La squadra ha iniziato a giocare nel 1997 con il nome di Western Stormers. Da allora, hanno avuto due importanti aggiornamenti del logo.

Significato e storia

Mentre la maggior parte dei giocatori proveniva dal lato della Western Currie Cup, il club ha anche attirato giocatori dai Boland Cavaliers e SWD Eagles (fino al 2005). Questo fatto si rifletteva nel logo originale di Stormers in quanto consisteva nei colori di tutti e tre i sindacati.
Il logo era basato su un grande triangolo rosso con un angolo quadrato posizionato nella parte superiore. All’interno, c’era un triangolo più piccolo in blu scuro. All’interno del triangolo blu scuro, c’erano tratti e onde in bianco, giallo e verde.
La parte del triangolo rosso che non era occupata dalla forma più piccola ospitava il nome della squadra. La parola “Stormers” è stata data in glifi più grandi in un font che imita la calligrafia. Le lettere della parola “occidentale” erano minuscole, maiuscole in maiuscolo.
Come puoi vedere, il design era piuttosto disordinato, il che ha attirato molte critiche. Un giornalista ha chiamato il logo originale “uova strapazzate con una scatola di Smarties gettata dentro”.

Simbolo

Prendendo in considerazione le critiche, era naturale che l’identità del marchio avesse subito una revisione completa già nel 1999. L’uniforme consisteva ora in un maglione nero minimalista e pantaloncini con calze bianche e nere. E, naturalmente, presentava l’iconico logo del fulmine sul petto.

Emblema dal 2007

Il nero ha perso il suo status di colore ufficiale della squadra nel 2007. Ciò si rifletteva sia nel design del logo che nelle maglie. La ragione per sostituire il nero con il blu navy era che i marchi Stormers e WP convergevano.
Dovremmo anche aggiungere che nel 2013 il blu navy delle maglie è stato sostituito dal blu reale. È stato scelto come il colore originale del Western Province Rugby.
Quando gli Stormer hanno svelato le loro maglie aggiornate l’8 dicembre 2017, puoi vedere chiaramente che il logo del fulmine è apparso sullo sfondo blu reale, che ha reso l’emblema parte blu reale. Sulle maglie esterne, lo sfondo era carbone.

Font

Il nome della squadra sul logo Stormers presenta un tipo sans serif in corsivo. La grande “S”, tuttavia, è completamente diversa. È più elegante, con serif delicati.

Colori

Nel 1999, quando gli Stormer giocarono per la prima volta nelle loro uniformi nere, questo colore ottenne lo status di uno degli attributi principali del marchio. Nel 2007, è stato sostituito dal blu navy, che, a sua volta, è stato successivamente sostituito dal blu reale per creare un legame saldo con il marchio WP.