Il logo che Donald Trump ha usato durante la corsa presidenziale del 2016 è stato patriottico e diretto. Ciascuno dei dettagli, dalla dimensione delle lettere alla scelta della tavolozza, era significativo.

Significato e storia

Il 45 ° presidente degli Stati Uniti, Donald Trump è venuto in politica come noto uomo d’affari e personaggio televisivo. Secondo Forbes, il suo patrimonio netto è di circa $ 3,1 miliardi.

Il simbolo del 2016

Per cominciare, il logo Trump è un discreto esempio di logo tipografico. L’emblema presenta la scritta “Trump Pence” in lettere più grandi seguita dal motto “Rendi l’America di nuovo fantastica!” Tutto il testo, a parte la parola “Pence”, è in blu scuro. La scritta a tre righe è posizionata all’interno di una cornice blu scuro con due spazi vuoti. Il divario nella parte superiore è riempito con cinque stelle rosse, mentre l’altro divario presenta l’anno delle elezioni, 2016, in rosso.

Spiegazione dell’emblema

Il motivo per cui l’iscrizione era “Pence” sull’emblema era piuttosto semplice: Mike Pence, il governatore dell’Indiana, correva come candidato alla vicepresidenza insieme a Donald Trump. Tuttavia, alcune persone credevano che la parola “Pence” non fosse necessaria sul logo.
Tuttavia, sembra abbastanza ragionevole se si considera che il motto della campagna di Trump, “Rendi di nuovo grande l’America!”, Era molto ambizioso, per dirla in parole povere. Mettere due cognomi sul biglietto sembrava un modo per renderlo almeno un po ‘meno realistico. Il fatto che “Pence” sia dato in lettere più piccole ha un significato simbolico: mostra quale dei candidati dovrebbe avere più potere e la cui opinione conta di più.
Mentre quello è principalmente un logo tipografico, possiamo vedere un importante elemento pittorico: le stelle, che sono associate alla bandiera degli Stati Uniti.

Font

Solido e pesante, il tipo usato per la parola “Trump” sembra evocare nozioni come “affidabile”, “sicuro”, “conservatore”. Possiamo sottolineare che il motto è dato in un tipo diverso, più leggero.

Colori

La scelta della tavolozza sembra abbastanza ovvia. I colori sulla terra possono sembrare più patriottici per gli Stati Uniti di quelli della bandiera nazionale? A proposito, se dai un’occhiata ai loghi dei principali avversari di Trump, Ted Cruz e John Kasich, noterai che si basano sullo stesso approccio.
Inoltre, centinaia di politici statunitensi hanno usato la combinazione di blu scuro, rosso e bianco nei loro emblemi. Le tonalità variano leggermente, però. Nel caso del logo Trump, sono gli stessi della bandiera, mentre quelli sui loghi di Cruz e Kasich sono diversi: Cruz ha scelto toni più luminosi, mentre Kasich ha optato per toni più tenui.