Tom Ford logoTom Ford logo PNG

Anche se può sembrare che il logo di Tom Ford sia rimasto lo stesso nel corso degli anni, in realtà è possibile imbattersi in almeno due versioni. Sebbene il loro stile non differisca molto, ci sono diverse differenze piuttosto notevoli che influenzano l’impressione generale.

Significato e storia

Il nome completo del designer e regista è Thomas Carlyle Ford. È nato ad Austin, in Texas, e ha trascorso la sua infanzia nei sobborghi di Houston, in Texas, ea San Marcos, fuori Austin.

Dopo aver abbandonato il Bard College al Simon’s Rock, dove entrò all’età di 16 anni, Ford si trasferì a New York City ed entrò alla New York University. Successivamente, ha studiato architettura d’interni alla Parsons The New School for Design. Nonostante abbia dedicato il suo ultimo anno allo studio della moda, si è laureato in architettura.

Prima di fondare il suo marchio omonimo, Tom Ford ha lavorato come direttore creativo presso Gucci e Yves Saint Laurent.

Tom Ford logo


Oltre a una carriera di successo nella moda, Ford è anche conosciuto come regista. Ha diretto i film A Single Man (2009)[2] e Nocturnal Animals (2016), entrambi nominati per l’Oscar.

Vecchio simbolo

Simile all’attuale wordmark, il vecchio logo presentava il nome del designer. Qui, è stato dato con il carattere Arial. Questo è un carattere sans serif estremamente popolare e un set di caratteri per computer forniti con tutte le versioni di Microsoft Windows, nonché con macOS di Apple. C’è una distanza ragionevole tra le lettere del marchio denominativo.

Sebbene questo design abbia effettivamente svolto il suo lavoro, presentando il nome del marchio in modo perfettamente leggibile, non era in alcun modo unico o memorabile. Questo potrebbe essere stato uno dei motivi per cui l’azienda alla fine ha deciso di optare per un design leggermente aggiornato.

Emblema attuale

Ancora una volta, le forze del design dietro il marchio hanno optato per un tipo sans serif minimalista e assolutamente utilitaristico. Questa volta, sembra essere dello stesso tipo con sostanzialmente le stesse proporzioni delle lettere, anche se il modo in cui sono posizionate sembra leggermente diverso dal suo predecessore. Puoi notare che gli spazi tra le lettere sono diventati molto più piccoli.

Colori

La tavolozza del logo Tom Ford utilizza sostanzialmente gli stessi colori dei loghi della maggior parte delle aziende di moda, bianco e nero. Questo è un approccio saggio in quanto non limita la varietà di sfondi su bianco che può essere utilizzato senza la necessità di cambiare il colore del logo. Ciò che distingue il marchio di Tom Ford è che è più spesso dominato dal nero poiché il nero, non il bianco, è in genere utilizzato come colore di sfondo.