Sixt logoSixt logo PNG

Sixt SE è una società multinazionale di autonoleggio. Ha sede in Germania e ha oltre 2.100 sedi in più di 100 paesi in tutto il mondo.

Significato e storia

La storia del marchio risale al 1912, quando Martin Sixt fondò la prima società di autonoleggio in Baviera. La sua flotta comprendeva solo tre auto.
Nel 1951 nasce l’Auto Sixt. Nel 1982 ha iniziato a lavorare con un nuovo nome, Sixt Autovermietung GmbH. Il logo Sixt di quell’epoca presentava la scritta “Sixt/Budget”.

Logo attuale

Sixt logo


Il logo principale non presenta altro che il nome del marchio. È dato in un sans senza pretese ma altamente leggibile.
L’elemento più accattivante è la curva che sostituisce il punto sopra la “i”. La curva è dorata, che crea un vivido contrasto con le lettere nere. Questo elemento è stato incluso non solo per scopi decorativi, ma aggiunge anche significato. La curva evoca la strada, che funziona bene per un’azienda legata alle auto. Il tema della “strada” è sostenuto anche da altre lettere. Ad esempio, la “X” e la “T” si fondono in un unico glifo che ricorda una parte dell’autostrada. Altre lettere sono molto vicine l’una all’altra, il che le fa sembrare anche la strada con le sue curve e curve.

Sixt logo
Esiste anche una versione del logo, dove viene aggiunta la scritta “Aktiengesellshaft” sotto il nome del marchio.

Font

La versione breve del logo presenta un carattere tipografico personalizzato. D’altra parte, non ha molte caratteristiche uniche al riguardo. Le proporzioni delle lettere sono classiche e si basano sulla forma del rettangolo. Lo spessore dei tratti è quasi lo stesso ovunque, anche se si possono trovare leggere variazioni, soprattutto nella “S”.
Il tipo utilizzato nella parola “Aktiengesellshaft” è anche un sans tradizionale e altamente leggibile con lievi variazioni negli spessori dei tratti. Qui, le lettere sono minuscole, ad eccezione dell’iniziale “A”.

Colore

Sebbene non tutti i taxi siano gialli, questo colore è stato tradizionalmente conosciuto come un classico per i taxi: è stato utilizzato in vari paesi in tutto il mondo. Nella maggior parte dei casi, viene scelta una tonalità di giallo piuttosto scura e tenue, mentre il nero viene utilizzato come colore aggiuntivo.
Il logo Sixt è stato ispirato da questa combinazione di colori tradizionale. I designer aggiungono un sottile tocco unico rendendo l’oro molto scuro, in effetti è più vicino all’arancione. Eppure, insieme al nero, ci dà un inconscio accenno al tipo di azienda a cui può appartenere questo logo.