Mentre i Sydney Roosters hanno una storia di oltre 100 anni, le loro maglie in genere non presentavano una cresta di alcun tipo nella prima metà del 20 ° secolo. Da quando l’emblema è stato adottato, è sempre stato basato sulla rappresentazione di un gallo, che è diventato più professionale con ogni aggiornamento.

Significato e storia

La storia della squadra di calcio professionistica della lega di rugby risale al 1908. Il primo logo ufficiale di Sydney Roosters fu adottato solo nel 1967. Mentre la squadra era chiamata Eastern Suburbs allora, questo nome non era incluso nella cresta. Invece, potresti vedere le parole “Easts to Win”. È interessante notare che la stagione successiva all’introduzione del logo non ha portato vittorie al club.
Oltre al motto, che è stato inserito all’interno di un pallone da rugby, il design includeva un gallo o un galletto. L’uccello stava sulla palla. Una metà dell’uccello era blu, mentre l’altra metà era rossa. Lo stesso approccio è stato usato per la palla. Lo sfondo era bianco.
Sebbene non abbiamo alcuna spiegazione ufficiale delle origini del gallo, una fonte ha affermato che la mascotte è stata ispirata da quella della squadra nazionale francese. La mascotte della squadra nazionale francese era conosciuta come “le coq” (che significa “il gallo”). L’ipotesi sembra del tutto naturale considerando che il design della maglia dei Galli è stato ispirato anche dai kit dei giocatori della squadra nazionale francese.

Simboli antichi

Nel 1978-1994, il team usò un logo con un gallo rosso, che sembrava completamente diverso dal suo predecessore. L’uccello era posto all’interno di uno scudo bianco con un grosso bordo blu. Sopra lo scudo, si poteva vedere il nome della squadra (“sobborghi orientali”) in blu.
Il logo del 1995 aveva una pronunciata atmosfera da cartone animato. All’interno di uno scudo più scuro e arrotondato, c’era un gallo antropomorfizzato. La creatura era un giocatore di rugby che correva con una palla. Sullo sfondo si vedeva il Sydney Harbour Bridge. Il logo presentava il nuovo nome, Sydney City Roosters, che è stato scelto per fare appello alla base di fan allargata del club.

L’emblema del 2000

Quando il club ha abbreviato il nome in “Sydney Roosters” nel 2000, è emersa la necessità di un nuovo logo. Questa volta, sembrava molto più serio e professionale rispetto ai suoi predecessori. Lo scudo divenne tagliente. Il gallo presentava molti dettagli che lo rendevano più espressivo e distintivo.

Colori

La combinazione di rosso, bianco e blu è sempre stata sinonimo di club. Durante la prima parte del 20 ° secolo, fu usato solo per la maglia, e in seguito passò al logo Sydney Roosters.