Slack logoSlack logo PNG

Slack è una piattaforma di comunicazione aziendale proprietaria, creata con l’obiettivo di “cambiare il modo in cui le persone lavorano e comunicano” e aiutare i lavoratori ad aumentare la loro produttività. Può essere descritto come un prodotto freemium. La società Slack Technologies, che sta dietro a questo progetto, è stata fondata nel 2009 a Vancouver, British Columbia, Canada.

Significato e storia

storia Slack logo


L’aggiornamento del logo Slack avvenuto nel 2019 ha attirato una cattiva pubblicità nonostante sia stato effettuato dalla stimatissima agenzia Pentagram guidata dal noto graphic designer Michael Beirut. Anche il fondatore e CEO di Slack Stewart Butterfield e il team interno di design e marchio hanno preso parte attiva al progetto.

2013 – 2019
Slack logo 2013

La parte più memorabile del primo logo era il segno dell’hashtag (octothorpe), che combinava sfumature piuttosto annacquate di giallo, verde, blu e rosso. Accanto c’era il nome del marchio in un austero sans minuscolo. Anche il wordmark sembrava leggermente annacquato, come quando stai cercando di fare il nero usando gli acquerelli e invece diventi sempre grigio scuro.

2019 – presente
Slack logo

Per cominciare, l’iconico hashtag è stato sostituito da una combinazione più intricata di barre più corte e piccole gocce (o “un fumetto e una losanga”, come ha spiegato l’agenzia Pentagram). Ciò che lo rendeva simile alla forma dell’hashtag era che poteva anche essere suddiviso in quattro parti simmetriche, ciascuna di un colore diverso.
Uno degli aggiornamenti più evidenti riguardava la tavolozza. Il giallo, il verde, il blu e il rosso dell’acquerello del logo precedente sono stati sostituiti da tonalità audaci e vivide, più semplici. Il grigio scuro del marchio denominativo è diventato nero, determinando anche un contrasto più pronunciato.
La riprogettazione si è rivelata piuttosto controversa. Secondo l’agenzia Pentagram, che era responsabile del progetto, il loro obiettivo era “catturare… la semplicità e la facilità d’uso” del prodotto, rendendo anche il design appropriato per l’uso “in diverse scale e contesti”. Inoltre, alcune persone hanno suggerito che la nuova identità del marchio potrebbe essere parte della preparazione dell’azienda per la prossima IPO.
A prima vista, il nuovo logo Slack sembra soddisfare questi criteri. Perché è stato criticato?
La ragione peggiore era che lo spazio negativo all’interno del logo formava una stravagante svastica, cosa notata da molti utenti. Inoltre, alcune fonti hanno notato che assomigliava ai loghi di alcuni gruppi medici e persino a Google Foto.
A conti fatti, non possiamo non menzionare che quando si tratta di logotipi minimalisti (e i loghi moderni realizzati per grandi aziende dovrebbero soddisfare questo criterio), molti di essi si basano su un numero limitato di forme e motivi geometrici. Certe somiglianze sono inevitabili. Quindi, quando qualcuno vuole scegliere dei buchi, sarà in grado di farlo senza la necessità di dedicare molto tempo o fatica.

Colori e carattere

L’emblema originale includeva ben undici colori, il che lo faceva sembrare confuso in determinate circostanze. La tavolozza della versione successiva è stata ridotta a soli quattro. Ciò ha portato a un design più pratico e salutare.
Anche il tipo nel logo Slack è stato leggermente aggiornato diventando più semplice. È più evidente nel caso della “a”, che ha adottato una forma più snella.

Cos’è Slack?
Slack ha guadagnato popolarità come set di strumenti di collaborazione proprietari basati su cloud. È stato creato dalla società di software statunitense Slack Technologies e rilasciato nel 2013. La gamma di funzionalità in stile IRC offerte dal prodotto spazia dai canali di chat ai gruppi privati ​​alla messaggistica diretta.