VanossGaming LogoVanossGaming Logo PNG

Mentre il primissimo logo di VanossGaming era basato sulle sue iniziali, la seconda versione è un emblema più interessante con una storia a sé stante.

Significato e storia

storia VanossGaming Logo
VanossGaming è lo pseudonimo online del commentatore di videogiochi canadese Evan Fong, che ha aperto il suo canale YouTube nel 2011.

2011 – 2015

VanossGaming Logo 2011

Questo è il primo logo di YouTuber e raffigura le prime lettere di entrambe le parti del suo nome. Sono scritti in diagonale usando uno stile lineare e geometrico. Inoltre, dove la “V” tocca la “G”, quest’ultima viene tagliata. La colorazione delle lettere è nera o bianca con un quadrato nero come sfondo.

2015 – ora

VanossGaming logo
Nel 2015, il signor Fong ha deciso di reinventare il suo marchio. Ha usato una maschera che il suo personaggio nel gioco GTA Online ha usato a lungo come base per un nuovo logo. È fondamentalmente una testa di gufo, semplificata solo per il becco, gli occhi, la fronte e le orecchie. Di conseguenza, c’è una “V” prominente in questo design.

Emblema

Il primo logo VanossGaming raffigurava le lettere “V” e G” in bianco su sfondo nero. Le due lettere sono state unite insieme per formare un unico emblema.

Simbolo

Alla fine del 2015 VanossGaming ha lanciato il merchandising in edizione limitata con un logo completamente nuovo. Al posto delle iniziali intrecciate, c’era una rappresentazione stilizzata di una faccia di gufo sullo sfondo nero. Il becco e le orecchie del gufo hanno creato un taglio diagonale formando la lettera “V”.

L’immagine in realtà rappresentava la maschera sul modello del personaggio di Fong nel videogioco multiplayer online open world Grand Theft Auto Online, che era stato creato dallo sviluppatore di videogiochi britannico Rockstar North Limited.

Font

Il logo VanossGaming, nella sua forma attuale, non include alcun testo. La versione precedente presentava un carattere sans serif personalizzato con forme geometriche chiare.

Colore

I colori invertiti aiutano a rendere più unico il semplice schema in bianco e nero.