Trader Joes LogoTrader Joes Logo PNG

Trader Joe’s è il nome del negozio di alimentari negli Stati Uniti, che è stato fondato nel 1958 da Joe Coulombe, come Pronto Markets, e ha preso il nome attuale nel 1967. Oggi l’azienda possiede più di 500 sedi negli Stati Uniti e ha un annuale un fatturato di oltre 16 miliardi di dollari.

Significato e storia

Trader Joe’s è una catena di minimarket, o almeno è così che si posiziona l’azienda. In realtà, la catena ha 530 sedi negli Stati Uniti, dove i clienti possono trovare un’ampia selezione di vini economici, cibi di buona qualità e prodotti salutari, inclusi integratori e vitamine a prezzi accessibili.

La storia di Trader Joe’s è iniziata in California con il primo negozio aperto nel 1958. La posizione numero uno era a Monrovia, un piccolo villaggio vicino a Los Angeles, e ciò che è interessante è che Monrovia ospita anche il primo McDonalds.

Il fondatore di Trader Joe’s, Joe Coulombe, inizialmente aveva l’idea di creare una catena di negozi, che potesse competere con 7-Eleven, ma il concetto è cambiato abbastanza velocemente.

Così Joe iniziò a vendere vini californiani a prezzi bassi e presto aggiunse una buona selezione di cibi sani all’assortimento dei negozi. Ciò che rende diverso anche il Trader Joe è il suo umore polinesiano e il personale che indossa magliette hawaiane. Ed è in realtà la celebrazione della storia dell’azienda, poiché Joe ha avuto questa idea all’inizio dell’attività e l’ha implementata per attirare clienti, il che ha funzionato brillantemente.

Nel 1979 l’azienda è stata acquistata da Theo Albrecht, comproprietario della catena tedesca Aldi. Dopo quel Trader, Joe’s iniziò ad espandere rapidamente la sua attività di vendita al dettaglio negli Stati Uniti. I concetti di Trader Joe’s e Aldi sono simili nel loro nucleo, con i prodotti freschi di alta qualità a prezzi accessibili, una buona selezione di vini e sempre molti cibi naturali e sani.

Cos’è Trader Joe’s?

Trader Joe’s è il nome della catena di negozi di alimentari americana, fondata negli anni ’60. L’azienda è iniziata come una piccola impresa è diventata una vera e propria attività influente dopo essere stata acquisita da Theo Albrecht, il proprietario di Aldi, nel 1979. Trader Joe’s è principalmente noto per la sua selezione di vini californiani a prezzi accessibili e assortimento di cibi sani.

Per quanto riguarda l’identità visiva, Trader Joe’s è fedele alle sue radici e utilizza ancora il badge, progettato per l’azienda nei suoi primi anni. Il colore solido brillante delle lettere e il suo carattere tipografico insolito rendono tutte le decorazioni dello stemma, ma a volte è accompagnato da ornamenti floreali rossi in stile hawaiano.

1967 – Oggi
Trader Joes Logo

Il logo del Trader Joe vanta un logotipo personalizzato in grassetto scritto in maiuscolo di un carattere tipografico di design giocoso con dettagli allungati affilati alle estremità delle linee extra spesse. Le lettere sono pesanti e combinano sia linee arcuate lisce che angoli acuti, il che rende l’iscrizione unica e crea un’atmosfera molto calda e accogliente.

Lo stile e la tavolozza dei colori del logo rappresentano lo stile di vita polinesiano, come lo vedeva e piaceva al fondatore dell’azienda. La calda tonalità intensa del rosa e le forme interessanti portano quell’ospitalità caraibica e lo spirito di festa in ogni negozio della catena.