Il fondatore della più antica compagnia di viaggi britannica il cui nome era Thomas Cook iniziò la sua attività nel 1841. Ora Thomas Cook Group plc è il secondo tour operator più grande del Regno Unito e in Europa vanta una propria flotta, quasi un centinaio di aeromobili e oltre 19 milioni clienti annuali.

Logo di significato e storia

Dopo aver subito numerosi cambiamenti nel corso di 177 anni della sua storia, il logo si è evoluto da un’immagine ricca di elementi in un’immagine laconica ma significativa.
Il primo logo di Thomas Cook apparve nel 1880. Potrebbe essere visto sulle copertine delle brochure per oltre 30 anni. Era un simbolo del globo che raffigurava i quattro continenti. Il globo era racchiuso in un cerchio con il nome dell’azienda “Cooks Tours” e la dicitura “Around and about the world”. Inoltre, c’erano quattro nastri intorno al tutto con le parole “Asia”, “Africa”, “America” ​​ed “Europa” per sottolineare la natura globale dell’azienda.
Nel 1914 “Australia” è stata aggiunta alle parole sui nastri che riflettono il business in espansione dell’azienda.
Quattordici anni dopo, quando il nome del marchio è cambiato in Travel Service di Cook, si è riflesso nel logo. Hanno anche aggiunto un quinto nastro, un suggerimento che la compagnia potrebbe offrire molto di più di un semplice pacchetto turistico.

I simboli del 1930-1940

Nel 1930 finì l’era del simbolo del globo. Il logo è diventato più semplice. Consisteva in TC&S che stava per “Thomas Cook and Son”. A metà degli anni ’30 fu abbandonato a favore del logo di una nave con lo slogan “Cook’s For Travel”.
Il simbolo che lo seguì negli anni ’40 incorporava una conchiglia con un globo e il nome della compagnia contro di esso e l’elmo alato di Mercurio nella parte superiore.

Gli emblemi 1950-1990

Poi c’era qualcosa di completamente diverso. Cooks è passato al logo del marchio denominativo – la parola “Cooks” in vari colori e caratteri. Era in uso da 14 anni fino all’introduzione del marchio “rosso fuoco”.
Il logo in mattoni è apparso nel 1989. Era rosso e bianco con la stessa iscrizione del logo precedente.

Il logo “Mare e sole”

Thomas Cook ha nuovamente rivisto la sua identità nel 2001 e ha lanciato il logo “mare e sole”. Era il blu e il giallo (i colori “festivi” dell’azienda che a quel tempo aveva acquisito Thomas Cook) e presentava il nome Thomas Cook in bianco.

Logo attuale

Il logo presentato nel 2013 sembra più adatto ai consumatori. È un cuore solare progettato dall’agenzia svedese Happy F&B. Significa impegno, calore ed emozioni solari. Sotto c’è anche un marchio denominativo “Thomas Cook”.