Russian Premier League logoRussian Premier League logo PNG

Significato e storia

storia Russian Premier League logo

2006 — 2011

Russian Premier League logo 2006
Il badge della Russian Premier League, creato nel 2006, si basava sui simboli araldici e sull’identità visiva dello sponsor della lega principale, Rosgosstrah, una delle principali e più grandi compagnie assicurative in Russia. Era una cresta tridimensionale con il rosso scuro come colore dello sfondo. La parte superiore della cresta vantava una composizione bianca e oro con una cresta più piccola con due teste d’aquila in cima e due ali allungate allargate ai lati. Tra le teste delle aquile c’era una corona rossa e dorata, che bilanciava la tavolozza dei colori dello stemma più piccolo, con il monogramma dello sponsor su di essa. La parte principale del logo era incorporata con l’immagine rossa e bianca del pallone da calcio, lettere bianche arcuate sotto di essa e uno striscione bianco con lettere dorate, dove era scritto il logotipo di Rosgossrah.

2011 — 2014

Russian Premier League logo 2011

Un vecchio logo della Premier League russa presentava una stella blu a forma di giocatore di football che sta per calciare una palla.

2014 — 2015

Russian Premier League logo 2014
La riprogettazione del 2014 ha perfezionato lo stemma della Premier League russa, mantenendo la tavolozza dei colori blu, bianco e rosso, ma ridisegnando il logo, rendendolo lucido e vivido. Ora lo stemma presentava una forma arrotondata, con la scritta “Sogas” bianca come elemento principale. La parte superiore del medaglione vantava un motivo a pallone da calcio sfumato blu e bianco, mentre la parte inferiore era occupata da un distintivo rosso vivo con la scritta “Campionato russo” in tutte le maiuscole di un moderno carattere sans-serif.

2015 — 2018

Russian Premier League logo2015
Con il cambio dello sponsor principale, il logo è stato nuovamente ridisegnato nel 2015. Quando Rosgosstrah è tornato in campionato, sono tornati anche i loro originali red white e goldcrest, ridisegnati in modo bidimensionale semplificato senza sfumature e inquadrature extra. Ora la cresta più piccola sotto le teste delle aquile presentava un marchio di data “1921” stilizzato bianco, mentre la posizione e lo stile di tutti gli altri elementi sono rimasti quasi esattamente gli stessi della versione iniziale, introdotta nel 2006.

2018 — Oggi

Russian Premier League logo

In vista della stagione 2018-19, l’art. Lebedev Studio ha sviluppato una nuova identità di marca. Qui è presente uno dei simboli più conosciuti del paese, un orso. La testa della creatura è inscritta nel pentagono di un pallone da calcio. I colori della bandiera russa, rosso, bianco e blu, sono chiaramente visibili sul logo.