Wachovia Bank logo PNG

Prima che Wachovia fosse acquistata da Wells Fargo nel 2008, era conosciuta come la quarta più grande holding bancaria negli Stati Uniti (in base al totale delle attività). Al suo apice, gestiva centri in 21 stati e Washington, DC, oltre a 40 uffici in diversi angoli del globo.

Significato e storia

storia del logo Wachovia Bank

1972

Il vecchio logo della Wachovia Bank era piuttosto austero, eppure aveva un tocco unico. Non c’era altro che la parola “Wachovia” in nero su sfondo bianco. Ciò che ha reso insolito il design è stato il tipo. Le lettere più distintive erano probabilmente le “A” con le lacune inattese nella metà inferiore.

2002

Wachovia Bank logo

Nell’autunno del 2001, Wachovia si è fusa ufficialmente con la First Union. Il logo aggiornato presentava un rettangolo blu scuro che ospitava forme e curve astratte verdi e bianche. Somigliavano alle onde.
Secondo le società, il progetto “significava la riuscita fusione delle due società”. Eppure, il logo aggiornato non aveva molto in comune con l’identità del marchio di First Union. Non ha preso molto dal precedente emblema Wachovia, anche se il nuovo tipo ha fatto eco alla forma del suo predecessore. Era solo la tavolozza che rifletteva le vecchie identità visive delle due parti.
Il design è stato presentato da Interbrand, una società di identità di marca con sede a New York. Interbrand ha preso in considerazione 45.000 commenti dei dipendenti e opinioni dei leader aziendali.

2008

Alla fine del 2008, Wells Fargo acquistò Wachovia. Quando l’accordo è stato chiuso, il logo “A Wells Fargo company” è stato aggiunto al logo. Alla fine, il marchio Wachovia è stato assorbito dal marchio Wells Fargo entro il 2011.

Font

Il tipo descritto nell’ultimo logo Wachovia era serif. Aveva un evidente tocco retrò. La larghezza della corsa variava notevolmente all’interno di ciascuno dei glifi.

Colori

Il verde sul logo è stato ispirato dal vecchio logo di First Union, mentre il blu è stato preso in prestito dal precedente emblema di Wachovia.