Punisher logoPunisher logo PNG

Uno dei personaggi più famosi della Marvel, il Punitore indossa un teschio con la testa sul petto. Le insegne del cranio hanno molti fan, specialmente nell’esercito americano.

Significato e storia

Punisher logo

The Punisher ha debuttato in The Amazing Spider-Man # 129 pubblicato nell’inverno del 1974. Il personaggio è stato creato da almeno quattro persone. L’idea apparteneva a Gerry Conway, che allora era noto come l’autore di The Amazing Spider-Man. L’editore Stan Lee, che allora era caporedattore della Marvel, è presumibilmente l’autore del nome del cattivo.

Il direttore artistico della Marvel John Romita, Sr. e Ross Andru hanno co-creato la parte visiva del personaggio. Tuttavia, dovremmo sottolineare che Conway ha anche preso parte allo sviluppo del design del costume. In una vecchia intervista (2002), ha affermato di avere l’abitudine di disegnare i costumi dei suoi personaggi, incluso Punisher, e consegnarli agli artisti come schizzi approssimativi.

Nel disegno di Corners, il Punitore aveva un teschio su un petto. John Romita, Sr. ha deciso di allargare il cranio, in modo da occupare la maggior parte del torace del cattivo. Inoltre, presumibilmente è stato colui che ha fornito usi funzionali al simbolo. Il suo schizzo è stato completato da Ross Andru, noto soprattutto per il suo lavoro in The Amazing Spider-Man.

Qual è stata l’ispirazione alla base della personalità del Punitore? Secondo Gerry Conway, è stato colpito da un personaggio di nome The Executioner, inventato da Don Pendleton. Mentre Conway stava sviluppando la trama dello Sciacallo, decise che il personaggio ispirato al boia poteva diventare la persona che lo Sciacallo avrebbe usato nella sua lotta contro Spider-Man.

E che dire dell’ispirazione dietro il logo stesso? Ci sono almeno due ipotesi. Alcune fonti sottolineano che il design è stato ispirato da un emblema indossato da un cecchino Vietcong, mentre altri sostengono che il logo Punisher fosse basato sull’immagine del demone Olivier, un immaginario supercattivo di Marvel Comics.

Capire il simbolo del cranio

Inizialmente, il Punitore non era così attraente – era appena arrivato sotto i piedi dei supereroi Marvel, in particolare Spider-Man. Nel corso del tempo, tuttavia, è stato reso più attraente e alla fine è diventato un antieroe piuttosto simpatico e popolare.

Oltre a rendere immediatamente riconoscibile il Punitore, l’emblema del cranio della testa della morte serve anche ad altri scopi. Aiuta ad attirare il fuoco dei nemici sull’area della sua armatura che è protetta molto meglio degli altri, e aiuta a intimidirli. Inoltre, è il simbolo dell’ingiustizia che ritorna ai criminali. Il simbolo è in genere l’ultima cosa che vedono le sue vittime. Il teschio ricorda il tempo trascorso dal personaggio dei fumetti in Vietnam: lì ha usato l’emblema per schernire i soldati che lo hanno catturato.

Mentre non c’è quasi altro da dire sul significato del logo Punisher nel mondo dei fumetti, in realtà l’emblema è ampiamente utilizzato da parecchie organizzazioni e individui, con un simbolismo leggermente modificato. Molti dei suoi fan appartengono alle forze armate o alla polizia degli Stati Uniti.

Emblema del cranio, forze armate statunitensi e polizia

Il cranio bianco allungato e dipinto a spruzzo con denti lunghi poteva essere visto in Iraq e in Afghanistan su una varietà di superfici, da edifici e veicoli alle attrezzature. L’emblema è un tatuaggio militare piuttosto popolare. Appare in film sull’esercito e viene persino usato come immagine di sfondo. Probabilmente è meglio conosciuto dello stesso Punitore.

Eppure, è eccezionalmente controverso e ambivalente. Non è come la “S” di Superman o la silhouette di Batman che hanno solo connotazioni positive. Oltre all’onore e alla determinazione, lo stesso Punitore e il suo emblema rappresentano aggressività e distruzione illimitate.

Considerando che la polizia americana è talvolta accusata di eccessiva brutalità, non sorprende che molte persone trovino il fatto che il logo Punisher sia usato dagli agenti di polizia in modo molto inquietante.

Ad esempio, nell’inverno del 2017, un distretto del Kentucky ha posto l’emblema del teschio bianco sui veicoli. Molto presto, la polizia ha iniziato a ricevere chiamate – la gente ha detto che nella loro comprensione, il logo significava che la polizia avrebbe ucciso le persone. Tuttavia, un portavoce della polizia ha insistito sul fatto che in realtà stanno dando un significato completamente diverso all’emblema. Dovrebbe essere una promessa di rendere giustizia a tutti coloro che infrangono la legge. Inoltre, è un modo per onorare gli ufficiali che hanno perso la vita in servizio.

Conway, la persona che ha creato il Punitore, ha detto che il solo pensiero che la polizia potesse infrangere le leggi che avrebbe dovuto far rispettare era “incomprensibile” e ha contraddetto la sua “comprensione della polizia”.

Colori

Nella maggior parte dei casi, il teschio è raffigurato nel modo in cui è mostrato sul costume del personaggio – bianco su sfondo nero. Altre versioni sono anche possibili, però.

Font

Mentre il logo Punisher è piuttosto coerente nella sua parte pittorica, la scritta è stata modificata molte volte.