La società di calcio italiana Unione Sportiva Sassuolo Calcio è stata fondata a Sassuolo, in provincia di Modena, nel 1920.

Logo di significato e storia

L’attuale stemma è stato utilizzato dal 2001 (almeno). È dotato di uno scudo diviso in quattro campi. Il più insolito è probabilmente quello in alto a sinistra, con due fiori dietro tre barre verticali. In effetti, il design è stato preso in prestito dallo stemma della città natale del team, Sassuolo.

Simbolo

Sia i campi in alto a destra che quelli in basso presentano lo stesso modello: strisce nere e verdi. Le strisce variano in base alle dimensioni: quelle in alto sono più piccole. Il modello è stato ampiamente utilizzato come parte dell’identità del marchio del club nel corso della sua lunga storia. Tra le due grandi strisce nere sul campo inferiore, si può vedere un pallone da calcio.

Scritte sull’emblema

Il testo “U.S. Il Sassuolo ”in bianco è posto in uno stendardo al centro dello scudo. I glifi sembrano in qualche modo insoliti a causa delle proporzioni modificate tra la parte superiore e la parte inferiore, che è particolarmente visibile sulla “U” e sulla “O”.

Colori

Pur essendo piuttosto semplice (verde, bianco e nero), la tavolozza ha un aspetto distintivo a causa della tonalità unica e piacevole del verde. È interessante notare che i colori ufficiali del team sono stati il ​​motivo per cui è stato soprannominato “Neroverdi” (che significa “nero e verde”). Il loro inno è la canzone omonima scritta nel 2013.