Dal suo debutto nel 1979, il logo Tostitos è passato da un marchio piuttosto generico a un emblema invitante con un simbolismo segreto.

Logo di significato e storia

I primi due logotipi, introdotti rispettivamente nel 1979 e nel 1985, erano solo segni neri con un punto rosso sopra la “i”.

Il simbolo del 2003

Questo marchio è stato un passo avanti. Era la prima volta che il logo acquisiva simbolismo nascosto. Le “t” nel mezzo assomigliavano alle persone che condividevano un tortilla chip, mentre il punto sopra la “i” era una ciotola di salsa. Dietro il marchio denominativo, è stato posizionato un chip appetitoso con una crosta arancione.

L’emblema del 2012

Alla fine dell’autunno 2012, i prodotti Tostitos nella nuova confezione hanno iniziato ad apparire, dove è stato possibile vedere un logo aggiornato. Il clou dell’emblema precedente, le persone con un chip tortilla tra loro, è ancora presente nella versione attuale, sebbene in un design leggermente aggiornato. Ora formano uno specchio riflesso l’uno dell’altro. Il chip tra loro si è leggermente spostato, mentre la “i” è stata semplificata. Di conseguenza, i due lati della parte centrale del logo sono simmetrici tra loro. Inoltre, qui è emerso un altro significato nascosto, oltre a quello sopra menzionato. Ora, questa parte del logo ricorda un simpatico muso sorridente di un procione. I punti sopra la “t” sono gli occhi del procione, mentre il cerchio sopra la “i” è il naso.
Nonostante il nuovo significato nascosto, il logo sembra più pulito del suo predecessore. Il chip arancione e giallo dietro il marchio denominativo è scomparso, mentre il design di ogni lettera è stato modificato.

Font

Oltre all’aspetto unico, il tipo personalizzato presente nel logo Tostitos ha un simbolismo nascosto. Ad esempio, la barra orizzontale sopra la prima “T” ha una direzione verso l’alto e, di conseguenza, una sensazione più ottimistica.

Colore

I colori principali sono nero, rosso e giallo, mentre il bianco funge da sfondo.