logo 1962
Un enorme vortice è apparso sopra la “W” iniziale. La lettera ora sembrava parte del vortice. Anche la forma dei glifi che formano il marchio è cambiata e ora assomiglia leggermente all’increspatura sulla superficie dell’acqua. Sebbene questo design fosse significativo e altamente simbolico, il nome del marchio non era perfettamente leggibile qui. Ciò significava che il logo non svolgeva correttamente il suo lavoro.

1967 — 1985

Whirlpool logo 1967
Di conseguenza, l’azienda ha adottato un carattere più semplice. Era un classico serif dato in nero.
Il vortice era ancora lì, anche se ora era di gran lunga più piccolo e non dominava il design.

1985 — 2010

Whirlpool logo 1985
Apparve un nuovo elemento luminoso: un ovale d’oro che girava in diagonale attorno al marchio. Rappresentava un movimento circolare veloce, un tema di “vortice” o “orbita”. Questa impressione è stata creata dal cambiamento delle larghezze della linea (c’era una parte più audace in essa).

2010 — 2016

Whirlpool logo 2010
Sia il marchio che il vortice divennero più puliti. I serif sono scomparsi, mentre il numero degli elementi che formano il vortice è diminuito.

2016 — Oggi

Whirlpool logo
Ancora una volta, il logo Whirlpool è diventato più pulito. Questa volta, il risultato è stato ottenuto rimuovendo il vortice nero più intricato sopra la “W”.
Il logo attuale tiene il passo con la tendenza mondiale e quindi elimina tutte le complesse combinazioni di colori. La tipografia implica l’uso del colore blu scuro o nero, così come la combinazione di tre ovali in “stile idromassaggio”; l’ovale diagonale è disponibile in giallo o arancione. Il classico nero sicuro è contrappeso dal giallo più sottile ma altamente dinamico: una combinazione che simboleggia il miglioramento e il progresso senza fine.
Indubbiamente, il marchio Whirlpool rappresenta il potere dell’azienda di inghiottire qualunque cosa gli capiti, ma in senso positivo: elimina spazzatura e detriti non necessari. In particolare, ti libera dal dover svolgere lavori domestici di routine, noiosi e noiosi. La missione degli elettrodomestici da cucina Whirlpool è liberarci dalla schiavitù in cucina e darci tempo ed energia per utilizzare un approccio creativo ed edonistico invece di fare cose di routine.