Utah Grizzlies Logo PNG

La franchigia che oggi si chiama Utah Grizzlies aveva sette nomi diversi e risiedeva in cinque città dal 1988 al 2003. Quindi fu acquistata per sostituire la squadra di hockey su ghiaccio originale dei Grizzlies a West Valley City, nello Utah.

Significato e storia

storia Utah Grizzlies Logo

1988 — 1989

Utah Grizzlies Logo 1988
Il club di Nashville South Stars è stato ribattezzato Virginia Lancers nel 1988, ed è allora che è stato progettato il logo. Era un emblema blu e rosso pulito e semplice scritto su uno sfondo bianco. Il rosso “Virginia” in maiuscoletto di un grassetto carattere sans-serif era accompagnato da uno stendardo blu stretto ma lungo allungato orizzontalmente con sette stelle bianche a cinque punte su di esso, e uno rosso posto subito dopo lo stendardo. Per quanto riguarda la parte “Lancieri” del logo, è stata scritta sotto, con la prima lettera sostituita da una mazza da hockey blu. Il marchio era sottolineato da sottili tratti blu e rossi e aveva un’immagine nera di un disco da hockey dopo la “S”.

1989 — 1993

Utah Grizzlies Logo 1989
Il nome del club è stato cambiato in Roanoke Valley Rebels nel 1989 e anche il logo è stato ridisegnato. Il nuovo badge presentava un contorno blu circolare e un’iscrizione sans-serif maiuscola scritta all’interno del badge attorno al suo perimetro. Il centro del logo è stato preso da una solida immagine di una foglia d’acero rossa con una X-cows in blu, con otto stelle bianche a cinque punte su di essa.

1993 — 1994

Utah Grizzlies Logo 1993
Per il nome Huntsville Blast del club, il logo è stato introdotto nel 1993. Era un’iscrizione futuristica azzurra in un carattere sans-serif personalizzato con contorni lisci e tagli dritti delle lettere, delineati in nero. Il logotipo era sottolineato da un elemento allungato orizzontalmente nella stessa tonalità di blu, con diverse sottili linee nere su di esso e un disco da hockey nero all’estremità destra. Il razzo bianco è stato disegnato verticalmente su un cerchio nero pieno al centro del badge, accompagnato da un lampo stilizzato r d nella parte inferiore. La parte “Huntsville” del marchio denominativo è stata scritta sopra il badge in colore rosso vivo, eseguita con un carattere sans-serif personalizzato ristretto con molto spazio tra le lettere.

1994 — 2001

Utah Grizzlies Logo 1994
Il club ha cambiato nome in Tallahassee Tiger Sharks nel 1994, quindi è stato necessario progettare il nuovo badge. Era un logo grigio, nero e rosso con l’immagine di uno squalo, che cercava di prendere un disco da hockey. Il marchio “Tiger Sharks” è stato posizionato sotto l’immagine in due righe, eseguito in un Ses-serif delineato in modo extra-audace con il livello superiore in rosso e quello inferiore in grigio. Le prime due lettere di ogni livello presentavano un motivo a strisce orizzontali nere.

2001 — 2002

Utah Grizzlies Logo 2001
“Macon Whoopee” è stato il nome del club di hockey per alcuni mesi nel 2001. Il logo per il nuovo nome presentava una caricatura divertente e colorata di un uccello bianco della larghezza di dettagli neri, rossi e gialli, posto su uno sfondo verde solido e tenendo tra le ali una mazza da hockey marrone. La mazza da hockey era stilizzata come una bandiera, con uno striscione rosso che sventolava da essa a destra. L’iscrizione nera sans-serif “Macon” era scritta su di essa. Per quanto riguarda la parte “Whoopee”, è stata impostata in maiuscolo rosso di un carattere sans-serif arrotondato e liscio con ogni lettera delineata in nero.

2002 — 2003

Utah Grizzlies Logo 2002
Il nome del club è stato cambiato di nuovo nel 2002, e questa volta era “Lexington Men’O’War”. Il logo della nuova squadra presentava un’immagine grigia e marrone di un vichingo con gli occhi rossi e un’iscrizione a due livelli arcuata sopra di essa. La scritta aveva la linea superiore dritta, eseguita in un semplice grassetto sans-serif in bianco e posizionata su uno sfondo nero pulito. Per quanto riguarda la parte “Men’O’War”, è stata eseguita con lettere maiuscole serif rosse, delineate in bianco, con la lettera “O” stilizzata come segno di destinazione.

2005 — Oggi

Utah Grizzlies Logo
Il logo dei nuovi Grizzlies è apparso nel 2005. I dirigenti della squadra volevano che rappresentasse lo stato dello Utah, i giocatori e la loro determinazione a vincere, qualcosa che sarebbe durato per anni.

Il logo dei precedenti Grizzlies era in linea con tutti questi requisiti. Era feroce, rappresentava il coraggio e il carattere. Così l’hanno usato dopo aver apportato alcune modifiche allo schema dei colori.

Un grande orso grizzly marrone e nero con enormi artigli sta ruggendo. Le sue zanne, la lingua rossa e gli occhi sono spaventosi. Invece di giocare a hockey, come spesso viene raffigurato nei loghi sportivi, questo orso ha rotto la mazza da hockey. Dietro l’orso ci sono montagne bianche e nere. La bestia è incorniciata da un triangolo che ha i lati neri, bianchi e rossi.

Il nome della squadra è scritto in primo piano con un carattere leggermente inclinato. La parola “Utah” è in bianco e la parola “Grizzlies” è in verde intenso e delineata in bianco e nero. Sembra che l’orso lo sorregga con la zampa. Evidentemente c’è un significato in esso.