Philadelphia Flyers LogoPhiladelphia Flyers Logo PNG

Il logo dei Philadelphia Flyers ha mantenuto un aspetto praticamente identico, con l’unica eccezione con la sottile modifica del colore nel 1990.

Significato e storia

storia Philadelphia Flyers Logo
Ci sono club costanti, che affinano solo leggermente i loro loghi nel corso degli anni, e c’è il club di hockey Philadelphia Flyers, che usa ancora lo stemma, creato per esso nel 1967, senza quasi nessuna modifica.

1967 — 1999
Philadelphia Flyers Logo 1967

L’identità visiva originale dei Philadelphia Flyers, introdotta nel 1967, è stata progettata da Sam Ciccone e vantava un’interessante forma arrotondata con un’ala stilizzata alla sua sinistra. L’immagine presentava il colore nero come principale ed era delineata in bianco e blocco, con il cerchio bianco più piccolo al centro della parte arrotondata dell’emblema e un punto arancione solido al centro.

L’intera composizione alata ricorda la lettera “P”, per Philadelphia, e il cerchio di Pentecoste con un punto arancione sta per il disco da hockey. Sebbene il simbolismo del logo della squadra sia piuttosto ovvio e semplice, il badge sembra unico e progressivo ed è diventato uno dei loghi di hockey più riconoscibili e iconici al mondo.

1999 — Oggi
Philadelphia Flyers Logo

Negli anni ’90 il leggendario logo è stato leggermente rifinito, con le sue “piume” rese un po’ più squadrate. La nuova geometria ha reso lo stemma più potente e maschile e ha mostrato la capacità del club di cambiare e crescere senza dimenticare le sue radici.

Un’altra modifica è stata apportata alla tavolozza dei colori, che è ancora composta da nero, bianco e arancio, ma con un punto arancione più intenso e brillante, che evoca un senso di energia, forza e determinazione e crea un grande contrasto, che fa risaltare il logo dei Philadelphia Flyers su qualsiasi sfondo.

Emblema

La lettera alata “P” con un punto arancione all’interno simboleggia un disco da hockey. In realtà c’erano alcune altre versioni, ma nessuna di esse è stata approvata dai proprietari del club.

Simbolo

Il logo dei Philadelphia Flyers era al decimo posto nella classifica dei loghi della NHL.

Font

Il wordmark rappresenta la parola “Flyers” in un carattere serif personalizzato. Le lettere sono nere, con un contorno nero in grassetto. L’insegna non è cambiata dalla stagione 1967/68.

Colore

Tutti e tre i colori della tavolozza ufficiale della squadra (arancione, nero e bianco) sono presenti nel suo logo. I proprietari del club volevano trovare un colore caldo, ma il rosso si poteva già vedere in molti loghi sportivi. Così, uno dei fondatori, Bill Putman, suggerì l’arancione, poiché era il colore ufficiale dell’Università del Texas, dove studiava.

Colori dei volantini di Filadelfia
VOLANTINI ARANCIONE
PANTONE: PMS 172 Do
COLORE ESAGONALE: #F74902;
RGB: (247, 73, 2)
CMYK: (0, 73, 87, 0)

NERO
COLORE ESAGONALE: #000000;
RGB: (0, 0, 0)
HSB: (350, 89, 0)
CMYK: (75, 68, 67, 90)

BIANCO
COLORE ESAGONALE: #FFFFFF;
RGB: (255, 255, 255)
HSB: (42, 0, 100)
CMYK: (0, 0, 0, 0)