Stella Artois logoStella Artois logo PNG

Stella Artois è uno dei marchi di birra più famosi al mondo. È stata fondata nel 1366 a Leuven, in Belgio. Nel 1708 il birrificio locale Sebastian Artois acquistò il birrificio Den Hoorn, dove veniva prodotta la birra. Oggi Stella Artois è di proprietà di Anheuser-Busch InBev, lo stesso conglomerato belga-brasiliano che produce Budweiser, Becks, Busch e dozzine di altri marchi di birra nazionali, artigianali e importati. Ha acquisito Stella Artois come parte dell’acquisizione Anheuser-Busch di InBev nel 2008.

Significato e storia

storia Stella Artois logo

1366 – 1717
Stella Artois logo 1966

Il logo Stella Artois è considerato uno dei più antichi al mondo. Il logo è stato utilizzato per la prima volta quando il marchio è apparso – nel 1366 – quando è stata fondata la fabbrica di birra Den Hoorn. Den Hoorn significa “il corno” e questo simbolo è rappresentato sulle attuali etichette della birra.

1717 – 1926

Stella Artois logo 1717
Lo stemma del XVIII-XIX secolo raffigurava un corno, una stella sopra di esso e il nome del marchio – “Artois” – scritto alla loro destra a grandi lettere serif.

1926 – 1962

Stella Artois logo 1926
Il seguente emblema era il loro nome scritto in nero. Ora era “Stella Artois”, dove la prima parola era messa tra virgolette come soprannome. Il carattere era un normale stile sans-serif.

1962 – 1973

Stella Artois logo 1962
Il logo successivo era un quadrato rosso con lo stesso marchio scritto all’interno su due righe. Questa volta, però, le lettere erano maiuscole, bianche e senza virgolette. Il quadrato era delineato in marrone e coronato da una grande immagine a stella. Di solito, l’etichetta avrebbe una cornice bianca attorno al quadrato e, successivamente, una cornice marrone più piccola.

1973 – 1975

Stella Artois logo 1973
L’emblema del 1973 era un anello nero una parte della lettera rossa “A” inserita in una forma ritagliata. Nello spazio libero ospitavano anche una piccola stella rossa.

1975 – 1977

Stella Artois logo 1975
Il logo del 1975 era molto simile all’emblema del 1962, tranne per il fatto che tutto era arrotondato, le lettere diventavano uno stile serif e aggiungevano anche qualcosa. La stella è stata sostituita con il nuovo emblema del 1973 e c’erano più strati di bianco e marrone attorno al logo vero e proprio, con varie descrizioni della birra che producono.

1977 – 1985

Stella Artois logo 1977
L’emblema del 1977 si presenta come un quadrato rosso con un cerchio bianco al centro. Lungo i bordi, il nome dell’azienda era scritto con due parole serif curve.

1985 – 1988

Stella Artois logo 1985
Questo emblema ha lo stesso pezzo centrale del logo del 1975, ma con una sola cornice bianca attorno. L’intera struttura è anche posta al centro di un rettangolo marrone. Inoltre, ora non ci sono parole aggiuntive sui frame.

1988 – Oggi

Stella Artois logo 1988
Nel 1988 hanno adottato un nuovo design. Per molti versi, è lo stesso emblema decorato del più moderno logo 2016, ma con colorazione bronzo sui bordi e sulle decorazioni.

2016 – Oggi
Stella Artois logo

La parola Stella, che significa “stella” in latino, non è stata aggiunta al nome fino a quando l’azienda non ha rilasciato la sua prima birra stagionale, la Stella di Natale, nel 1926. Il marchio Stella Artois è stato originariamente rilasciato come birra speciale per le vacanze per i locali di Lovanio. Ha preso piede ed è diventato disponibile tutto l’anno e ora rende omaggio a questa originale occasione, accompagnata da una stella su ogni bottiglia.

L’etichetta mostra anche medaglie per l’eccellenza assegnate a Brouwerij Artois in numerose fiere in Belgio nel XIX e XX secolo.

Inoltre, la cornice di fantasia attorno al nome del marchio è rappresentativa dello stile dell’architettura fiamminga in giro per la città.