Pittsburgh Penguins Logo PNG

La celebre squadra di hockey fu fondata a Pittsburgh nel 1967. Tuttavia, il primo club di hockey su ghiaccio nacque in città alla fine del XIX secolo, insieme alla prima copertura di ghiaccio sintetico, solo con la nascita dei Pittsburgh Penguins nella regione divenne popolare per le sue attività sportive.

Per la maggior parte della sua storia, la squadra di hockey su ghiaccio Pittsburgh Penguins ha utilizzato un logo costruito attorno alla stessa immagine centrale: un pinguino pattinatore. L’unica eccezione è stata la decade dal 1992 al 2002. Il simbolo che è stato presente in ogni versione del logo, senza eccezioni, è un triangolo d’oro.

Significato e storia

storia Pittsburgh Penguins Logo

1967 — 1968
Pittsburgh Penguins Logo 1967

Il primissimo logo per i pinguini è stato disegnato nel 1967 e da allora non è cambiato molto, così come una perfetta combinazione di simboli e significati. Il logo era composto da un triangolo giallo, rivolto verso il basso, e un pinguino bianco e nero sui pattini da ghiaccio e con una mazza da hockey. Un’altra caratteristica della squadra ha detto che il simbolo era la lunga sciarpa ondeggiante.

Il triangolo giallo o dorato era un tributo alla città madre della squadra, poiché il suo centro era soprannominato il triangolo d’oro.

Lo stemma era racchiuso in una cornice a doppio cerchio, con un marchio denominativo blu posto attorno al suo perimetro.

1969 — 1971
Pittsburgh Penguins Logo 1968

Lo Skating-Penguin è stato ridisegnato nel 1969. I suoi contorni sono diventati più geometrici e moderni e la sciarpa è scomparsa. La cornice dell’emblema è stata ingrandita e ora presentava il colore blu con le scritte bianche attorno.

1972 — 1992
Pittsburgh Penguins Logo 1972

Con la riprogettazione del 1972, la cornice rotonda è stata rimossa dallo stemma, e ora il pinguino bianco e nero è stato posizionato su un triangolo giallo, senza alcuna aggiunta. Era un emblema forte e contemporaneo, utilizzato ancora oggi dalla squadra.

1993 — 2002
Pittsburgh Penguins Logo 1992

Nel 1993, dopo che i Pittsburgh Penguins vinsero due Stanley Cup, decisero di ridisegnare il loro logo e assunsero l’ufficio di design Vance Wright Adams and Associates. Il nuovo logo ha mantenuto la tavolozza dei colori e l’idea della versione originale, ma è stato disegnato in uno stile completamente diverso, dall’aspetto elegante e raffinato.

Era un triangolo giallo da cui usciva la testa del pinguino. Il pinguino era rivolto a sinistra e aveva il becco allungato e appuntito.

La parte superiore destra del triangolo era colorata di nero, simile all’ala di un pinguino, e presentava due sottili linee orizzontali in bianco, che aggiungevano un motivo geometrico, rendendo l’intera immagine unica e moderna.

Questo logo è rimasto con la squadra di hockey per quasi dieci anni ed è stato un perfetto rappresentante del forte club americano.

2003 — 2016
Pittsburgh Penguins Logo 2002

Nel 2003 il team torna all’interpretazione dell’identità visiva del 1972, anche se cambia lo schema dei colori in uno più pallido. È ancora una combinazione di nero, bianco e giallo, ma il giallo è nella sua tonalità molto chiara, vicino al beige calmo. Il pinguino pattinatore in sé non è cambiato molto, solo i suoi contorni sono stati perfezionati.

2017 — Oggi
Pittsburgh Penguins Logo

Nel 2017 il logo torna alla sua originale tavolozza di colori intensi. Il giallo brillante è tornato e sta benissimo sull’uniforme e sui materiali di stampa.

La miscela di nero, bianco e giallo evoca un senso di energia e felicità, mostrando la squadra di hockey su ghiaccio professionale, che è appassionata di ciò che fa. La combinazione di colori rende il logo accattivante e memorabile, mentre la composizione del logo è una celebrazione delle radici e dell’eredità della squadra.

Font

L’attuale marchio basato su un tipo personalizzato presenta la parola “Pittsburg” in nero nella parte superiore, mentre la scritta “Penguins” in nero e oro è posizionata sotto. È stato adottato nel 2017. Non differisce molto dal suo predecessore utilizzato nel 2009-2016, ad eccezione di un leggero cambiamento di colore.

Colori dei pinguini di Pittsburgh
NERO
PANTONE: NERO DO
COLORE ESAGONALE: #000000;
RGB: (0,0,0)
CMYK: (75,68,67,90)

ORO
PANTONE: 4535 Do
COLORE ESAGONALE: #CFC493;
RGB: (207.196.147)
CMYK: (6,8,35,12)

GIALLO
PANTONE: 1235 Do
COLORE ESAGONALE: #FCB514;
RGB: (252,181,20)
CMYK: (0,31,98,0)

BIANCO
COLORE ESAGONALE: #FFFFFF;
RGB: (255,255,255)
CMYK: (0,0,0,0)