Uniqlo LogoUniqlo Logo PNG

Finora il logo Uniqlo ha subito un singolo aggiornamento notevole. Rispetto al suo predecessore, il nuovo emblema sembra più luminoso e stabilisce una connessione più chiara con il Giappone.

Significato e storia

storia Uniqlo Logo

1984 – 1991
Uniqlo Logo 1984

Il primo design presentava il nome originale del marchio, Unique Clothing Warehouse, in una tonalità di rosso scuro e marrone, che sembra simile al rosso della versione successiva. Lo sfondo era bianco o di una sfumatura grigia molto chiara. Il wordmark presentava un tipo sans serif pulito basato sul quadrato con le estremità arrotondate.
Il marchio denominativo veniva fornito all’interno di una singola riga o era suddiviso in tre righe.

1991

Uniqlo Logo 1991
Qui è già utilizzato il nuovo nome della società in inglese. È posto all’interno di una scatola scura, rosso vino. La parola è stata suddivisa in due parti. La scritta “UNI” formava la prima riga, mentre “QLO” era posta sotto.

2006 (1997)

Uniqlo Logo
Secondo la storia di Uniqlo descritta sul sito ufficiale, l’azienda ha ottenuto un nuovo logo nel 1997. Faceva parte di una serie di strategie “prese in prestito” dal marchio statunitense The Gap. Le strategie includevano merce aggiornata, visual merchandising ed esposizione, oltre al design del negozio, oltre al nuovo logo. Il logo è stato sviluppato da Richard Seireeni e Sy Chen dell’ufficio di Los Angeles di The Brand Architect Group.
Inoltre, ci sono alcune fonti che spiegano che l’attuale logo bianco e rosso è stato creato nel 2006 dal lead designer di Uniqlo, Kawashi Sato.
Il design ha enfatizzato il legame con il Giappone utilizzando tre approcci. Innanzitutto, la tavolozza (rosso e bianco della bandiera del Giappone). Inoltre, hanno aggiunto un logo con Katakana, uno dei quattro set di caratteri giapponesi. Katana è tipicamente usato per parole straniere che sono diventate parte della lingua giapponese (ad esempio, i nomi dei marchi). Oltre ai due modi sopra menzionati, l’azienda ha reso il nuovo logo ancora più simile a un sigillo di inchiostro giapponese, che ha anche rafforzato il legame con il Giappone.

Uniqlo Logo
Simile al vecchio logo, la nuova versione inglese ha scomposto la parola “Uniqlo” in due parti e le ha posizionate una sopra l’altra. La versione giapponese presenta quattro geroglifici. Kawashi Sato ha voluto che le due versioni fossero visualizzate insieme in modo da creare un logo distintivo bilingue dal sapore internazionale. Ha detto che voleva che il design “rappresentasse il cosiddetto ‘Cool Japan’ e incarnasse la cultura pop giapponese”.

Font

Mentre il logo Uniqlo originale presentava il carattere Futura Std Extra Bold, quello attuale utilizza un carattere personalizzato basato sulla famiglia di caratteri FF DIN in grassetto. Le lettere sono maiuscole, a spaziatura fissa e centrate.

Colori

Il motivo più ovvio per cui l’emblema attuale si basa su una combinazione di rosso e bianco è il legame con il Giappone che crea. Inoltre, questa tavolozza è stata utilizzata da alcuni importanti marchi, quindi utilizzarla è un modo per mostrare le ambizioni dell’azienda. Alla fine, alcuni studi scientifici hanno dimostrato che quasi il 50% delle persone preferisce il rosso ad altri colori perché ha un effetto emotivo positivo su di loro.