Portland Trail Blazers Logo PNG

Sebbene la storia della squadra di basket professionistica Portland Trail Blazers sia durata circa mezzo secolo, il suo logo è stato straordinariamente coerente nel suo emblema centrale, che ha un significato nascosto dietro di esso.

Significato e storia

storia Portland Trail Blazers Logo
L’identità visiva dei Portland Trail Blazers è estremamente elegante e cool, ed è sempre stato così, fin dalla prima versione, creata per il club nel 1970, sembrava più un logo di un’etichetta di moda o musicale, eseguito in un nero senza tempo e tavolozza dei colori rosso e utilizzando forme eleganti astratte.

1970 — 1990
Portland Trail Blazers Logo 1970

Il logo originale per Portland Trail Blazers è stato creato nel 1970 e presentava un’immagine astratta composta da due parti intrecciate: quella sinistra, formata da dieci linee morbide nere, e quella destra in rosso. Le linee dei segmenti neri erano rivolte verso l’alto, mentre le strisce rosse erano rivolte verso il basso. Il marchio è stato diviso in due con “Portland” sopra l’immagine e “Trail Blazers” sotto.

1990 — 2002
Portland Trail Blazers Logo 1990

L’emblema è stato ruotato e posizionato a sinistra rispetto alla scritta “Blazers” ingrandita nel 1990. Il nuovo marchio presentava un carattere Sans-serif in corsivo nero con un’ampia ombra rossa, dall’aspetto maschile e potente. L’intero emblema era piuttosto ben bilanciato, con le sue linee pulite e i contorni netti.

2002 — 2003
Portland Trail Blazers Logo 2002

La riprogettazione del 2002 ha aggiunto nitidezza all’iconico emblema, disegnandolo in nero, rosso e grigio e affilando leggermente le estremità delle linee per accentuare il pericolo e la forza del club di basket. Questa era una versione senza scritte e rimase con la squadra solo per un anno.

2003 — 2004
Portland Trail Blazers Logo 2002

Il nuovo emblema grigio e rosso è stato posizionato su un badge geometrico nero nel 2003, con il marchio “Portland Blazers” posizionato sopra e sotto di esso ed eseguito in due stili diversi, con la parte superiore scritta in caratteri personalizzati bianchi con barre allungate e il in basso — con sfumature grigie e ombre rosse.

2004 — 2017
Portland Trail Blazers Logo 2004

La parte “Trail” è stata aggiunta alla linea di fondo del marchio denominativo nel 2004. Le linee di tutti gli elementi del logo sono state raffinate e rese più sottili ed eleganti, mentre la tavolozza dei colori e la composizione sono rimaste intatte e riflettono la professionalità e la determinazione del Squadra di basket di Portland.

2017 — Oggi

La riprogettazione del 2017 ha mantenuto l’iconico emblema, ma lo ha ridisegnato e collocato su uno sfondo bianco sopra le lettere rinnovate in nero. La nuova iscrizione ha la sua parte “Portland” in maiuscolo e ingrandita, e i “Trail Blazers” posti sotto di essa in lettere più piccole ed eseguiti in un semplice carattere Sans-serif.

Font

Mentre i glifi sono generalmente piuttosto generici (e perfettamente leggibili), le lettere “P” e “T” vantano distintivi “artigli” affilati che implicano che giocare con i Blazer e averli come avversari può essere un’esperienza piuttosto spiacevole.

Colore

Nonostante la sua semplicità, la tavolozza dei colori, che include solo il rosso (PMS 186), il nero e il bianco, funziona benissimo per questo tipo di design. Crea un contrasto e un’immagine accattivante. La stessa combinazione è stata utilizzata sul logo Portland Trail Blazer per gran parte della sua storia, ad eccezione del periodo tra il 2004 e il 2007, quando il grigio è stato aggiunto alla combinazione di colori.

Portland Trail Blazers Colori

ROSSO
PANTONE: PMS 186 Do
CMYK: (0, 91, 76, 6)
RGB: (224, 58, 62)
COLORE ESAGONALE: #E03A3E;

NERO
PANTONE: PMS NERO 6 DO
CMYK: (30, 0, 0, 100)
RGB: (6, 25, 34)
COLORE ESAGONALE: #000000;