Il Philadelphia Flyerslogo ha avuto un aspetto praticamente identico, con la sola eccezione della sottile modifica del colore nel 1990.

Logo di significato e storia

L’autore dell’iconico logo è stato il designer Sam Ciccone, che ha lavorato per la società pubblicitaria con sede a Filadelfia Mel Richman, che non esiste più. A proposito, Ciccone ha anche disegnato la prima divisa della squadra. Il logotipo è stato presentato prima della prima stagione della squadra nel 1967/68.

Emblema

La lettera alata “P” con un punto arancione all’interno simboleggia un disco da hockey. In realtà c’erano alcune altre versioni, ma nessuna di esse è stata approvata dai proprietari del club.

Simbolo

Il logo Philadelphia Flyers si è classificato al 10 ° posto nella classifica del logo NHL.

Font

Il segno denominativo rappresenta la parola “Volantini” in un carattere serif tutto compreso personalizzato. Le lettere sono nere, con un grassetto contorno nero. Le insegne non sono cambiate dalla stagione 1967/68.

Colore

Tutti e tre i colori della tavolozza ufficiale del team (arancione, nero e bianco) sono presenti nel suo logotipo. I proprietari del club volevano trovare un colore caldo, ma il rosso poteva già essere visto in molti loghi sportivi. Quindi, uno dei fondatori, Bill Putman, suggerì l’arancione, poiché era il colore ufficiale dell’Università del Texas, dove era solito studiare.