State Farm logo PNG

Sebbene il logotipo della compagnia di assicurazioni State Farm abbia una somiglianza un po ‘strana con il logo di un allevamento di uova, è molto riconoscibile e ha conservato il suo aspetto generale per più di 60 anni.

Significato e storia

storia del logo State Farm

L’identità visiva della State Farm Insurance Company è stata fortunata a trovare il suo iconico significante del marchio proprio all’inizio della sua storia. Il logo, creato nel 1922, divenne la base per l’emblema iconico, introdotto nel 1936, e questo emblema fece tutto il lungo percorso con l’azienda, trasformandosi in un simbolo moderno e riconoscibile che tutti conosciamo oggi.

1922 – 1943

State Farm logo 1922

Il logo originale della State Farm era composto da un distintivo ovale orizzontale a doppio contorno, dove si trovava il marchio in grassetto sans-serif. Al centro del badge c’era l’immagine di un’auto monocromatica, con un’iscrizione aggiuntiva intorno. Il testo includeva “Servizio. Soddisfazione. Servizio. Economia ”i quattro principi fondamentali dell’assicuratore.

Nel 1936 il distintivo ovale divenne uno dei tre di uno stile simile, che si volavano l’un l’altro e formavano un triangolo. La tavolozza dei colori è stata cambiata in rosso e oro e l’intero emblema è diventato luminoso e memorabile.

1943 – 1953

State Farm logo 1943

Le tre monete si fecero più piccole e tornarono alla monocromia nel 1943z, l’emblema fu posto sotto l’iscrizione sans-serif in grassetto e ridotta, situata all’interno di un rettangolo orizzontale bianco con l’immagine dell’edificio per uffici della società sulla sinistra. C’era anche una scritta aggiuntiva sul logo, eseguita in piccolo corsivo.

1953 – 2006

State Farm logo 1953

Nel 1953 il logo viene nuovamente ridisegnato, posizionando tre monete rosse al centro del distintivo quadrato con angoli arrotondati. La “Fattoria di Stato” in tutte le capitali era posta sopra l’emblema, e la “Assicurazione” – sotto di esso. Il corpo di ogni moneta era rosso pieno, mentre il doppio contorno bianco era bilanciato da caratteri corsivi bianchi, che includevano “Vita”, “Auto” e “Fuoco”, i principali tipi di assicurazione con cui la compagnia lavorava.

2006 – 2012

State Farm logo 2006

Nel 2006 il quadrato con gli angoli arrotondati viene posizionato a sinistra del marchio in corsivo ingrandito, che viene eseguito nella stessa tonalità di rosso e utilizza un elegante carattere sans-serif con linee morbide e tagli distinti delle estremità delle lettere. Il wordmark potrebbe anche essere visto da solo, senza un emblema iconico.

2012 – Oggi

State Farm logo

La riprogettazione del 2012 ha semplificato la versione precedente dell’identità visiva della State Farm rimuovendo l’inquadratura e le scritte dall’emblema, rendendolo solo un triangolo composto da tre monete rosse e bianche. Per quanto riguarda il wordmark, è rimasto quasi intatto dopo il restyling del logo da parte di Chermayeff & Geismar.

C’è anche un’icona, che l’azienda utilizza per il suo sito Web e le app mobili: l’intero emblema delle tre monete è posizionato su uno sfondo rosso sfumato, dall’aspetto moderno ed elegante.

Vecchio logo

Il logo originale presentava tre ovali sovrapposti, ciascuno contenente una delle tre parole: “Auto”, “Life” e “Fire”. Sopra la forma tri-ovale è posta la scritta “State Farm”, mentre in basso è posizionata la parola “Insurance”. Questa versione può ancora essere talvolta vista (ad esempio, come una decalcomania riflettente di sicurezza). Il disegno è inserito all’interno di un quadrato con angoli arrotondati.

Evoluzione del simbolo

Un’altra versione del logo include il simbolo sopra descritto con il wordmark State Farm posto a destra. Il carattere tipografico è diverso da quello presente nel simbolo originale.

L’emblema del 2012

L’aggiornamento del logo è stato realizzato dai designer dell’agenzia Chermayeff & Geismar. La nuova versione è più elegante e semplice, il che la rende migliore per l’uso digitale multipiattaforma. La cornice, in cui erano inserite le tre “uova”, è stata rimossa, così come tutto il testo al suo interno. Ora i tre ovali sono adiacenti al wordmark. Con la scomparsa delle parole “Auto, Life, Fire”, anche il logo della State Farm è diventato più leggibile.

Non possiamo non menzionare che il logo ora sembra ancora più come se appartenesse a un allevamento di uova rispetto alla versione precedente. Molto probabilmente, l’azienda voleva preservare la riconoscibilità del suo logo e non ha osato sbarazzarsi dell’elemento tri-ovale.

Font

Il carattere tipografico personalizzato presenta una combinazione piuttosto accattivante della crenatura e delle forme delle lettere. Sembra andare bene con il logo senza rubare le luci della ribalta. Rispetto alla versione precedente, le estremità superiori della “a” sono state leggermente spostate verso il basso, eliminando lo scomodo spazio bianco tra la “t” e la “a”, nonché tra la “f” e la “a” . “