Tidal logoTidal logo PNG

Tidal è un servizio di streaming di musica, podcast e video. È stato sviluppato da Square Inc. e lanciato da Aspiro (Norvegia) nel 2014. Oggi il marchio appartiene a Project Panther Bidco. Secondo il brand, il numero di tracce disponibili supera i 70 milioni, e ci sono anche più di 250mila video musicali.

Significato e storia

Il logo di Tidal può sembrare semplice, ma non può essere definito minimalista. Se confronti l’emblema e il marchio alla ricerca di una sorta di rima visiva, difficilmente raggiungerai il tuo obiettivo.

2014 – presente

Tidal logo
La società norvegese Aspiro, che si è diramata dal servizio di streaming musicale WiMP, ha introdotto Tidal nel Regno Unito, negli Stati Uniti e in Canada nell’autunno del 2014. All’inizio del 2015, anche i residenti di altri cinque paesi in Europa hanno avuto la possibilità di unirsi il progetto. Ora è disponibile in oltre 60 paesi in tutto il mondo e può essere utilizzato tramite varie piattaforme.
Il blocco del logo include due elementi, un emblema geometrico piuttosto distintivo e un marchio denominativo senza pretese. Questo approccio è piuttosto popolare nel design del logo: quando gli autori del logo vogliono enfatizzare la parte pittorica, optano per un carattere tipografico più semplice.
Partiamo dall’elemento più caratteristico del lockup, lo stemma. La sua forma complessiva non lascia dubbi sul fatto che questa sia la lettera “T”, che è l’iniziale del nome del marchio. Tuttavia, questo non è un glifo generico, ma il risultato di un lavoro meticoloso di un designer.
La “T” è composta da quattro quadrati identici. Potrebbero sembrare rombi, a prima vista, ma in realtà sono quadrati. Il design ha una strana somiglianza con un logo di taxi leggermente ridotto, ad eccezione della posizione degli elementi. Qui, ogni quadrato è in piedi su uno dei suoi angoli.
La posizione degli elementi è fondamentale in termini di effetto psicologico del logo Tidal. Molto spesso, le forme a quattro lati vengono utilizzate come rappresentazione visiva di stabilità, fiducia, uguaglianza e sicurezza. Inoltre, le forme con angoli retti rappresentano l’ordine, la razionalità e la formalità. Eppure, nel momento in cui viene introdotta un’inclinazione, tutte le idee di “stabilità” e “ordine” svaniscono. Invece, le forme diventano più accattivanti.

Tidal emblem
Inoltre, lo stemma geometrico fa un chiaro riferimento al tema del diamante, alludendo così anche al glamour e allo stile. Potrebbe essere un simbolo delle luci che illuminano il palco in un locale di musica e il modo in cui si riflette nei gioielli che i fan indossano.
Rispetto all’emblema, il marchio denominativo può apparire un po’ generico. Il tipo è un sans senza pretese con spessore omogeneo delle linee.

Colori e carattere

La combinazione di colori minimalista che include solo bianco e nero si traduce in un design pulito e altamente flessibile. Se posizionato su uno sfondo più chiaro, l’emblema è nero, mentre gli sfondi più scuri possono provocare uno schema di colori invertito. In ogni caso, questa combinazione di colori offre ai designer la possibilità di giocare con il logo utilizzandolo in diversi contesti visivi.
Il sans maiuscolo visto sul logo di Tidal ricorda la famiglia di caratteri conosciuta con il nome di Keep Calm. È stato ispirato da un ormai leggendario poster della seconda guerra mondiale creato nel 1939 e riscoperto nel 2000. Secondo la leggenda, il poster non è mai stato pubblicato. Negli anni 2000, la famiglia di caratteri ha subito un aggiornamento completo.

Cos’è Tidal
Tidal, noto come il servizio di streaming di Jay-Z, è stato spesso criticato per il suo costo elevato. Oltre alla musica, offre podcast e video. È un servizio in abbonamento e fornisce due tipi di abbonamento: Tidal Premium e Tidal HiFi. Secondo il marchio, offre ad artisti musicali e cantautori royalties più elevate rispetto a qualsiasi altra piattaforma di streaming musicale concorrente.