The Salvation Army logoThe Salvation Army logo PNG

L’Esercito della Salvezza è un’organizzazione no-profit britannica, fondata nel 1865 da William e Catherine Booth. Non è solo un’organizzazione che aiuta le persone bisognose, ma anche una Chiesa, che oggi contava quasi due milioni di membri in tutto il mondo.

Significato e storia

storia The Salvation Army logo
L’identità visiva dell’Esercito della Salvezza è probabilmente una delle più coerenti in assoluto, poiché oggi l’organizzazione utilizza ancora il distintivo, progettato per esso nel 1901. In realtà ci sono due distinti emblemi, e quello che si considera aggiunto oggi è stato il logo principale dal 1865 al 1901.

1865 – Oggi
The Salvation Army logo 1865

Il primissimo logo per l’Esercito della Salvezza era composto da un distintivo circolare decorato in una cornice geometrica nitida. Il medaglione rotondo bianco e blu, racchiuso in raggi triangolari gialli, sembrava una medaglia reale e aveva una massiccia corona gialla e nera con cinque stelle a quattro punte in cima.

Intorno al perimetro blu del badge c’era una scritta bianca in grassetto “Blood and Fire” e al centro, su uno sfondo bianco, una lettera rossa “S”, che sta per “Sal-vation”, intrecciata con il Red Croce e due spade.

Il marchio principale era scritto in bianco su un nastro rosso, che era arcuato sotto il distintivo arrotondato.

1901 – Oggi
The Salvation Army logo

Nel 1901 è stato creato un altro emblema ed è ancora utilizzato dall’organizzazione come insegna principale. È una cresta rossa semplice ma elegante con un doppio contorno rosso e bianco e un marchio denominativo posizionato in diagonale. Il wordmark bianco, disposto su tre livelli, è scritto in un elegante carattere serif vecchio stile con alcune linee allungate e leggermente curve.

La combinazione rossa e bianca del logo dell’Esercito della Salvezza è sinonimo di passione e amore e accentua la lealtà e l’unione.