Washington Nationals LogoWashington Nationals Logo PNG

La squadra di baseball americana Washington Nationals ha avuto due loghi distintivi dal suo trasferimento a Washington, DC nel 2004 e rinominato.

Significato e storia

storia Washington Nationals Logo
La storia dell’identità visiva del club può essere divisa in due periodi principali: dal 1969 al 2004, quando la squadra aveva sede a Montreal, e dal 2004 ad oggi, dopo il suo trasferimento a Washington. Anche se la tavolozza dei colori del logo dei Nationals è stata impostata all’inizio e ha sempre caratterizzato una combinazione elegante e squisita di bianco, blu e rosso.

1969 — 1991
Washington Nationals Logo 1969

La versione iniziale dell’identità visiva è stata creata per Montreal Expos nel 1969 e vantava un monogramma stilizzato colorato con una scritta “Expos” sotto di essa, eseguita con le lettere minuscole di un carattere serif semplice ma sicuro e moderno. L’insegna era composta da una lettera “M” liscia e sofisticata in bianco e blu, con la barra sinistra curva, che formava una “E” minuscola rossa all’estremità. L’emblema morbido ed elegante era bilanciato da serif dritti e allungati del marchio.

1992 — 2004
Washington Nationals Logo 1992

La riprogettazione del 1992 ha elevato l’aspetto del logo posizionando il suo monogramma stilizzato al centro del badge circolare con una palla da baseball bianca al centro. La palla presentava punti rossi ed era racchiusa in un ampio contorno rosso e blu con scritte bianche attorno al bordo. Le lettere su questa versione erano tutte in maiuscolo e utilizzate in un carattere tipografico serif forte e dritto con linee audaci e tagli quadrati.

2005 — 2010
Washington Nationals Logo 2005

Il club si è trasferito a Washington nel 2005 e la nuova insegna è stata adottata nello stesso anno. Era una palla da baseball bianca con cuciture rosse e uno stendardo blu liscio posto sopra nella parte superiore. L’iscrizione “Nationals” in maiuscolo bianco era posta in uno stendardo blu e aveva un delicato nastro rosso con “Washington”, posto sopra di esso. Per la versione aggiuntiva del logo, il club ha utilizzato una lettera corsiva “W” disegnata in bianco con un contorno blu e posizionata su uno sfondo rosso, oppure uno stemma invertito con il contorno rosso e uno sfondo blu per la “W”.

2011 — Oggi
Washington Nationals Logo

La riprogettazione del 2011 ha posizionato la “W” rossa corsiva, delineata in blu, su un cerchio bianco all’interno dell’ampia cornice blu e rossa. Il titolo “Washington Nationals” è stato scritto intorno al perimetro della cornice in tutte le maiuscole di un elegante carattere sans-serif, con le due parti del marchio separate da due solide stelle rosse a cinque punte.

Emblema attuale

L’iconica “W” presa in prestito dai Washington Senators ha aiutato i Nationals a creare un’illusione della continuità delle tradizioni del baseball della città, anche se alla fine hanno sviluppato la propria configurazione unica sulla base di essa. La “W” rossa era circondata dal nome della franchigia in bianco su sfondo blu scuro. C’erano anche due stelle rosse e due cornici circolari rosse.

Font

Mentre il wordmark sembra essere stato ispirato dal carattere Neutraface Text Bold, il logo stesso presenta un tipo diverso dall’aspetto piacevolmente minimalista.

Colore

La tavolozza dei colori del logo dei Washington Nationals non sembra molto insolita per una squadra di baseball. Comprende rosso, bianco e blu – i colori visti sul logo ufficiale della Major League Baseball – anche se le sfumature sono leggermente diverse.